LOGO ITALIADAGUSTARE mozzarellabufala125x60 parmigiano115x60 barcampari 115x60

È TOSCANO IL “CAMPARI BARMAN OF THE YEAR 2017”

 

Si chiama Alessandro Pitanti, ha 27 anni ed è originario di Massa

Il vincitore Alessandro PitantiAncora una serata densa di emozioni nell’avveniristico headquarter di Campari, a Sesto San Giovanni, per la quarta edizione della Campari Barman Competition, concorso aperto a tutti i barman e barlady d’Italia, in gara quest’anno per il miglior cocktail ispirato all’Americano. 1400 iscritti (un record assoluto in Italia), 300 ricette selezionate, un lungo percorso per arrivare alla finale del 17 gennaio, passando a bordo del Campari Academy Truck nelle città di Roma, Napoli, Bari, Cosenza, Catania e a Milano all’interno della Campari Academy. Partendo dalla ricetta tradizionale, i tre finalisti Ettore Barbato, Alessandro Pitanti e Adriano Rizzuto si sono sfidati cercando di creare la miglior reinterpretazione della ricetta dando vita ad una vera e propria ‘cocktail experience’, capace di coinvolgere tutti i sensi.

Photo Gallery © Campari

Ha vinto l’edizione 2017 della Campari Barman Competition il 27enne toscano Alessandro Pitanti. Originario di Massa, attualmente vive a Pietrasanta e lavora al Filippo MUD Bar. Ha convinto la giuria grazie a ‘Sfumature di Americano’, un cocktail in cui i tradizionali ingredienti dell’Americano, Campari e Vermouth, si fondono con un infuso di fiori d’arancio, camomilla e zenzero. Alla brillante guida della memorabile serata Cristina Chiabotto (Miss Italia 2004, oggi conduttrice, showgirl, e speaker radiofonica) e il bartender Edoardo Nono del Rita & cocktails di Milano. Sul palco, insieme ai due conduttori, per la parte di degustazione, bartender di fama internazionale come lo scrittore ed esperto di storia della mixology David Wondrich, uno degli artefici principali della rinascita della cocktail culture nel mondo, il barman Tristan Stephenson, consulente e scrittore di successo, Leonardo Leuci del Jerry Thomas Project di Roma e Fulvio Piccinino, grande conoscitore della miscelazione, futurismo e mondo vermouth. Per la comunicazione, ad affiancare il responsabile della Campari Academy Dario Cuccurullo, il celebre Salvatore Calabrese “The Maestro” e la fashion e food blogger Anna Marconi (Taste of RunWay).

Arrivederci all’edizione 2018!

 

CAMPARI

www.camparibarmancompetition.it

www.campari.com

Ecco le ricette dei cocktail dei tre finalisti:

SFUMATURE DI AMERICANO by Alessandro Pitanti

 

SFUMATURE DI AMERICANO by Alessandro Pitanti

  •       50ml Bitter Campari
  •       25 ml Cinzano rosso 1757
  •       25 ml Cinzano bianco 1757
  •       2 drop di acqua e fiori d’arancio
  •       Fiori di camomilla   
  •       Zenzero (in macerazione per 1 ora)

Guarnizione: lemon peel

FRECCIA ROSSA by Adriano Rizzuto

 

 

FRECCIA ROSSA by Adriano Rizzuto

  •       3cl vermouth al babà
  •       3cl di bitter campari
  •       Soda aromatizzata all’arancia e al caffè

Guarnizione: babà al vermouth

 

ELISIR DI MILANO by Ettore Barbato

 

ELISIR DI MILANO by Ettore Barbato

      4cl bitter campari

      4cl vermouth alla frutta tropicale

      Soda ai frutti rossi, guava, maracuja, pitaya rosso

Guarnizione: scorza d’arancia  

Condividi
comments
  • Menabrea_2
  • Menabrea_1

Italia da Gustare