LOGO ITALIADAGUSTARE mozzarellabufala125x60 parmigiano115x60 barcampari 115x60

LA TERRA, IL FIUME, IL MARE… IL DELTA DEL PO

Delta del Po - Uccelli - Oche

Esistono pochi luoghi al mondo che permettono di vivere un’esperienza a diretto contatto con la natura e che svelano paesaggi diversi in ogni stagione dell’anno. Il Delta del Po è uno di questi. Un’esperienza quindi inconsueta, da assaporare lentamente a piedi o in bicicletta lungo gli argini del fiume o delle valli, da percorrere a cavallo o a bordo di piccole imbarcazioni o canoe, lasciandosi condurre da un ritmo di vita che è quello della natura stessa. Un paesaggio che, come in un quadro impressionista, cambia colori ed esprime emozioni diverse al mutare della luce: dal bianco e nero della nebbia che avvolge tutto in un’atmosfera quasi sospesa ai colori vibranti della primavera.

Comacchio Museo DeltaUn delicato equilibro tra terra e mare sfocia e crea una delle aree umide più grandi d’Europa, da percorrere lenta scoprendo i vasti orizzonti, il fascino della fitta rete d’acqua formata dai rami del fiume, dai canali, i folti canneti le lunghe spiagge. Il paesaggio è un alternarsi di ambienti che si susseguono dalla terraferma al mare, la campagna le dune fossili che corrispondono alle antiche linee di costa, gli argini, le golene, le valli da pesca, le lagune, gli scanni, le sacche. Circa 370 specie di uccelli fra stanziali e migratori e nei bracci di mare e fiume decine di specie acquatiche: un vero paradiso. La flora del delta costituisce una commistione tra vegetazione di pianura, ambienti umidi e marini che scandiscono vedute di natura rigogliosa con boschi e pinete altre spoglie e bruciate dalla salsedine; poi filari di pioppi, distese di salicornia che in autunno tinge di rosso intere lagune. La gente del delta è tenace e profondamente legata al fiume. Intreccio di civiltà nei musei di Adria e di Comacchio. Etruschi, Greci e Romani poi arrivarono poi i Bizantini, gli Estensi, i Veneziani che hanno lasciato un patrimonio architettonico. Dal 500 l’uomo ha espresso opere idrauliche come il taglio di Porto Viro che i Veneziani terminarono nel 1604 per deviare il corso del Po e in epoche più recenti le idrovore, che sono esempio di archeologia industriale.

Scanni e barene, velme e bonelli: un epico e costante scontro-incontro tra terra, fiume e mare che plasma distese di sabbia, splendide fioriture, rifugi di uccelli rari ed eleganti dove gli abitati erano casoni di canna palustre e suggestive abitazioni dai colori vivaci sospese sulle golene. Anche nelle giornate più limpide qui pare che la nebbia, la sua velata presenza, sia palpabile: sarà per la vicinanza alla foce del Po, forse per l’insofferenza del fiume a farsi scorgere circondato - è la fine, questa è la fine del viaggio - dall’Adriatico. Un incanto fuori dal tempo dove l’acqua, fiacca, s’immerge nella campagna e nella sabbia, fa schiudere fiori delicatissimi - dai nomi altrettanto aggraziati: limonio, ravastrello, soldanella - e germogliare il riso. È in questo paesaggio pigro e immobile che si cela una spumeggiante trattoria che Maurizio Passarella governa, terza generazione, con la proclamata vocazione di esaltare i prodotti delle valli e del mare aperto. Un tempo emporio per i casolari e i viandanti, dagli anni Ottanta è fermata pressoché obbligatoria per chi desidera assaporare il Polesine estremo, marino e autentico. Come il latifondo, a cui questa casa ha sempre scampato la stretta. Il bancone del bar ha attraversato gli anni pressoché uguale: lo si deve incrociare quasi per accedere alla sala, aragosta e di raffinata rusticità.

Spina e Adria gemelle: Greci ed Etruschi commerciavano. Via dell’ambra, oltre granaglie.

DOVE DORMIRE

Tenuta Ca’ Zen

Circondata dal verde dei campi e degli alberi, su un’ansa del Po, la tenuta (e la giovane tenutaria) fu

visitata da Lord Byron. Negli anni Sessanta Elaine Westropp Bennett l’ha trasformata in prestigiosa dimora

per gli ospiti. Chiedete la stanza Verde, con balcone sull’argine e le scuderie, o l’Azzurra, che guarda il

parco e ha accolto la famiglia reale del Belgio.

Indirizzo: località Ca’ Zen 4, Taglio di Po (RO)

Telefono: 0426346469

Web: tenutacazen.it

Prezzo: 100,00 euro (b&b)

Bed & breakfast Corte dei Ducati

In quella che era la residenza della famiglia costruttrice di motociclette, prenotare la stanza Duomo per la

vista sulla facciata della chiesa e gli ampi spazi.

Indirizzo: via Giuseppe Mazzini 22, Comacchio (FE)

Telefono: 053381156

Web: lacortedeiducati.it

Prezzo: 85,00 (b&b)

Bed & Breakfast Villa Cavour

La zona pedonale del centro storico è assai tranquilla e il palazzo seicentesco è stato da poco rinnovato.

La camera 2 offre vista sul canale e grande superficie. 

Indirizzo: via Cavour 17, Comacchio (FE)

Telefono: 0533311047

Web: villacavour.it

Prezzo: 95,00 euro (b&b)

DOVE MANGIARE

Ittiturismo In Marinetta

Si sporge sulla laguna Marinetta; dalle vetrate gli ospiti assistono alla raccolta delle vongole e del pescato.

Ordinate “Ci piace nero!” (gnocchi di patate al nero di seppia con zafferano e canocchie) e la “Sogliola in

crosta di pistacchio”. Accurata la scelta della cantina.

Indirizzo: via Po di Levanto, Rosolina (RO)

Telefono: 3450318387

Web: inmarinetta.it

Prezzo medio: 30,00 euro

Reditriglie

Sul luogo d’attracco dei pescherecci a Porto Garibaldi, cibo da

strada gourmet a base di pesce. Da provare il “Fishburger di sarde e gamberi” e le “Polpette di alici e capperi”.

Indirizzo: via Giacomo Matteotti 18, Comacchio (FE)

Telefono: 0533309665

Web: reditriglie.com

Prezzo medio: 20,00 euro

Ristorante Canneviè

All’ingresso del percorso naturalistico attrezzato per birdwatching, assaggerete la pasta corta di casa

condita con sugo di canocchie.

Indirizzo: via per Volano, Codigoro (FE)

Telefono: 0533719142

Web: oasicannevie.com

Prezzo medio: 32,00 euro

Ristorante Europa

Ristorazione classica dove assaporare piatti ormai rari. Percorrete la storia gastronomica delle valli grazie

al “Risotto al brodo d’anguilla”, al “Brodetto d’anguilla a becco d’asino” e al “Brodetto d’anguilla con le

verze”.

Indirizzo: viale dei Mille, Comacchio (FE)

Telefono: 0533327362

Web: bagnoristoranteuropa.com

Prezzo medio: 35,00 euro

Ristorante il Bettolino di Foce

Nell’antico casone di pesca si celebra l’anguilla: da prenotare gli “Spaghetti al ragù d’anguilla, salicornia e

pomodorini confit” e l’”Anguilla alla griglia”. È anche biglietteria per le escursioni in barca nelle valli.

 Indirizzo: Stazione Foce, Comacchio (FE)

Telefono: 3402534267

Prezzo medio: 35,00 euro

Osteria del Pesce al Cason di Valle

L’esperienza di Stefano Toson vi accompagna alla scoperta dei cibi locali. Ordinate l’”Insalata di uova di

seppia”, le “Moeche fritte” e i “Calamari trifolati con carciofi croccanti”. Biciclette a disposizione dei clienti.

Indirizzo: via San Gaetano 78, Porto Viro (RO)

Telefono: 04261902186

Prezzo medio: 35,00 euro

DOVE COMPRARE

Azienda Agricola La Fraterna

Mauro Girello alleva suini con cereali e legumi che raccoglie nei propri campi. Il salame ottenuto, privo di

conservanti, sarà tra i migliori che avrete mai assaggiato.

Indirizzo: via Mentone 13, Porto Tolle (RO)

Telefono: 0426384128

Web: agriturismolafraterna.it

CO.S.VA.

La produzione di riso è il punto di forza della cooperativa, a cui appartengono perlopiù giovani. 

Indirizzo: via Pradon 46, Porto Tolle (RO)

Telefono: 0426390314

Birrificio FM

Birre artigianali non filtrate né pastorizzate. Da assaggiare la Flömm, con miele di tiglio e acacia locale, dal

piacevole gusto salmastro finale.

Indirizzo: via per Volano 25, Codigoro (FE)

Telefono: 3479627383

Web: birrificiofm.com

Azienda Agricola Ca’ Nova

Crescono sulla sabbia le viti a piede franco della piccola azienda agricola. Vino simbolo: la Fortana del

Bosco Eliceo DOC.

Indirizzo: via Acciaioli 139, Comacchio (FE)

Telefono: 3394520891

Manifattura dei Marinati

Acquadelle e alici, ma soprattutto la Manifattura fa rivivere il mito dell’anguilla selvatica catturata con il

lavoriero, arrostita sugli spiedi e marinata secondo la tradizione comacchiese. Una delizia da non perdere.

Indirizzo: corso Giuseppe Mazzini 200, Comacchio (FE)

Telefono: 0533381715

Web: imarinatidicomacchio.it

DOVE INFORMAZIONI

Po Delta Tourism

Organizzano passeggiate, visite guidate ed escursioni nella valli di Comacchio.

Indirizzo: S.S. Romea 309, 6; Comacchio (FE)

Telefono: 053381302

Web: podeltatourism.it

Eridano

Il delta a portata di mano. Numerose le occasioni e le opportunità per conoscere da vicino il territorio.

Indirizzo: viale J. F. Kennedy 34, Taglio di Po (RO)

Telefono: 3356881664

Condividi
comments
  • Menabrea_2
  • Menabrea_1

Italia da Gustare