LOGO ITALIADAGUSTARE mozzarellabufala125x60 parmigiano115x60 barcampari 115x60

AGENDA ITALIA. MERCATINO DELLA BEFANA DI PIAZZA NAVONA

La magia delle festività natalizie pullula di tradizionali mercatini in ogni angolo d’Italia e tanti presepi straordinari che valgono un viaggetto per andare a vederli e poi feste, sfilate e tanto altro per scoprire come attendere l’arrivo di Babbo Natale. 

piazza-Navona-Befana-

Cover MI24 Dicembre 2017 - 395xTratto da "Milano 24orenews" - dicembre 2017

 

MERCATINO DELLA BEFANA DI PIAZZA NAVONA

È il più noto tra i mercatini di Natale di Roma. Ospita le bancarelle di artigiani locali, molti dei quali hanno ereditato il posto dai nonni o dai bisnonni, che offrono statue del presepe, anche di grandi dimensioni, fatte a mano. Un’altra presenza che si nota è quella delle marionette, che vengono realizzate a mano e con materiali come il legno e la stoffa: le più classiche raffigurano le maschere della Commedia Italiana, ma se ne possono trovare anche di più “moderne” e dedicate ai cartoni animati più amati dai ragazzi, come i Simpson.

NATALE AL MUSEO DELLE CARROZZE D’EPOCA

Anche nei dintorni di Roma si possono trovare splendidi mercatini: la palma del più sfarzoso spetta senza dubbio al mercatino che si tiene al Museo delle Carrozze d’Epoca, dove potrete incontrare Babbo Natale con la sua slitta e curiosare tra le bancarelle, ma anche dare un’occhiata alle centocinquanta carrozze d’epoca, tra le quali se ne trova anche una appartenuta alla Principessa Sissi e una chicca usata per il film “Il Gladiatore” con Russell Crowe.

A ORNAVASSO IL PARCO DI BABBO NATALE

Sul Lago Maggiore è possibile incontrare Babbo Natale nel suo grande parco a Ornavasso (in provincia di Verbania). Qui Santa Claus soggiorna in una casa davvero unica al mondo, una cava sotterranea da cui fu estratto il marmo per il Duomo di Milano, dove potrete ammirare il salone di marmo in cui Babbo Natale e i suoi aiutanti aspettano i bambini per ricevere le loro letterine. Ricordatevi di prenotare la visita online, perché si può accedere alla cava in piccoli gruppi e ogni 15 minuti.

A MACUGNAGA CON LA REGINA DEI GHIACCI 

Ricordate lo spettacolo ispirato al personaggio di Frozen? Bene qui a Macugnaga per il secondo anno rivive questo appuntamento con la Regina dei Ghiacci. A seconda del tempo che avrete per questa visita davvero originale, potrete scegliere tra diverse soluzioni preparate dall’APT locale che troverete in ogni dettaglio sul sito della splendida cittadina alpina. Tante attrazioni vi aspettano dalla visita alla miniera d’oro della Guia, l’antica casa Walser, lo show di Natale con l’arrivo di Babbo Natale e dopo le 16 la passeggiata con le lanterne e l’incontro con la Regina dei Ghiacci.

A MANAROLA IL PRESEPE PIÙ GRANDE DEL MONDO

Un incredibile spettacolo di luci. Da 54 anni Mario Andreoli realizza il suo “fantastico” presepe luminoso sulla intera collina di Manarola, nelle Cinque Terre, attirando decine di migliaia di turisti. Oggi le figure illuminate sono più di trecento (dalle 30 del 1984), vengono impiegate oltre diciassettemila luci con otto km di cavi elettrici. È il Presepe più grande del mondo, un vero Guinness dei primati riconosciuto nel 2007.

NATALE IN ARENA

Una grande stella cometa brillerà dal 7 dicembre al 12 gennaio sull’Arena di Verona che, nella sua suggestiva cornice, ospiterà la 34a edizione della Rassegna Internazionale del Presepio nell’Arte e Nella Tradizione. Quest’anno troveranno spazio oltre quattrocento provenienti da tutto il mondo. Verona merita una visita per la piacevolezza delle sue piazze, dei suoi palazzi delle tante cose che ci sono da vedere, questo evento in Arena vale sicuramente un weekend con i bambini per tuffarsi in una deliziosa atmosfera natalizia. Ovviamente potrete anche aggirarvi fra i banchetti e le casette dei tradizionali mercatini.

RIMINI E IL PRESEPE DI SABBIA

Nella capitale del turismo estivo, si terrà dal 7 dicembre fino al 21 gennaio la grande festa di Natale con il suo bellissimo presepe di sabbia, sua grande attrattiva. Da 10 anni migliaia di turisti arrivano qui per vivere lo spettacolo del Rimini Ice Village, 24mila mq al coperto riscaldati, con una grande pista di pattinaggio e tante attività per grandi e piccini. Le statue di sabbia ad altezza naturale dei personaggi del presepe suscitano una emozione particolare che bisogna provare.

LA CASA DI BABBO NATALEA RIVA DEL GARDA

Babbo Natale aprirà dal 2 dicembre al 30 dicembre la sua Casa di Riva del Garda, una rocca costruita dagli Elfi tanti, tanti anni fa! Nella Casa si possono fare un sacco di attività: scrivere la letterina, mettersi all’opera nell’Officina degli Elfi con carta, colla e forbici, colorare,​ farsi truccare nello spazio del TruccaElfo o anche solo curiosare nel suo Studio, dove si sono già accumulate centinaia di letterine… I visitatori più piccoli troveranno ad accoglierli Natalina una simpatica donnina sempre indaffarata a riordinare e a sferruzzare. Verso l’uscita si incontra la sua cucina ricca di mille manicaretti e biscotti golosi.

IL PRESEPIO VIVENTE DI MATERA

Anche quest’anno Matera si prepara per diventare la più suggestiva scenografia del suo presepio vivente. La rievocazione più attesa è quella che si svolgerà tra i Sassi di Matera, dove gli oltre trecento “interpreti” percorrendo un percorso di circa 5 km. Cercheranno di riproporre ai visitatori l’atmosfera della lontana Galilea dove nacque Gesù. Nelle giornate dell’8-9-10 dicembre, dal 16 al 17 dicembre e il 29-30 dicembre 2017, passeggerete fra gli uomini della corte di Erode, gli artigiani e le donne del tempo.

Condividi
comments
  • Menabrea_2
  • Menabrea_1

Italia da Gustare