LOGO ITALIADAGUSTARE mozzarellabufala125x60 parmigiano115x60 barcampari 115x60

A Palermo “Il tour del carretto siciliano” | 12 dicembre

carretto Sciliano   Fotografo Eugenio Interguglielmi

“Il tour del carretto siciliano”

Palermo 12 dicembre - ore 11.00

Convegno palazzo delle aquile sugli Studi Demo-etno Antropologici. Simbolo antropologico della cultura e della tradizione siciliana in tutto il mondo. Il Carretto Siciliano è il protagonista assoluto, l’attore principale del tour sul quale ha lavorato per lunghi anni Nina Giambona, siciliana doc, che crede fortemente nella cultura e nella tradizione della propria terra e nelle proprie radici. Proprio sul Carretto Siciliano, nell’ambito delle attività di Palermo Capitale Italiana della Cultura 2018, Nina Giambona con il patrocinio della Confederazione Siciliani Nord America, organizza il convegno “Il Tour del Carretto Siciliano, Studi Demo-etno Antropologici”.

Tra i saluti previsti Roberto La Galla, Assessore regionale dell’Istruzione e Formazione, mentre tra gli interventi saranno presenti Francesco Bertolino, Presidente Commissione Cultura Comune di Palermo, Rita Cedrini, Antropologa, Alfonso Lo Cascio, Presidente regionale BCsicilia, Flavia Alaimo, Storica dell’arte, Michele Ducato, Pittore, Mariella Cutrona, Scrittrice e Nina Giambona ideatrice e curatrice del progetto “Il Tour del Carretto Siciliano”. Gli argomenti trattati variano dal tema “Il carretto siciliano, storia e metamorfosi di una tradizione” ai “Cenni storici e antropologici del carretto siciliano, alle “Forme e caratteri del carretto siciliano” così come “Unità ed eterogeneità, iconografie, pitture e significati dei motivi religiosi del carretto”, “Metamorfosi del carretto, morte e resurrezione; Parallelismi tra moda e folklore” ed infine “Glocalizzazione, fenomeno del nuovo millennio”.
Per Arcobelli, il cui credo principe è proprio quello di promuovere la sicilianità nel mondo, il convegno “è un’occasione di grande riflessione socio-culturale per la nostra Terra con la speranza di diffondere la tradizione siciliana all’estero”. “Lo scopo precipuo – precisa Arcobelli – è quello di essere un punto di riferimento e portavoce ufficiale delle nuove ed emergenti realtà, quella dei giovani e delle donne. In questa caso Nina Giammona ne è una testimonianza. Supportiamo dunque vivamente il progetto del Tour del Carretto Siciliano, affinchè possa percorrere altre tappe in giro per il mondo” I Siciliani in America anche di terza e quarta generazione, sono coloro i quali si emozionano davanti ad un pezzo di storia. Per questo il Tour del Carretto Siciliano presto diventerà anche un libro quale mezzo immediato di informazione e divulgazione della storia e della tradizione siciliana.

Condividi
comments
  • Menabrea_2
  • Menabrea_1

Italia da Gustare