LOGO ITALIADAGUSTARE mozzarellabufala125x60 parmigiano115x60 barcampari 115x60

PENTOLE "AMC" NELLA CASA DEGLI ITALIANI CON UN PARTY OGNI 8 MINUTI

Inaugurazione-AMC-Italia-Rozzano-

AMC non una pentola ma un sistema di cottura

un valido aiuto per un  cucina sana ed economica

Produkte Juli

Da oggi cucini il risotto in 5 minuti e con il Bluetooth, Tecnologia, la scienza in cucina: con le pentole per risparmiare tempo e consumi. E’ nata a Bingen, in Germania, nel 1963 per iniziativa della famiglia Fissler, per poi decidere di trasferire la sede in Svizzera, a Risch, da dove dipendono 18.000 unità tra collaboratori e distributori presenti in 35 paesi del mondo. AMC, acronimo di Alfa Metalcraft Corporation, azienda specializzata nella vendita ma anche leader mondiale nei sistemi di cottura di alta qualità in acciaio inossidabile. Il primo ufficio in Italia, a Milano, viene aperto nel 1970. E, da subito, incontra l’interesse del mondo femminile intanto per i sistemi di cottura che non prevedono l’aggiunta di grassi. In più, con funzioni per il controllo della temperatura e dei tempi di cottura, stravolgendo così tradizioni antichissime spesso tramandate di madre in figlia. Il sistema di vendita delle pentole AMC, quello dei party al domicilio dei clienti, è stata la vera novità. Da Milano a Rozzano, una sede nuova, con uffici ultratecnologici e spazi aperti anche al pubblico. Infatti, nel corso dell’inaugurazione della sede – AMC Italia via Curiel 242, a Rozzano, cittadina attaccata a Milano, abbiamo potuto vedere la collezione di utensili da cucina e pentole dall’antichità ai giorni nostri, che invogliano a fare un viaggio nell’antico modo di cucinare le vivande. La sede, ospita un Laboratorio del Gusto, per showcooking. E ovviamente, il Museo della Pentola, che permette di valorizzare ulteriormente questa collezione di utensili da cucina e pentole con esemplari che vanno dall’antichità ai giorni nostri. Il Direttore generale di AMC, Joerg Samulowitz parla di un intervento che ha richiesto un investimento di 4 milioni di euro, interamente autofinanziato. “Per realizzare spazi e uffici in un’ottica tecnologica e smart, puntando su open space, connettività e dotazioni all’avanguardia per gli 81 dipendenti che lavoreranno qui». Attualmente sono 1.700 i venditori in Italia e si prevede di inserirne altrettanti nel corso dell’anno, con focus nelle regioni dove non è ancora ben rappresentata. Come la Liguria, e altre dove intende consolidare la propria posizione, come la Sicilia. L’obiettivo a medio-lungo termine è quello di arrivare a coprire tutto il territorio nazionale. Traguardo non difficile per un’azienda che, come ha sottolineato Samulowitz, “fonda il proprio successo su due fattori. Quello umano, cioè la competenza dei nostri venditori, veri e propri consulenti per una sana e corretta alimentazione.

Easy Quick Audiotherm Steamfenster Produkt

E la qualità dei prodotti, unità di cottura di alta gamma che permettono di cucinare in modo sano ma allo stesso tempo gustoso, con tecnologie che semplificano la vita”. Alcune delle novità: Easyquick – AMC Easyquick, coperchio che consente di cuocere a vapore con controllo totale della temperatura e risparmio del 50% del tempo, mantenendo inalterate le proprietà nutritive dei cibi. Ovale Grill – AMCl, un’unità di cottura per grigliare sia in casa sia all’aperto senza aggiunta di oli e grassi. Pan L – AMC padella antiaderente in acciaio inossidabile è stata presentata durante il meeting. “Queste e altre novità che lanceremo nel corso del 2019 saranno al centro di numerosi eventi e iniziative che permetteranno ai nostri clienti di sperimentare una cucina facile, divertente e allo stesso tempo equilibrata. C'è molto dell'Italia nelle celebri pentole intelligenti di AMC, considerate da esperti e clienti (15 milioni in tutto il mondo) un must-have per cucinare. Presto una nuova fabbrica italiana ad Assago, la seconda fabbrica europea dell'azienda.

AMC Pentole - general manager Antonio Albano

Qui verranno lavorati acciai speciali di altissima tecnologia.uno dei segreti brevettati alla base della cottura della pentola intelligente. Una nuova serie di accessori, presentati di recente alla stampa, in occasione dell'arrivo del nuovo direttore generale, l'italiano Antonio Albano, trasformano questo “oggetto” tecnologico in un sistema di cottura super nuovo. Tra le ultime tipologie di cottura introdotte da speciali “accessori” intelligenti, una in particolare consente di realizzare senza i tradizionali, continui interventi manuali, il classico risotto. Lo chef Maurizio Rosazza Prin per la stampa durante un Press Tour ha preparato una versione (“Pesca e pesca rice”) in cinque minuti servito ai giornalisti.. Alla classica pentola è stato applicato il coperchio Secuquick per le cotture veloci, che prepara uno stufato di carne in 25 minuti. La cottura veloce può essere di due tipi: turbo con temperature tra 108 e 118 gradi per grandi porzioni e soft a 103-113 gradi per risotti come quello dello chef. E diventa totalmente indipendente da qualsiasi piano a gas, elettrico o a induzione, grazie al nuovo Navigenio una piccola piastra di vetroceramica mobile, che collegata via Bluetooth dialoga con Audiotherm, il sistema di controllo integrato nella pentola”.   Tutte le diverse cotture si svolgono in tempi più che dimezzati e soprattutto senza dover usare né sale, né condimenti poiché la permanenza “sigillata” all'interno del contenitore garantisce la conservazione di sapori e profumi che con i sistemi tradizionali si disperdono in gran parte. Navigenio, rovesciato e posto capovolto sulla pentola diventa un mini forno che in pochi minuti cuoce e indora i cibi in tempi estremamente ridotti e con un minimo consumo di energia.

ROZZANO AMC

Condividi
comments
  • Menabrea_2
  • Menabrea_1

Italia da Gustare