LOGO ITALIADAGUSTARE mozzarellabufala125x60 parmigiano115x60 barcampari 115x60

VIVERE LA NEVE A CORTINA

Cortina DApezzo 1

VIVERE LA NEVE A CORTINA

A cura di Sandro Nobili

Accoglienza, piste e servizi al top collocano Cortina d’Ampezzo tra le mete più ambite dagli Italiani per le vacanze invernali. Amata e apprezzata da tutti, rappresenta anche una di quelle vacanze che potremmo definire ‘d’élite’, non tanto per i prezzi quanto per il prestigio che questa località turistica ha saputo costruirsi nel corso degli anni. Lo sci alpino è senza dubbio l’attrattiva maggiore dei turisti di Cortina grazie anche alla sua invidiabile infrastruttura ricettiva. Come già ricordato, la sua fama centenaria ha subìto particolare impulso a partire dalla fine delle Olimpiadi del ’56, grazie alle grandi infrastrutture e gli edifici sportivi fatti costruire per quelle gare. Oggi vi sono una cinquantina di impianti a fune e ben 101 piste (per un totale di 120 chilometri di percorso) pronte a soddisfare anche gli sciatori di lunga data e più esigenti: alcune piste sono a dedicate ai più esperti, ma la maggioranza è di media difficoltà mentre circa un terzo dei percorsi è adatto anche ai meno esperti. Le piste più conosciute di Cortina sono sicuramente le piste delle Tofane. Partendo da Socrepes, con due cambi di seggiovia, passando per Rumerlo, si arriva al rifugio Pomedes dove è possibile scegliere tre diverse piste per discendere fino a valle, ai piedi delle Cinque Torri: la Caprioli, di medio-bassa difficoltà, lo Schuss (nota tappa della Coppa del Mondo di Sci) e il Canalone, queste ultime di maggiore pendenza, consigliabili pertanto a sciatori più esperti. Altre piste molto conosciute sono la Tofanina, la Col Druscié A e la Col Druscié B. Per raggiungere queste ultime due, occorre tornare a Rumerlo e qui prendere la seggiovia verso Col Druscié. Una proposta interessante è il giro sciistico della Grande Guerra 1914-18, attorno alla montagna simbolo della prima guerra mondiale, il Col di Lana, che tocca luoghi di grande interesse storico e paesaggistico. Può essere compiuto in senso orario o antiorario ed una parte del tragitto si sviluppa sempre nell'area di Cinque Torri.

Cortina DApezzo

Una grandevarietà di sport

La neve può essere declinata in mille maniere diverse e infatti i Vip e gli ospiti internazionali scelgono Cortina d’Ampezzo anche per la varietà di altri sport invernali ed eventi: sci alpino, sci nordico, fondo, lo Snowpark di Faloria, escursioni con le "Ciaspe", "Slittata" con cena nei rifugi, slittino, pattinaggio su ghiaccio, curling, arrampicata su cascate di ghiaccio ed altro ancora. Anche lo sci di fondo a Cortina si avvale di strutture all’avanguardia per permettere a ogni tipo di sciatore, dall’amatore al più esperto, di poter percorrere quasi 70 km di piste. Grazie all’innevamento all’interno del Parco Naturale delle Dolomiti d’Ampezzo, si potrà godere di piacevoli sciate anche in questo piccolo paradiso. Da non perdere le fantastiche escursioni con le racchette da neve, le celebri ciaspes ampezzane, che consentono di ammirare in tutta tranquillità il meraviglioso panorama delle Dolomiti. In particolare, merita una visita la località Guargné, nella quale è possibile percorrere una pista slittini di oltre 1 chilometro: per gli amanti dello snow bob, una tappa irrinunciabile. Se decidete di trascorrere le vostre vacanze invernali a Cortina, e durante un giro in centro vi viene un improvvisa voglia di pattinare, non allarmatevi: alla fine del Corso Italia, imboccando Via del Castello e proseguendo per circa 500 metri, troverete il suggestivo Stadio Olimpico del Ghiaccio, una delle strutture più utilizzate dai turisti in visita a Cortina. E per gli amanti del relax in questo ambiente straordinario, soprattutto nelle calde giornate di febbraio e marzo, ci si può godere il sole sulle terrazze dei rifugi.

Tratto da:

Milano 24orenews                         Roma 24orenews          

Cover MI24 Novembre 2019  Cover RM24 Novembre 2019 Cover IDG Novembre 2019  

Condividi
comments
  • Menabrea_2
  • Menabrea_1

Italia da Gustare