Maiori (SA) in Costiera Amalfitana una ricetta antica ''mulugnane c’a ciucculata''

“mulugnane c’a ciucculata”

MAIORI. un comune della costiera amalfitana in provincia di Salerno e dichiarato dall'Unesco Patrimonio dell'Umanità, è tradizione ferragostana preparare le mulegnane c'à ciucculata, ossia le melanzane al cioccolato. E' un dolce antichissimo, già citato dagli esperti di cucina napoletana e presente nei diari dei viaggiatori dei secoli passati che ne esaltavano la bontà data principalmente dal curioso accostamento tra il gusto piccante delle melanzane e il dolce del cioccolato. La ricetta tramandata oralmente è arrivata sino ai giorni nostri, dove è diventata uno dei piatti più diffusi nella piana di Sorrento grazie alla grande disponibilità dell'ortaggio.Le mulegnane c'à ciucculata sono una sorta di sformato dolce dove gli strati sono formati da fette di melanzane fritte e impanate immerse nella cioccolata e spolverate abbondantemente da una miscela di mandorle, amaretti e cioccolato fondente tritati. Il tutto viene servito freddo (riposano almeno un paio d'ore in frigorifero) sia per gustarne meglio il sapore che per favorire la semi solidificazione della cioccolata. Ogni anno in agosto la Costiera Amalfitana organizza la Sagra delle melanzane al cioccolato dove i pasticceri preparano questa delizia per il palato dei più golosi.

MULEGNANE C’A CIUCCULATA  (melanzane al cioccolato)

Melanzane: 1 kg, nere lunghe

Uova: 6

Mandorle: 200 g

Amaretti: 1 pacco

Cioccolato fondente: 1/2 kg

Cacao: 250 g, in polvere

Latte: 1/4 l

Olio extravergine d'oliva: abbondante per friggere


 Preparazione: Sbucciate le melanzane, tagliatele in lunghezza a fette piuttosto spesse, poi friggetele al naturale in olio già bollente. Sgocciolatele ben bene e, quando ben asciutte, bagnatele nell'uovo sbattuto, infarinatele, e friggetele nuovamente. Sgocciolatele e lasciatele a riposare.

Nel frattempo preparate una crema al cioccolato non troppo liquida, facendo sciogliere nel latte il cioccolato fondente ed il cacao in polvere, opportunamente allungandolo con altro latte, fino a ottenere la giusta densità; frullate le mandorle, gli amaretti ed un bel pezzo di fondente.

Intingete le fette di melanzane nella cioccolata, e sistematele a strati in una terrina possibilmente ovale. Spolverate senza parsimonia ogni strato col frullato e, sull'ultimo strato versate abbondante cioccolata ed ancora spolverate. Mettete in frigo per un paio d'ore e servite

 Mulegnane c'à ciucculata (melanzane al cioccolato)

Condividi
comments

Ricette