IPCmethod 115x60 logo Synlab  115x60 omeopatia115x60 IEO ricettebenefibra115x60

Skintest 3d. Rallentiamo i segni del tempo!

Skintest 3d

Il viso è una delle parti che meglio rappresentano la nostra identità. Spesso tradisce le nostre emozioni, ma soprattutto è specchio della salute e importante indicatore del nostro benessere. Le rughe sono diventate le grandi nemiche del nostro tempo, e restare giovani, almeno nell’aspetto, è l’obiettivo verso cui ci porta la modernità. Solitamente compaiono intorno alle labbra, intorno agli occhi, sulla fronte e poi ci sono le rughe d’espressione e le rughe glabellari. Esse altro non sono che cedimenti della pelle dovute ad una carenza di collagene ed elastina, che contribuiscono a mantenere tonica ed elastica la pelle: scandiscono l’inevitabile scorrere del tempo, per cui cerchiamo di combatterle e debellarle con ogni mezzo. Sottoporsi alle mani di un chirurgo per mantenere una pelle levigata non è l’unico mezzo: contro i segni del tempo esistono infatti anche metodi basati su trattamenti non invasivi.

SKINTEST 3D

IL “DERMATOLOGO VIRTUALE”

Un metodo che merita attenzione è sicuramente IPC Method®, ideato nel 2013 da Daniela Pierotti, nel settore dell’estetica professionale da oltre 15 anni. «É un sistema integrato, completo e totalmente non invasivo - spiega la Pierotti - capace di offrire la competenza, la tecnologia e il servizio necessari a garantire risultati certi e di piena soddisfazione per la cura e la bellezza del proprio corpo». Un servizio di eccellenza, con la massima costante attenzione al cliente, mette a sua disposizione tecnologie d’avanguardia: queste includono preziosi strumenti diagnostici altamente affidabili per consentire lo sviluppo di un piano di ringiovanimento cutaneo “cucito su misura”, proprio come un abito sartoriale. L’innovativo sistema diagnostico integrato Skintest 3d è un “dermatologo virtuale”, un’apparecchiatura di ultima generazione in grado di effettuare una completa e approfondita analisi della pelle del viso del paziente e ottenere così una idea chiara e visiva della condizione di salute del suo viso. Si tratta di un sistema di elaborazione delle immagini in 3D (utilizza algoritmi di analisi delle immagini tipici della Bio-Ingegneria) che traccia la “carta di Identità della pelle del viso” attraverso la misura scientifica dei livelli di idratazione, dilatazione dei pori, rughe, sebo, strato corneo e discromie cutanee. In base ai risultati di quest’analisi, IPC Method® individua il percorso adatto al paziente e definisce il suo piano personale di ringiovanimento cutaneo. In poche settimane di trattamento il paziente ottiene una pelle visibilmente più giovane, con risultati evidenti su viso, contorno occhi e collo.

L’innovativo sistema Skintest 3d verrà presentato lunedì 18 settembre, alle ore 10.00, a Palazzo di Varignana Resort & SPA, Castel San Pietro Terme (BO).

Info su www.ipcmethod.com

Cover MI24 Settembre17

 

 

Tratto da "Milano 24orenews" - settembre 2017

SKINTEST 3D evento

Condividi
comments
  • Menabrea_2
  • Menabrea_1

Salute e Benessere