IPCmethod 115x60 logo Synlab  115x60 omeopatia115x60 IEO ricettebenefibra115x60

Igiene orale, bevande gassate nemiche dei denti

bevande gassate - denti

Igiene orale, bevande gassate nemiche dei denti:

ecco i risultati di uno studio americano

Ci sono cibi che sono nemici di una bocca sana, ed è importante conoscerli per evitare di nuocere ai denti. Alimenti che intaccano lo smalto, infiammano le gengive e favoriscono la carie. Risulta determinante, quindi, sapere da quali cibi stare alla larga: un'assunzione prolungata potrebbe portare fastidiose complicazioni in futuro.

No alle bevande gassate
Il “no” alle bevande gassate viene dai risultati dell’analisi effettuata su 3.586 adulti che hanno partecipato al NHANES. Un’indagine mirata a capire quali siano le influenze degli alimenti sulla corrosione dei denti, e che ha portato a separare gli elementi acidi di origine naturale da quelli chimici presenti nelle bibite. Infatti, mentre gli alimenti acidi naturali trovano molto spesso una sponda di equilibrio con quelli alcalini (e non sono risultati causa specifica di aumento di carie dentale), le bibite artificiali e soprattutto le gassate hanno fatto registrare (se assunte con frequenza) un notevole e costante incremento delle usure dentali, dimostrando la stretta correlazione tra le due realtà. Una realtà che, invece, non si manifesta in maniera particolare quando gli alimenti di tipo acido di origine naturale vengono consumati durante i pasti. Alla luce di questi risultati, quindi, è meglio evitare un'assunzione prolungata di queste bevande, e, in ogni caso è bene richiamare alla memoria alcuni consigli, sempre utili per difendere i denti.

Denti sorriso

Consigli utili per la propria igiene orale
Al di là della moderazione da mantenere nei confronti degli alimenti nocivi (sia come quantità che come frequenza), torna sempre utile ricordare le regole di base per la corretta igiene orale. Innanzi tutto conta moltissimo che lo spazzolino sia quello giusto, infatti non è un caso che ci siano, in commercio, differenze rilevanti tra gli spazzolini (riscontrabili anche da un catalogo online come quello di Biosmalto, ad esempio). Biisogna sceglierne uno adatto a sé, tra tante tipologie diverse di spazzolini, perché ognuno è pensato per una specifica esigenza. Ovviamente non bisogna tralasciare la pulizia regolare e completa dei denti dopo ogni pasto, avendo l’accortezza di lasciare passare una mezzora. E non vanno trascurate neanche le regolari visite dal dentista, per rimuovere il tartaro, l'eventuale placca e per tenere sotto controllo la carie. Altri consigli in pillole: utilizzare il filo interdentale, spazzolare in verticale per almeno due minuti, fare degli sciacqui con il collutorio.

Per una bocca sana serve attenzione e cura
Come è stato evidenziato, non basta la cura certosina e costante dell’igiene orale se si vuole rimanere protetti dalla carie. I controlli dal dentista sono altrettanto importanti e vanno fatti regolarmente, mentre un occhio attento a ciò che mangiamo serve ad allontanare i danni peggiori, come la lesione dello smalto e i principi di carie che, con un’alimentazione disattenta e superficiale, possono colpire gravemente i denti.

 

Condividi
comments
  • Menabrea_2
  • Menabrea_1

Salute e Benessere