Ferdinando Asnaghi 230x120 Synlab 2020 115x60 omeopatia115x60 IEO ricettebenefibra115x60

DIMMI CON CHI VAI...

“LA SCELTA DELLE PERSONE POSITIVE …’’

 

 

"Almeno l'85 per cento della vostra felicità nella vita sarà determinato dai vostri rapporti con le altre persone... La misura in cui riusciamo ad andare reciprocamente d'accordo è largamente responsabile della qualità di tutto quello che ci succede."

 (Brian Tracy)

Se ci pensi bene, nella vita incontri persone positive che ti sollevano il morale: esse credono in te, ti incoraggiano e applaudono le tue vittorie. Paragonale alle persone "tossiche", i "ladri di sogni", i tipi negativi, le persone che portano tensione e stress nella tua giornata. Smetti di trascorrere il tempo con le persone negative! Piuttosto lavora duramente per portare più individui positivi e di successo nella tua vita.

La scelta delle persone da frequentare determina la realizzazione e la felicità di un individuo, scegliere le persone da frequentare ha un importanza primaria.

Se vuoi imparare bene qualcosa frequenta chi sa fare bene questo qualcosa. È un concetto elementare che molti trascurano, rimanendo costantemente nella mediocrità.

Se vuoi aumentare la tua cultura, è sufficiente che tu frequenti persone che hanno una buona cultura. Se vuoi imparare a giocare bene a tennis, non devi far altro che andare da chi sa giocare bene a tennis.

Se ad esempio sei alla ricerca di un lavoro e vuoi veramente trovare un’occupazione, ti sarà utile frequentare chi è molto impegnato, e non chi è disoccupato.

Vai con quelli migliori di te e fagli le spese”.

È un detto recitato costantemente dai nostri nonni, che sta ad indicare la strada più agevole per raggiungere il benessere.

Se vuoi imparare bene qualcosa, devi andare da chi è maestro in questo qualcosa e “fargli le spese”. Fargli le spese significa essere disposti a pagare per stare in compagnia del maestro. Potresti ad esempio “fargli le spese” invitando il maestro a pranzo o a cena!

La mentalità sbagliata che impantana le persone perennemente nella mediocrità, è l’atteggiamento di avere prima di dare o il misurare costantemente il dare-avere.

L’apprendimento è ciò che nella vita costa di più, perchè in cambio viene richiesto il tempo. Il tempo ha un valore infinitamente superiore al denaro. Il tempo è un valore a quantità limitata, il denaro al contrario si può rinnovare.

Per migliorare è sufficiente frequentare persone migliori di noi e meritare la loro fiducia e compagnia.

"Stai lontano dalle persone che cercano di sminuire le tue ambizioni. Le persone piccole lo fanno sempre, ma quelle veramente grandi ti fanno sentire che anche tu puoi diventare grande...
Non separarti dalle illusioni. Quando se ne saranno andate, può darsi che tu ci sia ancora, ma avrai cessato di vivere
."
(Mark Twain)


Salute e Benessere