IPCmethod 115x60 logo Synlab  115x60 omeopatia115x60 IEO ricettebenefibra115x60

Il bacio rivelatore... a cura del dott. Roberto Bernorio

bacio rivelatore

 

IL BACIO RIVELATORE

 

L'intimità presente in un bacio è anche maggiore di quella di un rapporto sessuale, perché lega più a fondo due persone in un istante infinito che permette di assaporare l'anima a fior di labbra.

 

Tratto da:  

Milano 24orenews                   Roma 24orenews

Cover MI24 LugAgo 2019  Cover RM24 LugAgo 2019

 

La bocca per me è importante, mi piacciono le sensazioni che mi dà quando mangio, quando bevo, quando bacio... il problema per cui le scrivo è proprio quest’ultima cosa. Io e mia moglie, mi sono reso conto, non ci baciamo da non so quando pur facendo sesso più o meno regolarmente. Forse non mi ama più, forse per lei non conta. Io aspetto che sia lei a prendere l’iniziativa perché non vorrei che lo facesse sentendosi obbligata. Cosa ne pensa?

Graziano

 

RISPONDE IL SESSUOLOGO

Cibo e sesso hanno a che fare con pulsioni che, se vengono appagate, provocano piacere. E questi due istinti possono interagire tra loro influenzandosi. In tutto ciò ha un ruolo fondamentale la bocca, che è una parte del corpo molto sensibile e, fin dal momento della nascita, è fonte di piacere. Basti pensare al neonato che succhia il latte materno e che, proprio durante l’allattamento, stabilisce un contatto molto intimo con la mamma, sente il suo battito cardiaco, il calore e l’odore della sua pelle. Crescendo, poi, la bocca assume un’importanza fondamentale, a tavola come a letto. È infatti rivestita da terminazioni nervose che percepiscono i sapori dei cibi inviando segnali differenti a seconda che risultino più o meno graditi. Ma il ruolo della bocca è importante anche nella sessualità; la pelle può avere gusto dolce o salato che, durante il rapporto erotico, si intensifica con l’aumento della sudorazione e dell’eccitazione. E che può essere percepito attraverso il contatto con le labbra. Oltre ad essere dolce, il primo bacio, quello che la mamma che dà al neonato, è anche un grande gesto d’amore istintivo. È attraverso i baci ricevuti da bambini che ci siamo sentiti rassicurati, tranquillizzati, desiderati, amati. È quindi ovvio che il bacio continui a rappresentare un elemento importante nelle relazioni affettive anche in età adulta. Ci sono i baci leggeri, superficiali, che sfiorano la pelle delle guance e che possiamo usare come strumento di saluto quasi con chiunque, poco significativi dal punto di vista dell’espressività sentimentale perché facilmente agibili e mistificabili. Poi ci sono i baci profondi, in cui le lingue, le salive, le mucose si mischiano e interagiscono, capaci di trasmettere intense emozioni, limitati ai rapporti più intimi ed esclusivi, pressoché impossibili da fingere o simulare. Se hai il dubbio che la tua partner non ti ami più, prova a baciarla sulla bocca; dal modo in cui lo farà capirai la fondatezza del tuo sospetto. Talvolta smettiamo di baciarci solo per pigrizia, oppure perché pensiamo sia roba da adolescenti. Non aspettare ancora, agisci!

Dr. Roberto Bernorio

 

Dr. Roberto Bernorio
Specialista in Ginecologia

Psicoterapeuta
Sessuologo clinico
www.robertobernorio.it

LOGO AISPAA.I.S.P.A.

Associazione Italiana Sessuologia Psicologia Applicata

Presidente Prof. Willy Pasini

Via Marostica 35, 20146 - Milano

www.aispa.it

 

 

 


 

 

 

 

 

Condividi
comments
  • Menabrea_2
  • Menabrea_1

Salute e Benessere