IPCmethod 115x60 logo Synlab  115x60 omeopatia115x60 IEO ricettebenefibra115x60

Cibi di stagione - cosa mangiare a giugno

cibi di stagione estate

LA FRUTTA

  • Ciliegie: Devono sempre avere il picciolo - Massimo 4 giorni in frigo - E’ meglio tenerle distese
  • Fichi: sono i fichi “fioroni” (detti anche “mataloni”) deliziosi da mangiare schiacciati su una fetta di pane
  • Fragole
  • Meloni: per essere buoni devono essere maturi
  • Albicocche: meglio iniziare dal 20 giugno in poi
  • Pesche: anche queste a metà mese
  • Susine e prugne: dal 20 giugno in poi

Mi raccomando mangiate frutta maturata al sole, che non abbia conosciuto il freezer e soprattutto che abbia viaggiato solo dall’orto al mercato.

LA VERDURA

Ricordo che è bene sempre mangiarla fresca possibilmente acquistata da un produttore locale.

  • Cetrioli
  • Cicoria
  • Cipolle
  • Fagioli
  • Fagiolini
  • Fave: è bene mangiarla appena raccolta con formaggio pecorino
  • Lattuga
  • Raperonzoli
  • Melanzane
  • Peperoni dolci
  • Piselli
  • Pomodori
  • Ravanelli
  • Rucola
  • Zucchine

IL PESCE DEL NOSTRO MARE

  • Branzini: sono rari ma quelli di mare in questo mese sono squisiti;
  • Calamaretti: eccezionali in giugno, chiedete sempre quelli della “penna” e speriamo che l’Europaunita con le sue leggi astruse che vanno bene per i mari del nord non ci impediscano di pescarli;
  • Canocchie: non è però la stagione migliore;
  • Il gattuccio (piccolo squalo che va bene nel brodetto);
  • Granchi: ottimi in guazzetto;
  • Moletti;
  • Sardoni;
  • Sardelle;
  • Saraghine: ottime in questo mese;
  • Sgombri;
  • Lumachine;
  • Garagoli.

LE CARNI

Mangiatene sempre poche e preferite quelle bianche

BUON APPETITO....

A cura del Dott. Santucci Fernando

Condividi
comments

Alimentazione