IPCmethod 115x60 logo Synlab  115x60 omeopatia115x60 IEO ricettebenefibra115x60

Addio alle borse sotto gli occhi!

Borse occhi addio

ADDIO ALLE BORSE SOTTO GLI OCCHI!

A cura di Francesca Bocchi

tratto da Milano 24orenews Marzo 2019

Cover MI24 Marzo 2019

Le borse sotto gli occhi sono uno degli inestetismi del volto più appariscenti e per questo più temuti da coloro che hanno a cuore il loro aspetto. Avere uno sguardo disteso e senza ombre rende più sicuri di sé. C’è una novità presentata solo qualche giorno fa al XXII Congresso diMedicina Estetica di Bologna. Si tratta di Prostrolane Inner B Special Eyes, un iniettivo la cui indicazione sono le borse dovute a raccolta di grasso nell’orbita oculare. È necessaria un’accurata selezione del paziente, quindi valutazione clinica della borsa e i parametri da osservare sono grasso in eccesso, cute in eccesso e gonfiore. Una marcata presenza di edema e cute in eccesso potrebbe rendere il paziente non idoneo al trattamento. Per valutare con accuratezza basta la flessione del capo verso il basso per valutare la lassità della cute, l’aumento della convessità della palpebra indica una maggiore lassità, inoltre la plicatura della cute palpebrale con le dita e la persistenza della plica una volta rilasciata la cute, indica una maggiore lassità. Un altro parametro è la valutazione dell’improntabilità della palpebra, il permanere dell’impronta evidenzia un eccesso di liquidi, mentre la digitopressione della borsa e la valutazione sensoriale della presenza del grasso, in caso di eccesso di grasso la sua pinzatura determina un ectropion.

Prostrolane Inner-BSE

trattamento estetico d’avanguardia

L’innovazione di questo iniettivo è dovuta ad un complesso peptidico composto da tre componenti: una prima che inibisce l’adipogenesi, una seconda che promuove la lipolisi e infine l’octapeptide-11, che ha un’azione rassodante e levigante sulla cute. Questa esclusiva formulazione consente all’acido ialuronico, che lavora come carrier, e ai peptidi biomimetici specifici legati ad esso, di essere assorbiti e metabolizzati in modo graduale e controllato per un periodo minimo di 14 giorni. Il risultato è una riduzione mirata del grasso attraverso l’inoculo del prodotto attraverso la distribuzione omogenea dell’area da trattare, che può essere effettuata con ago oppure con ago-cannula. Si procede con 2 sessioni a distanza di 2 settimane e il vantaggio è una sicura ed efficace riduzione delle borse sotto agli occhi, con un risultato visibile anche dopo una sessione di trattamento. Al termine della seduta, applico nella zona trattata patch idratanti e decongestionanti, una volta rimossi stendo una maschera a base di alginato rinfrescante che lascia la pelle idratata e luminosa.

www.dottoressafrancoise.com

Condividi
comments

Bellezza