IPCmethod 115x60 logo Synlab  115x60 omeopatia115x60 IEO ricettebenefibra115x60

Tutto pronto per il giorno del fatidico “sì”?

bellezza - pelle da matrimonio

Pelle da matrimonio

a cura di Francesca Bocchi

www.dottoressafrancoise.com

In un matrimonio organizzato alla perfezione, non può mancare una corretta preparazione alla beauty routine della sposa, che dovrà iniziare almeno tre mesi prima del fatidico “sì”.

Ma cosa scegliere tra i tanti trattamenti e pacchetti offerti da centri estetici e Medical SPA?

Un percorso di bellezza personalizzato per la nubenda garantirà un incarnato luminoso e compatto il giorno delle nozze.

Il primo mese occorre fare una consulenza dal proprio medico estetico di fiducia per controllare lo stato della pelle e valutare cosa sia necessario fare nei prossimi step.

Solitamente si procede con una pulizia profonda con il metodo della dermorevisione enzimatica a base di peeling agli acidi della frutta e maschere ristrutturanti e purificanti.

Si completa con una dermoabrasione medicale per assottigliare gli strati più spessi della pelle e con l’ applicazione di una maschera al collagene.

Nel caso di una pelle disidratata consiglio tre sedute, una ogni 15 giorni, di biostimolazione invettiva con acido ialuronico e peptidi, per donare elasticità ed idratazione profonda alla pelle del viso e del décolleté.

Se la pelle invece appare seborroica e untuosa, meglio fare maschere al retinolo che hanno un effetto seboregolatore e leggermente esfoliante. Il risultato sarà un viso compatto, con pori dilatati attenuati e dalla grana affinata.

Un mese prima è utile correggere eventuali rughe, rughette e piccole depressioni del viso con filler all’acido ialuronico, si può ridefinire il contorno labbra, in modo che quel giorno appaiano più idratate e turgide e mantengano meglio il make-up.

Nel caso siano presenti rughe frontali evidenti e zampe di gallina pronunciate ai lati degli occhi, consiglio un trattamento con tossina botulinica per distendere la muscolatura di queste zone e rendere lo sguardo più “leggero” e disteso.

A casa raccomando alle mie “spose” di applicare una maschera all’acido ialuronico almeno una volta a settimana e utilizzare patch per il contorno occhi per levigare questa zona delicata e soggetta a continue sollecitazioni mimiche.

Al termine di questi trattamenti il viso sarà pronto per essere truccato con maestria e garbo, il make-up potrà cosi valorizzare una pelle bella e curata, piacevole da vedere e da fotografare, per immortalare il giorno più “bello”!

Condividi
comments

Bellezza