Ferdinando Asnaghi 230x120 logo Synlab  115x60 omeopatia115x60 IEO ricettebenefibra115x60

Chirurgia estetica: aumentano i pazienti under 35

CHIRURGIA ESTETICA: AUMENTANO I PAZIENTI UNDER 35

Chirurgia estetica - Aumentano i pazienti under 35Se in passato la chirurgia estetica era richiesta quasi esclusivamente da chi non accettava i segni del passare del tempo, oggi si assiste a un costante incremento di pazienti giovani e giovanissimi. A rivelarlo è un’indagine svolta su oltre 300 chirurghi estetici da Dottori.it, sito e App leader in Italia per la prenotazione di visite mediche specialistiche. La quasi totalità del campione di chirurghi intervistati (91%) ha raccontato di aver assistito a un aumento, negli ultimi anni, di pazienti molto giovani, in particolare di quelli di età compresa fra i 30 e i 35 anni. Indagando su quale sia la motivazione più ricorrente per cui i più giovani si rivolgono alla chirurgia estetica, si scopre che più della metà degli under 35 è mosso dall’esigenza di risolvere quello che viene considerato un grave difetto estetico e guadagnare autostima. Non è l’emulazione di una star a spingere i giovani a desiderare un “ritocchino”: a detta dei medici, la maggior parte dei pazienti under 35 si avvicina infatti alla chirurgia senza avere un modello da imitare.

Ma qual è il rapporto degli under 35 con il tema costi? Generalmente chi decide di affidarsi alle mani di un chirurgo ha un budget definito e ritiene il prezzo dell’intervento una componente abbastanza importante (70%), pur essendo disposto a rivederlo dopo aver ricevuto il parere del medico. La maggior parte dei giovani inoltre accede alle cure avendo già un gruzzoletto da destinare all’intervento: il 77% dei chirurghi dichiara che più della metà dei suoi pazienti non richiede un finanziamento per pagare la prestazione.

Condividi
comments

Bellezza