Ferdinando Asnaghi 230x120 logo Synlab  115x60 omeopatia115x60 IEO ricettebenefibra115x60

Gans Burgenland: le delizie autunnali del Burgenland

Gaense Burgenland

In autunno le specialità enogastronomiche della regione vengono celebrate con tante gustose iniziative: feste per la vendemmia, porte aperte alle cantine e manifestazioni legate all’oca.

Torino, agosto 2014 *** Quando la tenue luce dell’autunno illumina i paesaggi pannonici, le giornate si accorciano e le notti diventano più fresche, quando nelle Kellergassen si spande il profumo di vino e ovunque viene festeggiata l’oca, arriva il momento di pianificare una piacevole pausa autunnale in Burgenland.

L’oca è uno dei soggetti più amati nelle cartoline del Burgenland. Storicamente, ma soprattutto dal punto di vista culinario, l’oca è un elemento importantissimo nella regione. San Martino, il patrono del Burgenland, fu tradito proprio dallo starnazzare delle oche quando si nascose in un fienile per sfuggire all’ordinazione vescovile. Da allora l’oca è inscindibilmente legata alla figura del santo e alla regione. Fino agli anni ’60, le oche erano parte integrante del paesaggio del Burgenland. L’allevamento di questo volatile era piuttosto diffuso e la fresca e croccante oca arrosto un must di tutte le tavole imbandite a festa. Ancora oggi stormi di oche starnazzano in Burgenland, si nutrono di erba e grano e viziano il palato dei golosi con il loro gusto e la carne a grana fine.

Il festival turistico-culinario “Gans Burgenland” si ripropone nel 2014 con la sua terza edizione che comprende più di 30 eventi deliziosi, creativi e divertenti in tutto il Burgenland. In ciascuno di questi l’oca (in tedesco Gans) è naturalmente il punto centrale. Inoltre, quest’anno, si festeggia anche l’ottavo anniversario della nomina a Genussregion (il titolo dato ad alcune particolari specialità gastronomichein Austria) dell’oca del Burgenland meridionale (Südburgenländische Weidegans).* Ristoranti, alberghi, istituzioni culturali e produttori di specialità regionali provenienti da tutta la regione si sono riuniti nel corso degli ultimi anni per rivivere insieme la tradizione legata alle oche in Burgenland, con deliziose cene a base di oca, workshop, e molto altro ancora, per tutte le età e per tutti i gusti. Quest’anno, dal 10 al 12 ottobre, si svolgerà per la prima volta sulla piazza principale di Rust la tre giorni di festival dedicati all’oca (Gans-Genussfestival). La piazza si trasformerà in un vero e proprio mercato incentrato su vino e oca, in relazione alla cultura e alla tradizione.

Hotel, produttori e ristoratori da nord a sud presenteranno i loro prodotti specifici con seminari, degustazioni e conferenze. Completa l’offerta un ricco programma culturale.

Tutto il Burgenland attende con trepidazione questa serie di eventi e dà il benvenuto nella terra del sole a tutti i turisti e gli amanti del gusto che vorranno sperimentare in prima persona le delizie della regione.

È possibile concedersi una gustosa pausa autunnale in Burgenland con il pacchetto offerto dal Seehotel Rust (www.seehotelrust.at), in collaborazione con i partner Weingut Landauer (www.weingutlandauer.at) e Natur-Ruth, Naturvermittlerin www.natur-ruth.at.

Quando l’autunno tinge con i suoi colori luminosi la regione attorno al lago di Neusiedl, entrano in gioco le noci, le grandi protagoniste della stagione nell’area di Rust, accanto ai vitigni. Grazie al loro delizioso sapore e ai loro effetti benefici, vengono utilizzate come ingrediente in molti piatti tipici del Burgenland. Una passeggiata in compagnia della guida naturalistica Ruth Hartmann permette di vivere un’esperienza a stretto contatto con la natura, ancora così generosa con i suoi

tesori nei mesi di ottobre e novembre. Infatti, accanto alle noci, ci sono erbe selvatiche e aromatiche, piante aromatiche e medicinali,sulle quali c’è molto da imparare.

Dopo l'escursione, di ritorno al Seehotel Rust, è possibile preparare una bustina di tè, ripiena di erbe profumate, o provare una deliziosa ricetta a base di noci. In serata è possibile gustare un delizioso menu di quattro portate a base di oca con un raffinato abbinamento di vini.

Il pacchetto (Von Gansl, Nuss und Kräutern) include:

- passeggiata guidata a tema „Kräuter“ (erbe) oppure „Walnuss“ (noci) con relativa preparazione alle ore 11 (€ 28 a persona);

- menu serale a base di oca (4 portate) con degustazione di vini alle ore 18 (€ 28 a persona);

-1 notte con colazione e drink di benvenuto (€ 73 a persona).

Il pacchetto è disponibile nelle seguenti date: 11-18 o 25/10/2014, 1-8 o 15 novembre 2014.

Per informazioni e prenotazioni:

Seehotel Rust | Am Seekanal 2-4 | 7071 Rust | Tel.: +43 (0) 2685/381-0 | Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. | www.seehotelrust.at

* http://www.genuss-region.at/genussregionen/burgenland/genussregionen-im-burgenland.html

http://burgenland.info/it/themen/wein/prodottiregionali/

A due passi da Vienna, il Burgenland (www.burgenland.info/it) è una regione tutta da scoprire, vivere e ricordare. 300 giorni di sole all'anno per un lembo di terra dalle mille sfumature. In questa cornice pittorica prendono vita castelli, fortezze, torri di avvistamento e una frizzante atmosfera culturale. Passato e presente si fondono in un tutt’uno regalando al turista la suggestione di un mix tra antiche leggende e fermento innovativo. Area naturale protetta per un terzo del territorio, il Burgenland vanta piste ciclabili, sentieri per trekking, paradisi per velisti e surfisti: un vero eldorado per vacanze eco-sportive. Un viaggio nella storia e nei sensi, impreziosito dalle tante esperienze gourmet locali e dall'aroma dei suoi vini...per un soggiorno all'insegna del benessere sul versante più soleggiato dell'Austria.

Per informazioni o materiale stampa contattare:

Lavinia Rossi, Valentina Giagu

c/o Aviareps Adam Communications

Tel +39 02 43458320

Sito Internet: www.aviareps.com

E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. , Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Condividi
comments

Benessere