IPCmethod 115x60 logo Synlab  115x60 omeopatia115x60 IEO ricettebenefibra115x60

  • Erbario Magico

    Il “Cactus”: gli incredibili benefici per la salute

    La verità che non è molto invitante l'idea di mangiare un cactus, ma conoscendo i benefici che può portare, la storia cambia Direttamente dalla natura arrivano alcune risposte alla domanda di salute che spesso vengono confortate anche dagli studi della medicina. Esistono, infatti, piante che…
  • Erbario Magico

    Malva Omnimorbia: storia, miti, leggende...

    Il nome della malva che anticamente era anche chiamata "Omnimorbia" (cura per tutti i mali) viene fatto derivare dal latino mollire - ammorbidire - e testimonierebbe di come, findall'antichità, se ne conoscesse ed apprezzasse la spiccata virtù emolliente. Essa si usa sia internamente che…
  • Erbario Magico

    Echinacea, un alleato contro l’influenza

    Il picco è appena passato, le patologie della stagione influenzale ancora in corso sono particolarmente aggressive, come d’altronde era stato previsto, e le difese immunitarie di molti di voi hanno alzato la bandiera bianca… Sì, ho detto proprio “voi”, perché da oltre un anno non solo non ho mai…
  • Erbario Magico

    Solidago Virgaurea - una pianta da conoscere

    LA VERGA D’ORO. UNA PIANTA DA CONOSCERE SOLIDAGO VIRGAUREA La Solidago Virgaurea è una pianta perenne dai fiori gialli originaria dell’Europa, Asia, Nord Africa e Nord America, che viene usata da secoli per il trattamento dei disturbi di reni, vescica e purificare e rafforzare l’organismo. CENNI…
  • Erbario Magico

    La Rosa di Bacco: un concentrato di vitamina C

    Facile trovarla in siepi, boschi o parchi cittadini, la Rosa canina è la rosa spontanea più comune in Italia. Secondo la leggenda, dobbiamo al dio Bacco la sua nascita. Al tempo che fu, il Dio del vino si invaghì di una ninfa e, come al suo solito, tentò di conquistarla ma lei, terrorizzata, fuggì…
  • Erbario Magico

    Melissa officinalis… l’erba della tranquillità

    Ritenuta dai Greci sacra ad Artemide, la Melissa (Melissa officinalis) è sempre stata usata come pianta medicinale e il famoso medico Paracelso le attribuiva il potere di far rivivere anche il malato più grave. La sua è una antica e nobile storia, essendo stata coltivata da molte civiltà come gli…
  • Erbario Magico

    La santoreggia combatte il malumore

    Molto usata sia come erba aromatica che per le sue proprietà officinali, era conosciuta dagli antichi Romani con il nome di Satureia, "erba dei Satiri", per la sua pelosità che richiamava quella dei satiri, ma anche per le sue ritenute notevoli proprietà afrodisiache, tanto che gli antichi…
  • Erbario Magico

    Ginseng, la pianta “a forma di uomo” e la pozione della longevità

    Non ha bisogno di presentazioni, poiché è la pianta “energizzante” probabilmente più nota e usata al mondo. Ginseng è il nome comune dell’erba perenne Panax ginseng (dal cinese jen-shen «pianta-uomo», per l’aspetto umano che talvolta assume la radice) e della droga che se ne ricava. Originaria…
  • Erbario Magico

    Salvia officinalis… aromatica, ornamentale e curativa

    Siano per te “medici” queste tre cose: l'animo lieto, la quiete e la moderata dieta È la massima della Scuola Medica Salernitana, fondata nel Medioevo e sostenuta da molte donne che vi operarono, le famose “Mulieres Salernitanae”. Alla base della filosofia della Scuola vi era la conoscenza delle…
  • Erbario Magico

    Equiseto, l’argilla vegetale

    Equisetum L. è un genere di piante appartenenti alla famiglia Equisetaceae, conosciute comunemente come “code di cavallo”. Questa pianta è considerata un vero e proprio fossile vivente in quanto era già presente sulla terra nel periodo Carbonifero (dai 380 ai 250 milioni di anni fa). Odiato dagli…
  • Erbario Magico

    Catuaba, risveglia la tua passione!

    La mancanza di desiderio o la difficoltà di avere un rapporto sessuale soddisfacente è un disturbo in continuo aumento che riguarda sia le vecchie che le nuove generazioni soprattutto nei paesi occidentali. Anziché utilizzare la oramai più che nota "pilloletta blu", molti uomini e donne affrontano…
  • Erbario Magico

    Il tè verde: un amico della salute

    Il tè è una delle bevande più antiche, la più consumata nel mondo, naturalmente dopo l’acqua. In Cina si narra che l'imperatore Shen Nung fu il primo bevitore di té verso il 2700 a.C., dopo aver messo le foglie della pianta dentro una brocca di acqua bollente dando così inizio a questa usanza. Dal…
  • Erbario Magico

    Lo zenzero contro i dolori muscolari

    ZENZERO PER ALLEVIARE I DOLORI MUSCOLARI Dolori muscolari sempre in agguato durante la stagione fredda e calda umida (e non solo) siamo sempre più soggetti ai dolori muscolari, che possono colpire i più diversi “punti” del nostro corpo: immaginiamo solo a quante volte ci si può bloccare per un…
  • Erbario Magico

    Le bacche della salute: “Aronia Melanocarpa”

    L’Aronia è una piccola bacca astringente derivata da un arbusto nativo dell’America settentrionale, già conosciuta in passato dagli Indiani per le sue proprietà curative. All'inizio del XX sec. fu esportata in Russia dove viene considerata ancora oggi una pianta officinale. Solo in tempi recenti ha…
  • Erbario Magico

    Sambuco: le proprietà per la nostra salute

    Il Sambuco (o Sambucus Nigra) è una pianta familiare ma non tutti ne conoscono i benefici per la salute e il benessere. È un alberello dai fiori bianco-avorio che cresce nei boschi di montagna, nei parchi cittadini, ma anche sui terreni abbandonati, a ridosso di strade e aree urbane, sbucando qua e…
  • Erbario Magico

    Le proprietá benefiche dell'Aneto

    "Perché non ci dovrebbero essere, oltre le anime che camminano, gridano, mangiano, anche anime che silenziosamente fioriscono e spandono odori?". Gustav Theodor Fechner - fisico e filosofo Con questo bel pensiero che condivido, inizia la nostra avventura nel mondo del benessere verde. Vi parlerò di…
  • Erbario Magico

    Primule, segnali di primavera

    La primula è sicuramente una delle piante più conosciute e diffuse, e comprende 500 diverse specie. Il suo nome deriva dal latino “primus” ed indica la precocità di fioritura che avviene subito l’inverno. Si trova nei prati, ai margini dei boschi, vicino ai corsi d’acqua; quella che troviamo nei…
  • Erbario Magico

    Reishi: il fungo dell’immortalità

    Si tratta del fungo “Reishi” (nome scientifico Ganoderma Lucidum), noto come il fungo dell’imperatore della Cina. I funghi, organismi facenti parte di un Regno a sè stante, sono diffusi ovunque, sembrano nascere dal nulla e sviluppare nell'arco di poche ore il corpo fruttifero. Con i loro colori,…
  • Erbario Magico

    Iperico (Hypericum Perforatum)

    Chiamato anche erba di San Giovanni perché fiorisce nel periodo di fine giugno e per il 24, giorno di San Giovanni Battista, entra a far parte di riti e tisane usate e ritenute medicamentose fin dall’antichità in molte culture. È una pianta perenne sempreverde, glabra, con fusto eretto. È ben…
  • Erbario Magico

    Piante in camera da letto? È come dormire con il gatto...

    Stanchezza, mal di testa, allergie. Piccoli malesseri quotidiani che rovinano la giornata e mettono a dura prova l’umore. Spesso la colpa è dell’aria avvelenata che respiriamo, non solo per strada, ma anche tra le mura domestiche. Infatti nelle nostre abitazioni respiriamo quotidianamente le…
  • Erbario Magico

    Mimosa Hostilis o Tenuiflora (o Jurema): l’albero della pelle

    Il nostro “erbario magico" vi propone ogni mese erbe e piante officinali di cui spesso è noto l’utilizzo ornamentale, erboristico, farmacologico o alimentare. In molti casi però pochi ne conoscono tutte le proprietà benefiche per la nostra salute, grazie a importanti principi attivi (molecole) e…
  • Erbario Magico

    Carum Carvi, il "cumino dei prati”

    Impiegata sia per le qualità organolettiche che per le proprietà medicinali, è una delle spezie più antiche. Gli egizi seppellivano le spoglie dei defunti con semi di carvi, ma alcune tracce della sua esistenza risalgono addirittura alla preistoria. Nel medioevo veniva utilizzata in cucina per…
  • Erbario Magico

    Gentiana: dal dolce all’amaro che fa bene

    L’impiego della genziana maggiore (Gentiana Lutea) in medicina risale a tempi assai remoti. La tradizione vuole che il suo nome derivi da Gentius, re dell’antico popolo balcanico degli Illiri che per primo scoprì le sue virtù medicamentose. Nel suo libro di Storia Naturale, Plinio il Vecchio…
  • Erbario Magico

    Il pungitopo "fa bene alle gambe"...

    Insieme a vischio e agrifoglio, il pungitopo è una delle piante più utilizzate a Natale per decorazioni e addobbi, essendo in grado di vivacizzare anche il più modesto albero di Natale o il più disadorno centrotavola. Si regala a Natale come portafortuna: il suo frutto, la bacca rossa, rappresenta…
  • Erbario Magico

    Nocciolo - pianta sacra

    Molti giardini se ne adornano anche se pochi conoscono le sue proprietà curative. Infatti dalle sue gemme si estrae un vero e proprio "antibiotico naturale", utilissimo in questo periodo dell'anno. Il nome botanico del - Corylus Avellana - deriva dal greco“corys” - ovvero casco - poiché questa è…
  • Erbario Magico

    LA STEVIA "PATRIMONIO GENETICO"

    Dolcificanti: il Paraguay dichiara stevia "patrimonio genetico". E’ l’alternativa naturale allo zucchero comune a zero calorie e può essere utilizzata dai diabetici, non provoca carie e non dà assuefazione Stevia, un dolcificante naturale senza calorie nativo del Paraguay che è sempre più diffuso…