LPG115x60 logo Synlab  115x60 omeopatia115x60 IEO ricettebenefibra115x60

Conservazione del cordone ombelicale: alcuni falsi miti da sfatare

Sfatiamo alcuni falsi miti sulla conservazione del cordone ombelicale

A cura di Sorgente Genetica cellule staminali cordone ombelicale rhp

cellule staminali cordone ombelicale rSpesso si resta titubanti di fronte a una scelta importante sulla conservazione delle cellule staminali cordone ombelicale. Sfatiamo alcune false credenze per rendere più informata questa scelta.

Primo falso mito: "Le biobanche private consentono la conservazione autologa". In realtà qui si fa confusione fra tipo di conservazione (pubblica o privata) e uso terapeutico delle staminali (trapianto autologo o allogenico). Le staminali cordonali conservate privatamente possono essere trapiantate nel donatore stesso (uso autologo) o in un suo familiare (uso allogenico intra-familiare) che è il caso più frequente (fonte EBMT)1.

Secondo falso mito: "Si iniettano le stesse cellule malate, quindi il trapianto autologo di staminali non serve". Qui si riduce l'uso delle staminali al solo settore emato-oncologico, senza considerare che possono essere impiegate anche nel settore immunologico e della medicina rigenerativa2. Il Ministero della Salute contempla la conservazione per uso autologo-dedicato per quelle famiglie che potrebbero avere prole affetta da "patologie geneticamente determinate"3.

Terzo falso mito: "Le cellule staminali possono essere conservate solo 10-15 anni perché poi perdono di vitalità". Non è vero. La scienza dimostra che dopo 24 anni di crioconservazione le staminali oltre ad essere vitali mantengono inalterate le capacità di autoreplicarsi e di originare cellule di tessuti differenti4,5.

Le famiglie devono avere a disposizione informazioni corrette ed esaustive in modo da contribuire a ridurre lo spreco di questo prezioso patrimonio biologico. Oggi ben il 95% dei cordoni ombelicali finisce tra i rifiuti speciali, rendendo vana l'eventualità di conservare uno strumento terapeutico capace di trattare più di 80 malattie3, come afferma il Ministero della Salute.

Per maggiori informazioni: www.sorgente.com

Note

1. EBMT - European Group for Bone and Marrow Transplantation

2. Francese, R. and P. Fiorina, Immunological and regenerative properties of cord blood stem cells. Clin Immunol. 136(3): p. 309-22.

3. Decreto ministeriale 18 novembre 2009

4. Broxmeyer HE: Cord blood hematopoietic stem cell transplantation In StemBook Community TSCR, Ed., May 26,2010

5. Broxmeyer, H. E., M. R. Lee, et al. "Hematopoietic stem/progenitor cells, generation of induced pluripotent stem cells, and isolation of endothelial progenitors from 21- to 23.5-year cryopreserved cord blood." Blood 117(18): 4773-7.

 

Condividi
comments

Salute