BAFF - BUSTO ARSIZIO FILM FESTIVAL coming soon_115x60 cenadelitto2 115x60 GuidaTV KOLOSSAL

CRONACHE ANIMALI - ADOTTATI 50 CANI CON IL PROGRAMMA DI RAI 2

Iniziativa che ha permesso di risparmiare 1 milione di euro

Anche Massimiliano Ossini ha adottato un cane

cronache animali ossini 24Da settembre a oggi sono stati 50 i cani adottati attraverso la trasmissione di Rai 2, Cronache Animali. L’annuncio è stato fatto in occasione della puntata andata in onda lunedì 15 febbraio. Il programma, condotto da Massimiliano Ossini, va in onda dal lunedì al venerdì su Rai 2.

Nella puntata odierna è intervenuto il Coordinatore del CRIUV (Centro di Riferimento Regionale di Igiene Urbana Veterinaria) di Napoli, Vincenzo Caputo, per raccontare il progetto del Canile Dinamico cioè un programma di lavoro che, grazie all’aiuto di tutti coloro che sono sensibili al mondo degli amici a quattro zampe, ha il compito di contenere il numero di animali liberi senza rivolgersi al canile di appartenenza ma cooperando per riuscire ad ottenere delle buone adozioni. 

Caputo ha spiegato la metropoli di Napoli invia circa 120/130 cani in canile ogni anno ma la media della ragione Campania supera i 1000 cani diventando quindi un costo sociale. “Un esempio di Canile Dinamico”, ha affermato Caputo, “siete voi di Cronache Animali… ci consentite di adottare cani rieducati, problematici, adozioni del cuore… sono fino ad ora 50 i cani che Cronache Animali ha adottato tra lo scorso anno e quest’anno e questo significa che la collettività ha risparmiato una cifra che si avvicina al milione di euro. Una cifra enorme ma reale perché un cane in canile costa alla collettività tra i 16.000 e i 18.500 euro nell’arco di una vita media di 14 anni” (fonte: CRIUV  Centro di Riferimento Regionale di Igiene Urbana Veterinaria).

Massimiliano Ossini, entusiasta di questo risultato, non ha perso tempo ed ha subito espresso il desiderio di voler raggiungere il milione di Euro. Ed è stato proprio lo stesso conduttore a consentire questo traguardo. Massimiliano Ossini ha avuto un colpo di fulmine con un grande e simpatico amico arrivato solo pochi giorni prima di questa intervista negli studi Rai di Napoli in cerca di una nuova famiglia. E’ lui il cane da “Un milione di euro”. E’ stato presentato durante una puntata di “Cronache Animali” come Frizy ma dopo una riunione di famiglia Ossini, la moglie ed i suoi figli hanno deciso che di nuovo non avrebbe avuto solo una casa pronto ad accoglierlo ma anche un nome: si chiama Aron. E’ un maschio meticcio di un anno e mezzo di taglia molto grande ed è stato consegnato alla Asl Veterinaria  di Napoli da Giulia, una volontaria, chiedendo aiuto per questo cane molto impegnativo per via della sua grossa mole ma dal carattere dolce e giocherellone. Aron era stato trovato da Giulia in un campo a poche centinaia di metri dalla sua abitazione ed era in compagnia di un peluche a forma di cane proprio degli stessi colori di Aron (bianco e nero). Secondo la volontaria era stato abbandonato in compagnia del gioco con il quale è cresciuto infatti sembra non volersene separare mai. Purtroppo la casa di Giulia era troppo piccola per ospitare Aron ma a dare un lieto fine a questa triste storia c’ha pensato il padrone di casa di Cronache Animali.

Condividi
comments
  • Menabrea_2
  • Menabrea_1

TV