BAFF - BUSTO ARSIZIO FILM FESTIVAL coming soon_115x60 cenadelitto2 115x60 GuidaTV KOLOSSAL

laF (Sky 135): Domani a FUORI LA VOCE FEDERICA CACCIOLA e MATTEO LANCINI parlano di LUCE BLU - Lunedì 13 gennaio, ore 21.10

FEDERICA CACCIOLA e MATTEO LANCINI Luce Blu
Lunedì 13 gennaio 2020 - ore 21.10
in prima tv assoluta su laF (Sky 135)
FEDERICA CACCIOLA E MATTEO LANCINI
RACCONTANO LA “LUCE BLU FUORI LA VOCE
Introduce la trasmissione la storia di copertina di Stefano Massini 
Il nostro rapporto con le nuove tecnologie e la “digital addiction” al centro della decima puntata del format originale della TV di Feltrinelli
Federica Cacciola, introdotta dal suo personaggio Martina Dell’Ombra, e lo psicologo e psicoterapeuta Matteo Lancini parlano di “Luce Blu”, ossia di “Digital Addiction”, sul palco della decima puntata di “Fuori la voce”, in onda lunedì 13 gennaio alle ore 21.10 su laF (Sky 135).
La luce blu, quella che fuoriesce dai nostri computer e smartphone, è la principale luce che vediamo e che ci illumina il viso” racconta Stefano Massini nella sua storia di copertina. “Ognuno ha la propria piccola luce e la segue sul suo telefono o computer senza alzare gli occhi al cielo. È assurdo pensare come oggi tutto quanto, informazioni, emozioni, cronaca, svago, derivi da una forma di piccolo sole che portiamo in tasca”.
La puntata inizia con lo psicologo e psicoterapeuta Matteo Lancini che racconta come, nell’attuale realtà iper-connessa, la socialità virtuale degli adolescenti sia la conseguenza dell’evoluzione della famiglia: ormai la luce blu dei nostri schermi è una sorta di madre virtuale e quindi è necessario rivalutare tutto il processo di educazione sfruttando anche la saggezza digitale che ci circonda.
A seguire, introdotta dal suo personaggio Martina Dell’Ombra, la blogger e comedian Federica Cacciola ironizza sugli atteggiamenti del popolo del web e della figura dell’influencer, raccontando la propria esperienza sui social, tra follower e haters, e di come le persone vengano “trasformate” dalla luce blu.
Fuori la voce” è il nuovo format prodotto da EFFE TV e realizzato da Ruvido Produzioni, dove vengono affrontati temi al centro della società di oggi in uno spettacolo di parolaun luogo di incontro e di ascolto di visioni, opinioni e storie differenti, per comprendere meglio il mondo che ci circonda e riscoprire il valore e il diritto all’ascolto, anche in tv. Sul palco di “Fuori la voce” si avvicendano 24 personaggi, 2 a puntata, una voce nuova, esperta e competente e un esponente della cultura e dello spettacolo, che raccontano storie, riflessioni e punti di vista alternativi.
Nelle prossime puntate, sempre aperte dalle copertine di Stefano Massini, sono previsti Oliviero Toscani Carla Costanzi sull’eterna giovinezza (20 gennaio) e Gianluigi Ricuperati e Massimo Temporelli sul futuro (27 gennaio).
 
Fuori la voce” è un format originale di la– la TV di Feltrinelli – prodotto da Ruvido Produzioni. Per Effe TV - Gruppo FeltrinelliRiccardo Chiattelli, direttore contenuti e comunicazione; Laura Mattavelli, produttore delegato e supervisione editoriale; Francesco Villa, coordinamento produzione; Fabio PietraneraChiara MorlacchiGiorgia GaldioloValeria La Rocca, supervisione creativa, promozione e digital content.
Per Ruvido ProduzioniGiuseppe Bianchi, regista e direttore creativo; scritto da Paola Mordiglia e Silvia RighiniPaola Sorini, produttore esecutivo; Marco Diliddo, direttore di produzione; Simona Falcone e Franco Pannacci, coordinamento; Marco Miana e Alessandro Grieco, relazioni esterne.
Condividi
comments

TV

2.0