the New Belgian

 A Milano Belgium Design

“The New Belgians” di Belgium is DesignBID Fractall Arne Desmet Slow drops lamp 2021

BID Fractall Arne Desmet Slow drops lamp 2021

Dal 2008, la giovane generazione di designer belgi è promossa nell’ambito del SaloneSatellite, il padiglione del Salone del Mobile dedicato ai talenti emergenti sotto i 35 anni. Dal 2011, questa iniziativa è promossa con il label Belgium is Design e in 10 anni, non meno di 76 designer hanno potuto mostrare la loro creatività grazie a questa presenza collettiva. Inizialmente l’unica istituzione belga ad organizzare una presenza al salone, Wallonie-Bruxelles Design Mode è stata affiancata da Flanders DC nel 2018 e nel 2020 per continuare a promuovere questo pool di talenti.  Purtroppo, il contesto della pandemia ha costretto gli organizzatori del salone ad annullare due edizioni consecutive di Satellite, costringendo ancora una volta i designer emergenti a rinunciare a questo trampolino di lancio. Oltre al supporto fornito ai designer negli ultimi mesi, Belgium is Design sta organizzando la sua edizione del SaloneSatellite extra muros. Per vari motivi, non tutti i designer possono partecipare a questo progetto, ma l’edizione di aprile 2022 è già in preparazione. Sei degli studi e dei designer selezionati dalla giuria internazionale di Satellite hanno scelto di partecipare alla mostra « The New Belgians – SaloneSatellite extra muros ». Si ritorna presso « Opificio 31 » in Zona Tortona, nello spazio che ci ha accolto nel 2019 per la mostra « Generous Nature ». fuorisalone 2021

Selezionati nel 2021, .Lias (Elias van Orshaegen), De Angelis Design, Fractall (Arne Desmet) e Studio PART, così come Daan De Wit Design Studio, selezionato nel 2020, espongono per la prima volta a Milano. A loro si aggiunge Olivier Vitry per Claisse Architectures, i cui progetti hanno attirato l’attenzione durante una prima partecipazione a Satellite nel 2019.  Mobili, oggetti, illuminazione, sistemi di stoccaggio, i progetti presentano approci e sensibilità molto diverse.  Questa iniziativa fa parte di un’operazione più ampia che comprende il film « The object becomes. » presentato al Cinema Anteo e la Belgian Design Map, una guida digitale che riunisce tutte le iniziative belghe a Milano durante la settimana del design. Il nostro spazio a Opificio 31 sarà anche un punto d’incontro per i belgi presenti a Milano. Tutte le informazioni si troveranno sul nuovo sito di Belgium is Design.