foto lopa trofeo caputo 2022 con giuria chef e panificatori
foto lopa trofeo caputo 2022 con giuria chef e panificatori

PIZZA VILLAGE 2022

CAMPIONATO MONDIALE DEL PIZZAIUOLO
19°TROFEO CAPUTO

 

IL VALORE DELLA PIZZA E DELLE SUE METODICHE DI PREPARAZIONE

TRA TRADIZIONE INNOVAZIONE 

Questa kermesse, rappresenta un momento di confronto e promozione non solo del prodotto Pizza e dei tanti prodotti di qualità campani e della Provincia di Napoli in particolare, ma della capacità dei Pizzaiuoli Napoletani, di valorizzarsi e mettere a profitto didattico tutta la loro maestria e capacità nella scelta del metodo e dei prodotti per la preparazione. Di questo si deve dare atto all’Associazione Pizzaiuoli Napoletani, di organizzare questo importante momento. Un plauso alla famiglia CAPUTO per crederci sempre e di portare avanti tutte quelle dinamiche per il riconoscimento della Filiera Pizza Napoletana. Un ricordo particolare al Maestro e Senatore della Pizza Federico GUERRIERO dove il mondo intero che gira intorno al prodotto Pizza gli deve qualcosa. La Pizza è ricca di segreti come ogni buona regina. Regina della Tavola e sintesi della Dieta Mediterranea, porta con sé da millenni la lievitazione, la cottura del disco di pasta, implicazioni sensoriali e sociali di questo straordinario prodotto della tradizione gastronomica e direi culturale del, ribadendo, ancora una volta, l’importanza del riconoscimento della Pizza Napoletana STG (specialità tradizionale garantita) che non rappresenta un ostacolo alla creatività e alla libertà di interpretazione del pizzaiuolo, ma offre a questi una fonte e una sintesi certa, verificata e approvata, dalle metodiche di preparazione presenti nel disciplinare di produzione, posto presso la Commissione Europea, ma anche tutta la sua artigianalità che è espressione della tradizione campana, e della città di Napoli, che sono alla base della tutela di tutti gli operatori della filiera della pizza e della nostra Identità. Cosi Rosario Lopa, Portavoce della Consulta Nazionale per l’Agricoltura e Turismo, a conclusione delle due giorni del Campionato Mondiale del Pizzaiuolo 19° Trofeo Caputo.

Articolo precedenteMilano. Fondazione Sozzani debutta nella Crypto Arte
Articolo successivoRete di Imprese ITALMERCATI, i prezzi delle vongole