Circolo Violeta Parra

IL MALINTESO  VIA PIO LA TORRE 3 BEINASCO (Torino) AREA ESTERNA

Ritornano anche nel mese di giugno gli appuntamenti di musica e cabaret al VIOLETA PARRA di via Pio La Torre 3 a Beinasco, prima cintura di Torino. Senza dimenticare sabato 18 giugno 2023  la grande giornata interamente dedicata al Luigi Tempera, storico direttore artistico ormai, purtroppo, non più tra di noi. La kermesse a lui dedicata si intitola “Blues and Jazz for Luigi”. Si comincia alle 17.30 con una Jam Session per poi proseguire con i vari gruppi in scaletta. Insomma, un grande calendario di intrattenimenti ideati e curati da Piero Contu, vulcanico conduttore e direttore artistico della struttura.

discoinferno
discoinferno

Si comincia giovedì 1° giugno 2023 con due concerti: alle 21.30 il palco ospita il gruppo rock KAIROSKILLER, a seguire, intorno alle 22.30, la serata viene chiusa con l’esibizione della band CHROMALKEMICA. Questo spettacolo è pensato per coinvolgere il pubblico in un percorso rock ma con molte sfaccettature pop. E si prosegue il 2 giugno, festa che ricorda la nascita della Repubblica Italiana, con il gruppo CAPATOST, i quali propongono il meglio di Michele Salvemini, in arte Caparezza. Giovedì 8 è la volta del cabaret. I riflettori si accenderanno per illuminare DAVIDE D’URSO nella performance “ONDA D’URSO”. Il giovane comico torinese si è messo in evidenza facendosi conoscere dal grande pubblico con i suoi monologhi nell’ultima edizione di Colorado.

Lo spettacolo è consigliato ad un pubblico dai 6 ai 96 anni. Il giorno dopo, venerdì 9, omaggio Queen con la formazione FAR ROCK. Sabato 10 giugno 2023  cover 883 con MAXMANIA.  Giovedì 15 giugno 2023  la scena sarà occupata dal duo BONSANTO/BRUNOD, cantautori jazz. Venerdì 16 giugno  tributo ai Nomadi con la band SENSAZIONI: una grande cover band per una grande serata di ottima musica. Gli SNEAKERS sono di scena sabato 17 giugno con un tributo ai Depeche Mode. Vera musica per intenditori.

Davide D'Urso
Davide D’Urso

Domenica 18 giugno 2023  si ricorda il musicista scomparso Luigi Tempera, direttore artistico del Beinasco Jazz & Blues Festival. Alle 17.30 si inizia con una Jam Session, 19.15 esibizione di Matteo Salvatori con musiche e canzoni americane degli anni Venti dello scorso secolo. Alle 20.15 arriva il jazz manouche del ANOUMAN TRIO, 21.15 sound blues in compagnia della formazione HOT SHOT: sonorità fresche e irresistibili. L’omaggio a Luigi termina alle 22.15 con il soul blues di MARTIN CRAIG e la sua chitarra. Venerdì 23 uno show con un crescendo di emozioni, tra cambi d’abito e effetti speciali, scateniamoci insieme ai DISCOINFERNO. La rassegna musicale presso la struttura del Violeta Parra si conclude venerdì 30 e sabato 1°luglio rispettivamente con EMG in un tributo al Vasco nazionale e il gruppo RADIOCONGA con cover dei Negrita.

L’ingresso agli spettacoli è gratuito. La rassegna è stata possibile grazie anche al contributo del Comune di Beinasco.

Articolo precedenteLe differenze tra il noleggio e l’acquisto di attrezzature: quale soluzione scegliere per la tua attività?
Articolo successivoPalma d’oro a “Anatomie d’un chute” di Justine Triet al 76° Festival di Cannes