Enrico Alleva
Enrico Alleva

Martedì 26 maggio 2020, ore 17.00

Enrico Alleva, etologo

 

Proseguono gli appuntamenti di Triennale Decameron – il format di Triennale Milano che invita artisti, designer, architetti, intellettuali, musicisti, cantanti, scrittori, registi, giornalisti a sviluppare una personale narrazione – con l’etologo Enrico Alleva, martedì 26 maggio. Nell’ambito di Triennale Decameron Enrico Alleva dialogherà con Stefano Boeri, Presidente di Triennale Milano, sul tema del rapporto con gli animali. Triennale Decameron è un progetto di Triennale Milano sviluppato a partire dallo spunto del Decamerone di Giovanni Boccaccio, che narra di un gruppo di giovani che nel 1348 per dieci giorni si trattengono fuori da Firenze per sfuggire alla peste nera e a turno si raccontano delle novelle per trascorrere il tempo.

Tutte le “novelle” di Triennale Decameron sono trasmesse in diretta sul canale Instagram di Triennale. Tutti i giorni alle 17.00.

 

Enrico Alleva

Enrico Alleva, romano 1953, perfezionato in Etologia alla Normale di Pisa, ha lavorato a Stanford, Edinburgo, Seattle e per decenni all’Iss di Roma, anche con Rita Levi Montalcini. Linceo, oltre 350 pubblicazioni internazionali, è Presidente della Federazione Italiana Scienze Natura e Ambiente. Ha compiuto esplorazioni in Borneo, Madagascar, Terra del Fuoco, Patagonia e in molta Africa. Scrive su “La Repubblica”, in passato ha scritto su “Il Manifesto”, “Linea d’Ombra”, “La Stampa Tuttoscienze”, “Il Messaggero”. Dal 1994 è in Treccani.