Triennale Milano Foto Gianluca Di Ioia Compressed
Triennale Milano

21 luglio 2020

18:30 I sette messaggeri | Dialogo sugli Alberi

con Tiziano Fratus, Lorenza Salamon, Tiziana Cera Rosco. Modera Andrea Dusio. Live di Tiziana Cera Rosco
La centralità della natura nel nuovo mondo verso cui ci avviamo, letta attraverso il tema degli alberi come generatore di nuovo senso e di una prospettiva di riequilibrio delle nostre città e della nostra società. Un dialogo con lo scrittore Tiziano Fratus e la presidente della Fondazione Federica Galli Lorenza Salamon. L’artista Tiziana Cera Rosco leggerà alcuni suoi testi e di Tiziano Fratus.

19.00 e 21.30 FOG Vol. 1 | We Are Müesli
WER IST WER Z

evento a pagamento, per maggiori informazioni e per acquistare il biglietto: triennale.org
WER IST WER Z è la versione in live streaming di WER IST WER, la singolare escape room progettata da We Are Müesli (in programma nella terza edizione di FOG, annullata a causa del lockdown), ispirata al trentennale della caduta del Muro di Berlino. Connesso con un operatore dello SCHLOSS (il kafkiano “Servizio di Chiarificazione della Lealtà e dell’Orientamento per la Sicurezza dello Stato”) il partecipante verrà sottoposto a un misterioso “Test di Conformità”.
Un’esperienza interattiva in prima assoluta che coniuga gioco, narrazione e ricerca storica. Una performer in diretta streaming dal teatro e nove tra attrici e attori videoregistrati, puzzle investigativi da ricostruire, e quattro diversi finali possibili.

21:00 FOG vol. 1 | Radio Raheem
Radio Raheem Sessions – Squadra Omega / Live

concerto a pagamento, per maggiori informazioni e per acquistare il biglietto: triennale.org
Si rinnova per il terzo anno la collaborazione tra Radio Raheem e FOG, il festival di performing arts di Triennale Milano, con un triplo appuntamento dal carattere contemporaneo e urbano. Squadra Omega è un nucleo composto da due membri: OmegaMatt e OmegaG8. Nell’ampia discografia della band troviamo jam-session improvvisate e molteplici di riferimenti sonori a tutto ciò oscilla tra le diverse sfere dello spazio e del tempo. Squadra Omega presenta in live il suo ultimo lavoro: un doppio album interamente elettronico intitolato Antiterra. Per questo album si è unito, sia in studio che dal vivo, il collaboratore e amico Von Tesla.

22 luglio 2020

18:30 I nuovi milanesi nel design | Keiji Takeuchi

con Keiji Takeuchi, designer, in dialogo con Valentina Ciuffi, Design curator and Consultant, Founder at studio Vedèt
Un nuovo appuntamento del ciclo dedicato ai designer internazionali che hanno scelto di stabilirsi a Milano, determinando così nuove realtà e sinergie creative. L’incontro vede protagonista il designer giapponese Keiji Takeuchi.

19:00 ULTRADIM | Morestalgia
Book E-Launch con Riccardo Benassi

in collaborazione con Nero Editions. Un volume prodotto da Xing
Dimensione performativa, sperimentazione digitale e presentazione editoriale si intrecciano attorno al tema della nostalgia come sentimento contemporaneo. Una riflessione sulle dinamiche emotive, artistiche e politiche delle persone in relazione alla tecnologia, ai nuovi media e alla rete. Un’esperienza editoriale amplificata.

19.00 e 21.30 FOG Vol. 1 | We Are Müesli
WER IST WER Z

21:30 Cinema Arianteo

Ingresso libero con prenotazione online: spaziocinema.it
Blues in Mi: quartieri identità di Milano
Iº episodio: Blues Contest: hip hop, rap, trap, la musica dei quartieri
Ideato e scritto da Folco Orselli

23 luglio 2020

18:30 I nuovi milanesi nel design | Hugo Berger ed Eleonora Paciullo

con Hugo Berger, designer, e Eleonora Paciullo, fotografa, in dialogo con Valentina Ciuffi, design curator and consultant, founder at Studio Vedèt
Un incontro per approfondire il lavoro di Hugo Berger, designer francese che vive e lavora a Milano dal 2016, ed Eleonora Paciullo, fotografa con un background nel design industriale. Il ciclo di appuntamenti “I nuovi milanesi nel design” presenta alcuni dei più interessanti designer internazionali che hanno scelto di stabilirsi a Milano, determinando così nuove realtà e sinergie creative.

18:30 Milano Urban Center – Idee per Milano 2020 | Città Ex Post #3
Spazio pubblico virtuale – relazione tra corpi e lo spazio

Un confronto tra architettura e arte con Ippolito Pestellini Laparelli, Yury Grigoryan, Kathrin Oberrauch, Silvia Hell; modera Bogdan Peric (untitled architecture)
Le condizioni spaziali temporanee legate all’emergenza Covid-19 e suoi sviluppi spostano lo sguardo del progetto dalla tradizionale riflessione sul rapporto tra lo spazio e il corpo portando anche una maggiore attenzione verso le potenzialità di tutti gli strumenti e i linguaggi di visualizzazione e comunicazione, comprese risorse digitali non ancora pienamente esplorate.

19:30 Milano Urban Center – Idee per Milano 2020 | Città Ex Post #4
Una nuova normalità – branding dello spazio pubblico

Un confronto tra architettura ed economia con Maison D’Être (Aleksey Novikov, Marina Sapunova), Dvorulitsa (Alena Shlyahovaya); modera Bogdan Peric (untitled architecture)
Dopo l’ampio ricorso al web durante il lockdown come soluzione globale, la pandemia Covid-19 ha posto sotto gli occhi di tutti una problematica alla quale ciascuna città è stata chiamata a dare una propria risposta. Ci si chiede dunque oggi se le caratteristiche domestiche di ogni città possano consentire di guardare a questo problema come a una nuova normalità.

19:00 e 21:30 FOG Vol. 1 | We Are Müesli
WER IST WER Z

20:30 Zelig
con Giovanni d’Angella

21:30 Cinema Arianteo
Un divano a Tunisi (anteprima)

di M. Labidi Labbé con G. Farahani, H. Yacoubi, Tunisia, Francia, 85’

24 luglio 2020

18:30 Post Covid – Psicanalisi Collettiva | Franco La Cecla

con Leonardo Caffo e Franco La Cecla
La terza seduta di psicanalisi metaforica è un confronto col tema della antropologia come metodo di esplorazione, confronti e viaggio metaforico durante il lockdown. I ricordi, le paure, le nostalgie e le mappe che avremmo voluto attraversare diventano i sentieri della mente che esploreremo nel confronto tra un finto psicologo (Leonardo Caffo) e l’antropologo Franco La Cecla, psicanalizzato su come la traiettoria di viaggio immaginata abbia supplito allo stop forzato. A partire dall’autobiografia di Franco La Cecla Intromettersi (Eleuthera).

19:00 e 21:30 FOG Vol. 1 | We Are Müesli
WER IST WER Z

 21:30 Cinema Arianteo
Il sindaco del Rione Sanità

di M. Martone con F. Di Leva, M. Gallo, Italia, 118’

25 luglio 2020

19:00 e 21:30 FOG Vol. 1 | We Are Müesli
WER IST WER Z

 21:30 Cinema AriAnteo
Piccole donne

di G. Gerwig con S. Ronan, E. Watson, USA, 135’

26 luglio 2020

21:30 Cinema AriAnteo
Odio l’estate

di M. Venier con Aldo, Giovanni e Giacomo, Italia, 110’

28 luglio 2020

19:00 Concerto Simona Severini

Ingresso libero
Simona Severini, cantante e cantautrice milanese dalla voce delicata e dall’anima soul, presenta in live il nuovo EP: Ipotesi, un disco dal sound pulito e caldo che mescola jazz ed elementi vintage pop all’interno di una dimensione cantautorale. Tre brani inediti e due scritti con Pacifico, Ipotesi nasce da una live session chitarra e voce in studio che, tramite la presa diretta, trasmette l’energia e la forza tipica del live. A seguire talk con Simona Severini e Alessandro de Rosa di RSI.

19:00 e 21:30 FOG Vol. 1 | We Are Müesli
WER IST WER Z

21:00 FOG vol. 1 | Radio Raheem
Radio Raheem Sessions – Marco Giudici Live / GINEVRA Live

concerto a pagamento, per maggiori informazioni e per acquistare il biglietto: triennale.org
Doppio concerto per la seconda serata in collaborazione con Radio Raheem: il live del nuovo album di Marco Giudici dal titolo Stupide cose di enorme importanza. Un disco dall’attitudine lo-fi estremamente ben suonato, capace di disegnare piccoli quadri ricchi di colori che raccontano il suo mondo, il suo privato, i suoi affetti, la sua quotidianità. A seguire il live di GINEVRA che porta per la prima volta live il suo ultimo EP METROPOLI accompagnata dalla band in formazione completa. Attraverso sei brani, la giovane cantautrice torinese racconta il suo vissuto, in un intreccio di viaggi in luoghi lontani, di ritmi frenetici nella città in cui vive – Milano – con le sue piccole e grandi inquietudini, ma anche attimi di spensieratezza e felicità.

29 luglio 2020

18:30 L’anno senza primavera

 19:00 e 21:30 FOG Vol. 1 | We Are Müesli
WER IST WER Z

21:30 Cinema Arianteo
Io sono l’Amore

di L. Guadagnino con T. Swinton, F. Parenti, Italia, 120’

30 luglio 2020

18:30 Cabin Out | Le Corbusier e Wittgenstein
con Leonardo Caffo

Le Corbusier e Wittgenstein, due forme di vita connesse allo spazio di vita che si erano costruiti in due momenti molto diversi delle loro vite: la capanna. Una capanna per morire, una per vivere, una per uscire dal labirinto e l’altra per mostrarne l’insensatezza… “su ciò che non mi è dato sapere devo tacere”. Nel corso dell’appuntamento Leonardo Caffo, filosofo e tra i curatori del public program di Triennale Milano, leggerà alcuni passaggi dei loro scritti. Osservando le loro vite, verrà costruita una prima parte di un immenso progetto di uscita dalla prassi: il cabin out. A partire dalla pubblicazione Quattro capanne (nottetempo) di Leonardo Caffo.

18:30 Milano Urban Center – Idee per Milano 2020 | Green Cities

18:30 I nuovi milanesi nel design | Sophie Dries

Sophie Dries, architetto e designer francese sarà in dialogo con Joseph Grima, Direttore del Museo del Design Italiano. Il ciclo di appuntamenti “I nuovi milanesi nel design” presenta alcuni dei più interessanti designer internazionali che hanno scelto di stabilirsi a Milano, determinando così nuove realtà e sinergie creative.

19:00 e 21:30 FOG Vol. 1 | We Are Müesli
WER IST WER Z

 21:00 Zelig con Max Angioni

21:30 Cinema Arianteo Memorie di un assassino

di B. Joon-ho con K. Song, S. Kim, Corea del Sud,132’

Informazioni:

Aperti il Museo del Design Italiano e il Giardino di Triennale:
martedì – venerdì ore 17.00-21.30
sabato e domenica ore 11.30-21.30
(ultimo ingresso alle ore 20.30)

Info biglietteria:

Incontri: ingresso gratuito
Cinema: Biglietto intero 7,50 euro / Biglietto ridotto: 5,50 euro
Abbonamento 10 spettacoli: 39,00 euro
Spettacolo Zelig + proiezione film: 12,00 euro
Concerti: ingresso a pagamento con prenotazione obbligatoria (salvo diversamente indicato)
Ingresso al Giardino Giancarlo De Carlo e al Museo del Design Italiano: gratuito

Articolo precedenteFesta del Bacala’ 2020 a Sandrigo (Vicenza)
Articolo successivoBETTELMATT: gioiello di montagna