Martedì 15 settembre, presso il Comune di Bergamo, alla presenza del Sindaco Giorgio Gori, di Elio e le storie Tese, del Trio Medusa e di Cesvi sono stati consegnati i primi contributi a sostegno delle band in difficoltà.

Un altro importante passo avanti per il progetto #Insiemeperlamusica, lanciato a inizio giugno da Elio e le Storie Tese e dal Trio Medusa, in collaborazione con Cesvi, per raccogliere fondi a sostegno delle attività musicali pesantemente colpite dagli eventi di quest’anno. In poco tempo sono stati raccolti oltre 124mila euro grazie al contributo di moltissimi fan che non vedono l’ora di rivedere sul palco i propri idoli. Elio e le Storie Tese hanno confermato infatti che, per celebrare questo straordinario risultato, si esibiranno in uno “speciale concerto del fine-sfiga” nel 2021 proprio a Bergamo, una delle città simbolo dell’emergenza Coronavirus.

 Come ex complessino abbiamo lanciato un’iniziativa di raccolta fondi per aiutare i complessini musicali in difficoltà per colpa del Covid-19”, raccontano gli ex Elio e le Storie Tese. “Siccome sono già stati raccolti parecchi fondi e siccome non siamo come quello statunitense che raccoglieva i fondi per il muro e poi li devolveva a sé stesso, questa mattina abbiamo consegnato i primi contributi con una cerimonia ufficiale a Bergamo”, concludono.

Sono molte le band che hanno aderito al bando presentando un progetto musicale sotto forma di demo di un brano edito o inedito, per ottenere un contributo fino a un massimo di 3.000 euro ciascuna. Le candidature sono state valutate da un comitato tecnico composto da Elio e le Storie Tese, Trio Medusa, Friends & Partners e Cesvi, presieduto da Cristina Parodi, madrina dell’evento.

“Non vediamo l’ora di poterci assembrare per il concerto degli Elio. Grazie a tutti coloro che hanno reso possibile, in tempi così rapidi, una cosa così bella. Che la musica continui. E che non si fermi mai!” dichiarano all’unisono i ragazzi del Trio Medusa, a cui va il grande merito di essere riusciti a coinvolgere la ex band in questa iniziativa.

Durante la conferenza stampa, presieduta dal Sindaco Giorgio Gori e animata grazie all’ironia e all’entusiasmo di Elio e le Storie Tese e del Trio Medusa, sono state premiate le prime 13 band, intervenute per l’occasione con un video saluto di ringraziamento.

La cerimonia può essere rivista sul canale Youtube del Comune di Bergamo.

La raccolta fondi #Insiemeperlamusica è aperta su Rete del Dono https://www.retedeldono.it/insiemeperlamusica, con l’obiettivo di sostenere ulteriormente le band musicali. Un contributo di questa raccolta sarà, inoltre, devoluto alla Casa del Sorriso di Cesvi in Brasile che offre corsi di musica e spazi prove per i giovani musicisti della favela di Manguinos a Rio De Janeiro, che continua le proprie attività a favore dei propri beneficiari anche in questa situazione di emergenza Covid-19.

Si ringrazia Bespeco www.bespeco.it , la società che ha reso possibile la produzione dei dischi in vinile, e lo storico studio grafico che cura l’immagine di Elio e le Storie Tese, Jekyll e Hyde, www.jeh.it.

Radio Deejay è media partner dell’iniziativa.

L’evento del 2021 sarà prodotto da Friends & Partners.

Cesvi – Cooperazione e Sviluppo
Cesvi è un’organizzazione umanitaria italiana laica e indipendente, nata a Bergamo nel 1985. Presente in 22 paesi opera in tutto il mondo per trasformare l’intervento umanitario in occasione per costruire progetti di lungo periodo che promuovano l’autosviluppo e il protagonismo dei beneficiari. Lavora per garantire la sicurezza alimentare, promuove lo sviluppo sostenibile e agisce per mitigare gli effetti del cambiamento climatico. Nel mondo protegge i bambini più vulnerabili attraverso le Case del Sorriso e in Italia è impegnato per la prevenzione e il contrasto del maltrattamento infantile e nell’integrazione di minori stranieri non accompagnati.  Realizza campagne di sensibilizzazione per incoraggiare tutti, soprattutto i giovani, a diventare cittadini attivi e responsabili.
In occasione dell’emergenza Coronavirus Cesvi si è attivato in Italia, per sostenere gli Ospedali di Bergamo e per aiutare gli anziani vulnerabili a Bergamo e a Milano, attraverso servizi socioassistenziali a domicilio. Inoltre sostiene la ripartenza delle piccole imprese del territorio bergamasco con il programma “Rinascimento Bergamo” promosso insieme al Comune di Bergamo e Intesa San Paolo.
Nel 2019, Cesvi ha aiutato quasi 1 milione di persone, investendo l’88% delle proprie risorse sul campo. Premiato tre volte con l’Oscar di Bilancio per la trasparenza, Cesvi è parte del network europeo Alliance2015. Per info: www.cesvi.org