Villa d'Este Style Electric Yachting 0647 credit Bluepassion

A cura di Sandro Nobili

Villa d’Este, il celebre hotel sul Lago di Como riconosciuto in tutto il mondo come simbolo di raffinata ospitalità, ha ospitato sabato 11 e domenica 12 settembre 2021 la 1a edizione di “Villa d’Este Style – Electric Yachting”, un evento esclusivo dedicato ai temi della mobilità elettrica, sostenibilità e innovazione sul lago.
Un’iniziativa ideata e realizzata in collaborazione con la Fondazione Alessandro Volta, che unisce a un’intensa attività̀ di organizzazione di scuole, seminari, convegni scientifici e iniziative culturali una funzione di collegamento del mondo accademico e della ricerca con il tessuto del territorio, e il Cantiere Ernesto Riva, iconico cantiere nautico del Lario che da 250 anni si occupa di costruzione, manutenzione e restauro di barche in legno, a vela, remi e motore, con una particolare attenzione negli ultimi anni a modelli elettrici di gran classe.

Alla manifestazione hanno preso parte come espositori d’eccellenza GardaSolar, azienda veneta leader nel settore dell’e-mobility che ha presentato la 1600 Dogado, la nuova barca elettrica che sposa design, sostenibilità e tecnologia e Ganz Boats, rinomato cantiere svizzero che si caratterizza per un’esperienza squisitamente artigianale abbinata a un alto tasso di innovazione e qualità. Lo sviluppo della nautica elettrica e la celebrazione del 140 anni della creazione dell’unità di misura Volt, sono stati al centro di una tavola rotonda a cui a cui hanno partecipato Luca Levrini, Presidente della Fondazione Alessandro Volta, Francesco Braghin, dell’EIT Urban Mobility del Politecnico di Milano, Marco Casiraghi di Montecarlo Solar & Energy Challenge, Lucio Fregonese dell’Università degli Studi di Pavia e Andreas Schimanski di Ecocoach AG.

E-Next Villa d’Este
Il Cantiere Riva ha presentato domenica 11 settembre il nuovissimo e innovativo modello di motoscafo full-electric “E-Next Villa d’Este”. Pensato per un utilizzo day cruiser e sportivo, ispirato ai runabouts degli anni ’60 e rivisto con un design moderno, rappresenta la massima espressione dell’eleganza abbinata alla nautica e alla tecnologia, unendo la tradizione manifatturiera di uno dei cantieri più antichi del Lago di Como allo stile di uno degli alberghi di lusso più rinomati al mondo. «Con Villa d’Este Style – Electric Yachting abbiamo mosso i primi importanti passi verso un futuro più sostenibile, partendo dal nostro incantevole lago per lanciare un messaggio universale. Villa d’Este ha permesso ad appassionati ed esperti di poter ammirare da vicino questi capolavori che uniscono tecnologia, design e tradizione, non per ultimo il modello E-Next Villa d’Este del quale siamo orgogliosi», ha dichiarato il Dott. Giuseppe Fontana, Presidente del Gruppo Villa d’Este.
Sin dal 1873 Villa d’Este è considerata la destinazione per eccellenza di summit ed eventi internazionali. La location senza tempo, circondata dalla bellezza del Lago di Como, è infatti una combinazione di fascino antico e contemporaneità. Visitare Villa d’Este significa immergersi in una dimensione di lusso, in un’oasi esclusiva che non ha eguali al mondo.

Tratto da
Milano 24orenews italiadagustare Ottobre 2021
Banner MI24 Ottobre 2021 r