EXPO
Expo

                 

PADIGLIONE ITALIA: DALLA SICILIA 2 MILIONI PER EXPO 2015

 

L’annuncio è stato dato oggi, a Palermo, durante il quarto seminario territoriale di progettazione partecipata di Padiglione Italia. 

Palermo, 12 novembre 2013 – Dopo la Liguria, anche la Sicilia annuncia la propria partecipazione all’interno di Padiglione Italia durante Expo 2015. La notizia è stata data oggi, a Palermo, in occasione del 4 seminario territoriale di progettazione partecipata, svoltosi ai Cantieri culturali alla Zisa. La collaborazione, che prevede un investimento da parte della Regione di 2 milioni di euro, sarà mirata all’internazionalizzazione e promozione dei rapporti istituzionali dell’isola.  Durante l’Esposizione Universale del 2015 a Milano, la Sicilia sarà così protagonista di un fitto calendario di appuntamenti ed eventi organizzati all’interno dei numerosi spazi espositivi di Padiglione Italia, in modo da mettere in contatto i propri territori con tutti i Paesi che prenderanno parte al grande evento. La Sicilia avrà dunque a disposizione una vetrina di primissimo piano, quale sarà Padiglione Italia, e potrà così implementare le attività dell’ufficio per l’internazionalizzazione della Regione, valorizzando al massimo le realtà economiche e culturali dell’intera isola.

L’accordo sarà firmato nei prossimi giorni da Diana Bracco, Presidente di Expo 2015 e Commissario generale del Padiglione Italia, Giuseppe Sala, Commissario Unico per Expo Milano 2015, Linda Vancheri, Assessore regionale alle Attività produttive, Dario Cartabellotta, Assessore regionale alle Risorse agricole e alimentati. “Lo spirito della Sicilia è quello giusto” commenta Diana Bracco, Presidente di Expo 2015 e Commissario generale del Padiglione Italia “l’accordo di oggi conferma che Expo è già iniziato. Siamo particolarmente soddisfatti perché l’intesa di Palermo dimostra che la Sicilia usa Expo 2015 come strumento strategico per lo sviluppo e l’internazionalizzazione della regione, per promuovere e incrementare il turismo nei suoi territori”.  

 

Ufficio Stampa e Comunicazione:  Fabio Zanchi  f.zanchi@paditexpo2015.com