Gino Paoli e Danilo Rea
Gino Paoli E Danilo Rea

NON SOLO DESIGN

BRIVIDI DI MUSICA AL FUORISALONE 2015

di Mauro Caldera

In occasione della 54a edizione del Salone Internazionale del Mobile, Meritalia ha messo in scena “Play with design”, un evento esclusivo all’insegna del design e della musica d’autore, in collaborazione con Zanta Pianoforti, prestigiosa azienda specializzata nella riparazione, restauro ed accordatura, e nella commercializzazione di pianoforti e altri strumenti musicali. Nell’elegante cornice dello showroom di via Durini 23, a Milano, Design e Musica magicamente si sono fusi in un connubio perfetto di emozioni sensoriali. Un evento fuori dal comune in cui la musica è diventata declinazione di un perfetto design fatto di note, melodie e canzoni. Una rigorosa architettura musicale riprodotta dal pianoforte ZB200, un magnifico strumento, vero e proprio oggetto di design, firmato da Enzo Berti per Zanta Pianoforti che, accanto alle novità Meritalia di quest’anno, gli imbottiti Minah, le nuove versioni del tavolo Opera, il tavolino Calma e la seduta 618 – elegante riedizione di Carlo Scarpa – è stato uno dei protagonisti indiscusso della serata. Il pianoforte ha infatti attirato l’occhio degli ospiti solleticando orecchie e cuore con i suoni che sembravano uscire da una scatola magica. A differenza dei modelli tradizionali, infatti, in questo prodotto, coperchio e tastiera sono avvolti da una sorta di tappeto che conferisce allo strumento un armonico senso di continuità; inoltre, lo strumento presenta una cassa armonica dalla superficie aumentata che permette di ottenere un suono molto più amplificato rispetto ai comuni pianoforti.

Note di Poesia

Ospiti d’onore oltre che performer e guest star della serata, che hanno dato vita ai suoni, ai ricordi, alle più intense emozioni, sono stati Gino Paoli e Danilo Rea. Dopo i numerosi successi e i sold out delle loro ultime serate, i due Maestri si sono ritrovati nello showroom di via Durini per ripercorrere insieme grandi successi d’autore, circondati dall’atmosfera unica, frizzante e dinamica, tipica delle serate organizzate da Meritalia. Le mani del maestro Rea scivolavano virtuose sulla tastiera del pianoforte che ha riempito lo showroom di emozioni, dinamica e gioco musicale. Caratteristici giochi di sguardi e intesa hanno guidato le esibizioni musicali e canore: il palco centrale era un tutt’uno con l’abbraccio del pubblico, attento e interattivo con gli artisti. Non solo: hanno magistralmente dato forma alle melodie dei brani sempreverdi del maestro Gino Paoli. La sua non è solo “canzone”, tradizionalmente intesa: è una poesia che viaggia sulle note e che a tratti sa diventare poesia, emozione e viaggio nei ricordi. Il pubblico gli ha fatto da coro, ripercorrendo i grandi successi tra cui Sapore di Sale, La Gatta, fino a una lunga storia d’amore, per concludere con gli ultimi successi contemporanei. Un appuntamento memorabile e sospeso nel tempo con uno dei migliori interpreti della canzone italiana, che per l’occasione è stato affiancato da uno dei più creativi pianisti del panorama jazz internazionale. Uno spettacolare omaggio musicale per celebrare la grande arte della musica e l’ineguagliabile creatività del Design italiano.

© Nick Zonna 

Articolo precedenteFinale di stagione per Maison Close – La casa del piacere, domenica 26 aprile 2015
Articolo successivoSAPORI E PROFUMI DAL MONDO LEZIONI DI EXPO 2015