CANTIERE EXPO
Cantiere Expo

Il primo passo

sul cammino

della costruzione

 

di Padiglione Italia Expo 2015 è cominciato.

 

Milano alle 7,30 di venerdi 25 ottobre 2013 si è cominciato a scavare per le fondamenta di Palazzo Italia. Il primo passo sul cammino della costruzione di Padiglione Italia Expo 2015 è cominciato.  “L’apertura del cantiere di Palazzo Italia è una iniezione di fiducia per tutti. Stiamo infatti costruendo – ha commentato Diana Bracco, Presidente di Expo S.p.A. e Commissario generale per Padiglione Italia – un’opera unica nell’architettura italiana. Ci sentiamo fin d’ora spronati a riempirla di contenuti nuovi, seguendo il concept del vivaio elaborato dal creativo Marco Balich e puntando sui talenti delle nuove generazioni e sulla loro crescita. Lasciatemi aggiungere inoltre che siamo particolarmente soddisfatti per il rispetto dei tempi con cui avviene l’apertura del cantiere, primo passo di un percorso ambizioso e impegnativo”.  Padiglione Italia rappresenta il biglietto da visita dell’Italia nel mondo. “Fa piacere che i primi lavori siano quelli sul Padiglione Italia – ha commentato il Commissario unico di Expo2015 Giuseppe Sala – Entro fine anno siamo pronti a consegnare altri trenta lotti: siamo nel rispetto dei tempi e dei conti”.

Scheda tecnica del: 

Padiglione Italia:

Dimensioni: L 57,5 m x L 57,5 m x H 25 m

Palazzo Italia:

Superficie Lorda Pavimentata complessiva (include spazi di distribuzione, scale, etc): 13.275mq

Spazi espositivi: 2.500 mq

Spazi per eventi: 1.920 mq

Spazi di rappresentanza: 2.350 mq

Spazi per la ristorazione: 1.050 mq

Cardo:

Superficie Lorda Pavimentata complessiva (include spazi di distribuzione, scale, etc): 10.700mq

Spazi espositivi: 4.350 mq

Spazi eventi: 820 mq

Spazi di rappresentanza: 920 mq

Spazi per la ristorazione: 1.100 mq

 

 

 

Ufficio Stampa e Comunicazione:  Fabio Zanchi  f.zanchi@paditexpo2015.com

Articolo precedenteMILANO. “RIFLESSIONI SUL FUTURO” ALL’ACQUARIO CIVICO – 24 OTTOBRE 2013
Articolo successivo6 e 7 ottobre 2013: I Salotti del Gusto approdano a Capri