MUSEO GUGGHENEIM
Museo Guggheneim
 

VENEZIA
 

         

La video-intervista con il curatore della mostra Andreas Beyer.
C’è tempo fino al 31 agosto per scoprire i capolavori, mai rivelati prima al grande pubblico, della preziosissima collezione privata svizzera di Richard e Ulla Dreyfus-Best, esposti alla Collezione Peggy Guggenheim in occasione della mostra Solo per i tuoi occhi. Una collezione privata, dal Manierismo al Surrealismo.
Con oltre 60.000 visitatori nei suoi 47 giorni di apertura, l’esposizione sta riscuotendo un enorme successo di pubblico e stampa. Costantemente presente nella classifica delle mostre più visitate in Italia di Repubblica, si tratta di “giochi per gli occhi” a casa di Peggy secondo la Stampa, di un “sogno che crea la sua collezione” per Avvenire, di una “collezione d’amore” per Marie Claire, di una mostra dominata da “furore e psiche” secondo Weltkunst. E ancora “Ulla e Peggy sorelle stravaganti” titolava il Giornale dell’Arte a cui faceva eco il Süddeutsche Zeitung con “una mostra che svela il lato oscuro di un’incredibile wunderkammer”.
Böcklin, Brueghel il Vecchio, Füssli, Brauner, de Chirico, Dalí, Ernst, Magritte, Man Ray, Warhol, sono solo alcuni degli artisti che si possono ammirare lungo questo raffinato percorso espositivo, curato da Andreas Beyer, che si snoda dal Medioevo ai giorni nostri, svelando “solo ai vostri occhi” il cuore pulsante di un’incredibile collezione privata.
Per informazioni: press@guggenheim-venice.it

Articolo precedenteEXPO 2015. LA COSTA D’AVORIO AL CLUSTER DEL CACAO
Articolo successivoChef Stellati a Castello “La tavola delle Nobili Famiglie”