ordine giornalisti sicilia
Ordine Giornalisti Sicilia

Emergenza Coronavirus: 

L’Ordine dei Giornalisti della Sicilia

si rivolge al Presidente

della Regione Nello Musumeci

servono concrete misure

di sostegno all’editoria”

 
L’Ordine unisce la propria voce a quella dei comitati di redazione dei tre quotidiani siciliani Gazzetta del Sud La Sicilia e Giornale di Sicilia.L’Ordine dei Giornalisti della Sicilia, nel rivolgere “un messaggio di gratitudine” ai tanti cronisti impegnati nell’Isola sul fronte dell’emergenza Covid-19, garantendo con “grande impegno, sacrifici e senso di responsabilità il diritto dei cittadini a essere correttamente informati”, esprime “grande preoccupazione per le crescenti difficoltà economiche di tante testate editoriali, grandi e piccole che rischiano in questo periodo terribile di essere messe in ginocchio definitivamente dal tracollo delle entrate pubblicitarie”. E per questo motivo “unisce la propria voce” a quella dei comitati di redazione dei tre quotidiani siciliani, Gazzetta del Sud, La Sicilia e Giornale di Sicilia che hanno chiesto al governo nazionale e regionale “un concreto sostegno per non soccombere, un piano di interventi urgenti a partire da una massiccia campagna di pubblicità istituzionale”. “Quello che serve in questo momento ai giornali, si legge in una nota dell’Odg Sicilia, ma anche alle testate on line e al sistema delle tv e delle radio locali è un’indispensabile boccata di ossigeno per continuare a svolgere egregiamente il proprio lavoro,  garantendo nonostante i problemi di tenuta e di sopravvivenza, un’informazione di qualità e di servizio ora più che mai indispensabile e necessaria”. “Contiamo sulla sensibilità del presidente Nello Musumeci, sempre attento ai rapporti con la stampa, confidando che saprà dare le giuste risposte alle tante testate giornalistiche che ancora una volta stanno dando prova di grande professionalità e che chiedono solo di potere continuare a portare avanti la propria attività al servizio dei cittadini”, conclude l’Ordine dei Giornalisti di Sicilia.

GIORNALI SICILIANI

Christian Flammia