Nanda-Vigo-foto-Ilaria-Defilippo
Nanda Vigo Foto Ilaria Defilippo

MILANO TRIENNALE  “DECAMERON”

Lunedì 18 maggio, ore 17.00

Un ricordo di Nanda Vigo

Stefano Boeri, Joseph Grima e Hans Ulrich Obrist in dialogo

 

Proseguono gli appuntamenti a Milano  di Triennale Decameron – il format di Triennale Milano che invita artisti, designer, architetti, intellettuali, musicisti, cantanti, scrittori, registi, giornalisti a sviluppare una personale narrazione – con un ricordo di Nanda Vigo, lunedì 18 maggio.

 

Nell’ambito di Triennale Decameron, Stefano Boeri, Presidente di Triennale Milano, Joseph Grima, Direttore del Museo del Design Italiano di Triennale, e Hans Ulrich Obrist, Direttore Artistico delle Serpentine Galleries, ricorderanno Nanda Vigo (1936-2020), figura imprescindibile dell’arte, dell’architettura e del design italiani e internazionali, che, col suo lavoro, ha sempre anticipato tempi e tendenze.

Il legame che univa Nanda Vigo a Triennale va dalla partecipazione a diverse edizioni delle Esposizioni Internazionali fino a oggi, con l’invito a pensare a un lavoro per la mostra di Enzo Mari. 

Triennale Decameron è un progetto di Triennale Milano sviluppato a partire dallo spunto del Decamerone di Giovanni Boccaccio, che narra di un gruppo di giovani che nel 1348 per dieci giorni si trattengono fuori da Firenze per sfuggire alla peste nera e a turno si raccontano delle novelle per trascorrere il tempo.

Tutte le “novelle” di Triennale Decameron sono trasmesse in diretta sul canale Instagram di Triennale. Tutti i giorni alle 17.00.