ischia Film Festival 2023
ischia Film Festival 2023

Al Castello aragonese la ventunesima edizione dell’Ischia Film Festival dal 24 giugno al 1 luglio 2023  La ventunesima edizione dell’Ischia Film Festival accoglierà i suoi ospiti con la serata inaugurale del 24 giugno 2023. Ferve l’attesa per gli interessanti eventi in cartellone. L’Ischia Film Festival è l’unico festival cinematografico al mondo dedicato al rapporto viscerale tra cinema e location, ed è un punto fondamentale della sua mission valorizzare le strette connessioni del settore dell’audiovisivo con il mondo della Cultura, dell’Ambiente e del Turismo. Territorio e arte, talento e passione, anteprime d’eccezione e grandi nomi: questi sono solo alcuni dei topoi assiali che hanno consolidato, negli anni, il successo della manifestazione, il consenso della critica e la fidelizzazione di un pubblico sempre più vasto. All’imbrunire, come per magia, ogni sera dal 24 giugno al 1 luglio 2023 , il Castello Aragonese di Ischia si trasformerà nel centro nevralgico del Cinema internazionale, aprendo al pubblico le sue sale sotto le stelle. Il Piazzale delle Armi, la Cattedrale dell’Assunta e la Casa del Sole saranno i luoghi delle proiezioni e degli incontri d’autore, ma anche i luoghi dell’anima.

Ischia Film Festival

In particolare, la Cattedrale dell’Assunta sarà il suggestivo scenario di uno dei momenti clou della serata: la consegna del prestigioso Premio alla Carriera a Christopher Lambert, icona del cinema e protagonista di capolavori senza tempo. Un premio, ricordiamo, che negli anni è andato, tra gli altri, a Toni Servillo, Oliver Stone, Allan Starski, Sergio Rubini, Michele Placido, Margarethe von Trotta e Pasquale Squitieri.La serata proseguirà con l’anteprima mondiale di Encontro (Francia, 2022), introdotto dall’incontro con il regista François Manceaux. La pellicola conduce il pubblico in un viaggio attraverso i sogni del passato e le incertezze del presente, in un continuo rincorrersi di riflessioni e risposte.

A Piazzale delle Armi, gli spettatori si lasceranno coinvolgere dalla tensione di Chi spara per primo (Italia, 2023), diretto da Emanuele Palamara, con la partecipazione degli attori Simone Borrelli e Andrea Mautone; un cortometraggio particolare, a metà strada tra il genere thriller e quello drammatico.Successivamente, ci sarà un incontro speciale con il regista Mimmo Paladino e gli attori  Giovanni Esposito, Ginestra Paladino, Ettore Ianniello e Leandro Ianniello. L’incontro anticipa la proiezione del film La Divina Cometa (Italia, 2022): una pellicola che unisce, in modo geniale, l’Inferno dantesco con la tradizione del presepe napoletano, offrendo al pubblico una prospettiva unica.

Nella suggestiva Casa del Sole, i presenti saranno catturati dalla potenza emotiva di Malafede (Italia, 2023), diretto da Chiara Borsini, Marialuisa Greco e Paolo Corazza, tutti presenti prima della proiezione.Infine, il regista Christian Carmosino Mereu presenterà il documentario Land of Upright People (Italia/Burkina Faso 2022) che racconta un anno di lotta e resistenza attraverso le storie di quattro cittadini burkinabè coraggiosi. Un’opportunità unica per immergersi nella cultura e nella realtà di questo affascinante paese africano.Da non perdere, infine, la Mostra The Horizon we look at, curata da Roberto Tutti e realizzata in collaborazione con la Fondazione 3M, decisamente in linea con il messaggio ambientalista e il profilo ecosostenibile che l’IFF porta avanti da anni per sensibilizzare soprattutto i più giovani. La mostra è visitabile per l’intera durata della manifestazione e l’accesso è consentito a tutti coloro che acquistano un biglietto per una delle serate in programma.I biglietti posso essere acquistati online tramite la piattaforma dedicata (ischiafilmfestival.18tickets.it) o presso l’infopoint presente ad Ischia Ponte – Piazzale Aragonese e aperto tutti i giorni dalle ore 18.00 alle ore 22.00.La 21ma edizione dell’Ischia Film Festival, sostenuta dalla Film Commission Regione Campania e dalla Direzione Generale Cinema e Audiovisivo del Ministero della Cultura, é contraddistinta dall’hashtag #thisisischiafilmfestival.

Per maggiori informazioni sul Festival: www.ischiafilmfestival.it

Articolo precedenteColli Euganei: pedalando e remando tra arte, storia, terme e natura
Articolo successivoLa proposta estiva della Wunderkammer Orchestra