Elisabetta SgarbiSe Hai Una Montagna Di Neve
Elisabetta Sgarbise Hai Una Montagna Di Neve

Lunedì 25 agosto 2014, ore 21.30 al CINEMA MEXICO

 

I LUNEDI’ DELLA RESISTENZA E DELL’AMORE
Proiezione speciale di QUANDO I TEDESCHI

 

NON SAPEVANO NUOTARE e di RACCONTI D’AMORE

 

di Elisabetta Sgarbi

 

Biglietto unico per i 2 film: 5 euro

Il cinema Mexico annuncia che, dopo il successo riscontrato nella serata presentazione, da lunedì 4 agosto  – e ogni lunedì successivo  ci sarà una proiezione straordinaria di Quando I tedeschi non sapevano nuotare  (ore 21.30) e a seguire di Racconti d’amore (ore 22.40).Con questi due film,  entrambi presentati  all’ultima edizione del Festival internazionale del Film di Roma, Elisabetta Sgarbi scrive una doppia pagina cinematografica sulla Resistenza e sull’amore al tempo della guerra. I due film, che Pezzotta ha definito sul Corriere della Sera, ‘film gemelli’, hanno avuto un grande successo di pubblico: Racconti d’amore è infatti in programmazione da due mesi e ha girato in molte sale italiane (Roma, Firenze, Ferrara, Torino dove è attualmente in due sale).

In Quando I tedeschi non sapevano nuotare, la regista, racconta alcuni fatti legati alla Resistenza nel Basso Ferrarese e nel Polesine, attraverso  le voci di due grandi registi, Bernardo Bertolucci e Ermanno Olmi, intrecciandoli a quelle di storici e studiosi, e a quelle di  donne e uomini, Lidia, Velia, Emilio, testimoni di un-epoca di cui  ricordano le missioni segrete,  la paura e la morte che convivevano vicino alla scoperta dei primi amori, del ballo, all’energia della giovinezza. 

Racconti d’amore, interpretato da un cast d’eccezione / Michela Cescon, Laura Morante, Elena Radonicich, Sabrina Colle, Ivana Pantaleo, Andrea Renzi e Tony Laudadio,  si basa sui racconti inediti di tre scrittori / Sergio Claudio Perroni, Fausta Garavini e Tony Laudadio, e sulla ripresa di uno dei personaggi centrali del Giardino dei Finzi Contini, la piccola e bionda Micol. Il film racconta una pagina di storia non scritta: la resistenza nel Polesine, storie di amori nati ai margini della guerra, storie di delatrici e di staffette, storie di luoghi e di volti. “Il cinema di Michelangelo Antonioni fece scoprire al pubblico di un tempo  la malinconica fotogenia del delta: consola sapere che la lezione non è andata perduta” ha scritto Roberto Nepoti su La Repubblica.

Elisabetta Sgarbi è Direttore Editoriale della casa editrice Bompiani. Ha esordito alla regia nel 1999. Ha ideato, e ne è Direttore Artistico, il festival La Milanesiana Letteratura Musica Cinema Scienza Arte Filosofia e Teatro. I suoi film hanno partecipato ai più importanti Festival cinematografici: Venezia, Locarno, Cannes, Torino, Roma, Londra, New York.

Info: www.elisabettasgarbi.it/www.bettywrong.com