cinema sportivo
Cinema Sportivo

1) LA SECONDA EDIZIONE DEL “NEPAL INTERNATIONAL FICTS FESTIVAL”

2) “BCN INTERNATIONAL FICTS FESTIVAL” IN SPAGNA DAL 3 AL 7 MAGGIO

3) “CINEFOOT”: PROROGATE AL 29 FEBBRAIO LE ISCRIZIONI DEL FESTIVAL

4) “SPORT MOVIES & TV 2016”: 15 – 20 NOVEMBRE A MILANO LA FINALE DEL “WFC”

5) LO SPORT ENTRA NELLA SCUOLA ATTRAVERSO LE IMMAGINI

6) RINNOVATA LA PARTNERSHIP TRA LA FICTS E WCPMedia SERVICES

7) JAMIE VARDY: UN FILM SULL’ATTACCANTE DELLA NAZIONALE INGLESE

8) A BEATRICE VIO IL “PREMIO INTERNAZIONALE EDOARDO MANGIAROTTI”

1) LA SECONDA EDIZIONEDEL “NEPAL INTERNATIONAL FICTS FESTIVAL”

Kathmandu, capitale e città più grande del Nepal, ha ospitato la seconda edizione del “Nepal International FICTS Festival” organizzato, nell’ambito del “World FICTS Challenge2016”Campionato Mondiale di Cinema e Televisione Sportiva, dal Nepal Tourism Board, National Sports Council, Nepal Sports Foundation in collaborazione con il Comitato Olimpico del Nepal. Il Festival, diretto da Surya Thapaliya, si è articolato in Proiezioni, Meeting.La Tavola Rotonda“Lo sport è un linguaggio universale” organizzata dalla Search for Common Ground Nepal (SFCG) e promossa dal Nepal Tourism Board, ha registrato una massiccia affluenza di pubblico oltre a qualificati personaggi del mondo sportivo e cinematografico tra cui Gyanendra Malla (campione di cricket), Rabin Shrestha (calciatore), Suraj Giri (speaker sportivo), Reecha Sharma (attore).

2) “BCN INTERNATIONAL FICTS FESTIVAL” IN SPAGNA DAL 3 AL 7 MAGGIO

Barcellona (Spagna)sarà la sede – dal3 al 7 maggio 2016– della settima edizione del “BCN Sport E-Motions – Barcellona International FICTS Festival” organizzato, nell’ambito del “World FICTS Challenge” Campionato Mondiale di Cinema e Televisione Sportiva, dalla “Fundacio Barcelona Olimpica” diretta dal Dott. Juli Pernas Lopes in collaborazione conla FICTS, l’Ayuntament de Barcelona Institut Barcelona Esport, il Comitato Olimpico Spagnolo e la “Nikita Distribution”. Il 28 Febbraio 2016 scadono le iscrizioni. Info suwww.bcnsportsfilm.org.

3) “CINEFOOT”: PROROGATE AL 29 FEBBRAIO LE ISCRIZIONI DEL FESTIVAL

La FICTSscende in campo con il “Cinefoot – International Football Film Festival” (www.cinefoot.org), evento itinerante – giunto alla settima edizione – dedicato esclusivamente agli audiovisivi sul calcio. Il Festival, diretto da Antonio Leal e organizzato dal Ministero della Cultura e dalla Federal Justice Cultural Center con la collaborazione di Riofilme-Distributor e del Comunce di Rio de Janeiro nell’ambito del “World FICTS Challenge” Campionato Mondiale di Cinema e Televisione Sportiva, avrà luogo nelle città diRio De Janeiro (19 – 24 Maggio 2016),São Paulo (2 – 7 Giugno 2016),Belo Horizonte (3 – 8 Giugno 2016). “Cinefoot” è il primo e unico Festival cinematografico in Brasile e in America Latina per la promozione delle pellicole di calcio e si articola in proiezioni, mostre, dibattiti, workshop, concorsi video, etc. Il Comitato Organizzatore ha deciso di prorogare le iscrizioni al 29 Febbraio 2016.

4) “SPORT MOVIES & TV 2016”: 15 – 20 NOVEMBRE A MILANOLA FINALE DEL“WFC”

Milano (Italia)ospiterà, dal15 al 20 Novembre 2016,“SPORT MOVIES & TV – 34thMILANO INTERNATIONAL FICTS FEST(www.sportmoviestv.com), a conclusione del “World FICTS Challenge” Campionato Mondiale della Televisione, del Cinema, della Cultura e della Comunicazione sportiva articolato in 19 Festival nei 5 Continenti all’insegna dello slogan“FICTS is Culture through sport”.L’evento è organizzato dallaFICTS – Federation Internationale Cinema Television Sportifsa cui aderiscono 114 Nazioni (presieduta dal Prof. Franco Ascani Membro della “Commissione Cultura e Patrimonio Olimpico del CIO”) riconosciuta dal Comitato Internazionale Olimpico.Sei giorni di Tv, Cinema e Cultura sportiva, costituiscono un qualificato momento di incontro per Network mondiali, new media, case di produzione, produttori, registi, Comitati Olimpici e Federazioni sportive, campioni sportivi, radio, agenzie pubblicitarie e di comunicazione che illustreranno l’universo della televisione e del cinema sportivo attraverso documentari, spot, reportage, fiction, cartoon, etc. in una delle 8 le Sezioni competitive.Il Festival, caratterizzato da un’ampia partecipazione internazionale (giornalisti, operatori ed esperti del settore, campioni sportivi), è articolatoin Proiezioni, Meeting, Workshop, Mostre, Conferenze Stampa, Eventi collegati, Premiazionidi ospiti internazionali. Sono previsti prestigiosi premi per i vincitori.

IlRegolamento ufficialeè disponibile su:

http://www.fictsfederation.it/regolamento_spmtv2016.pdf.

La “Scheda d’iscrizione”:

https://wcpapp.wcpmediaservices.com/wcpApp/free/festival/festivalForm.

5) LO SPORT ENTRA NELLA SCUOLA ATTRAVERSO LE IMMAGINI

Giovedì 4 febbraio ha preso il via l’iniziativa, finalizzata alla diffusione della cultura sportiva, della cultura del fair-play e dei valori olimpici tra i giovani, dal titolo“La cultura attraverso le immagini – proiezioni nelle Scuole”organizzata dalla FICTS Italia nelle Scuole Primarie e Secondarie di Milano. L’iniziativa è inserita nelle attività formative-culturali dei “Trofei di MilanoIl Processo educativo nelle Scuole, giunti alla 52aedizione che, dal 1964 ad oggi, hanno registrato la partecipazione di 3 milioni e duecento studenti. Il programma degli incontri (di 1½ ora ciascuno) – a titolo gratuito – a cui hanno già aderito 60 Scuole primarie e secondarie di Milano e provincia, prevede la presentazione di video internazionali (a cui segue un dibattito) selezionati all’ultima edizione di “Sport Movies & Tv” e video sui Giochi Olimpici di tutti i tempi finalizzati a promuovere l’importanza dello sport come investimento sociale e come strumento di educazione, di formazione e di inclusione dei suoi protagonisti. Al termine un dibattito con studenti e insegnanti alla presenza di un campione sportivo, che – attraverso il racconto della propria esperienza – mette in luce l’aspetto formativo ed educativo dello sport.

6) RINNOVATALA PARTNERSHIP TRALA FICTS EWCPMedia SERVICES

La FICTS- Federation Internationale Cinema Television Sportifs ha prolungato la partnership con WCPMedia Services(http://www.wcpmediaservices.com/)azienda leader nel settore IT per l’audiovisivo. La collaborazione prevede di mettere a disposizione di produttori, registi, film maker e operatori del settore candidati e/o partecipanti a “Sport Movies & Tv2016”innovativi sistemi di archiviazione, media asset management e invio digitale tramite cloud. WCPMedia Services offre agli operatori iscritti a “Sport Movies & Tv2016”la possibilità di utilizzare la piattaforma gratuitamente per depositare su Cloud e inviare in modo efficiente, affidabile e veloce i contenuti audiovisivi candidati o presentati al Festival. WCPMedia Services è una soluzione integrata di asset management, gestione di file e metadata per l’audiovisivo, che integra le tecnologie leader del mercato per la transcodifica e l’invio digitale di file, in un’architettura cloud a livello di sicurezza del sistema bancario svizzero. Un sistema che ancora di più garantisce la sicurezza per i prodotti caricati, che comunque verranno utilizzati dalla FICTS nei termini della protezione del copyright anche attraverso una screening room (scaricabile per iPad e Android).

7) JAMIE VARDY: UN FILM SULL’ATTACCANTE DELLA NAZIONALE INGLESE

Dai campi di periferia delle serie minori inglesi ad Hollywood passando per il trono dei cannonieri della Premier League: è questa la scalata che starebbe per completare Jamie Vardy attaccante della Nazionale di calcio inglese e del Leicester City di Claudio Ranieri. Una nota casa di produzione cinematografica americana ha messo in cantiere un film sulla favola del centravanti inglese che, con i suoi gol, ha trascinato (fino ad ora) la sua squadra al vertice del campionato britannico. Nei panni del bomber rivelazione sarebbero in lizza tre veri e propri assi della recitazione: Ryan Gosling, Matt Damon e, addirittura, Leonardo Di Caprio. Il docu-film sarà invitato a partecipare “fuori concorso” a “Sport Movies & Tv2016”in programma a Milano dal 15 al 20 Novembre 2016.

8) A BEATRICE VIO IL “PREMIO INTERNAZIONALE EDOARDO MANGIAROTTI”

Beatrice Vio, la diciottenne veneta dominatrice della stagione 2015 della scherma paralimpica, è la vincitrice della terza edizione del Premio Internazionale Edoardo Mangiarotti.La Giurial’ha scelta fra le 44 candidature pervenute in tempo utile (in rappresentanza di 20 discipline sportive). Bebe Vio, che succede nell’albo d’oro alla campionessa paralimpica Martina Caironi e al campione di nuoto Gregorio Paltrinieri, ha vinto nel 2015 il titolo mondiale (più un bronzo a squadre) oltre alla sua seconda coppa del Mondo, coronando così a livello assoluto una carriera che già le aveva dato molti allori nel settore giovanile. La premiazione ha avuto luogo a Milano mercoledì 24 febbraio, presso il Centro Congressi della Fondazione Cariplo, che proprio quest’anno festeggia il 25° anniversario. Le quattro menzioni d’onore sono state assegnate a Costanza Bonaccorsi (canoa), Maria Bresciani (nuoto paralimpico), Guido Giovannetti (basket) e Alessandro Pittin (combinata nordica). Il Premio Internazionale Edoardo Mangiarotti, patrocinato dal CONI, dalla Federazione Italiana Scherma, dal Comune di Milano, dal CUS Milano e supportato dalla Fondazione Cariplo, intende ricordare il grande campione della scherma, vincitore di 6 medaglie d’oro, 5 d’argento e 2 di bronzo alle Olimpiadi fra il 1936 (Berlino) e il 1960 (Roma) con il corollario di 13 titoli mondiali.