Maree Alessandro Negrini
Maree Alessandro Negrini

Il film TIDES (MAREE), il nuovo film di Alessandro Negrini si è aggiudicato la Menzione Speciale per la Miglior Fotografia al Sole Luna Film Festival a Palermo.

Il film è stato premiato durante la cerimonia di chiusura alla presenza del sindaco Leoluca Orlando e della Giuria del festival, presieduta da Gianni Massironi, regista ma anche produttore di Michelangelo Antonioni.

TIDES si è aggiudicato la Menzione Speciale con la seguente motivazione della giuria:

“Per la capacità di descrivere un conflitto decennale quasi insanabile tra due fazioni in una città all’interno dell’Europa. Il testo e la fotografia straordinariamente poetici aggiungono fascino al film”.

Alla premiazione era presente il regista Alessandro Negrini.

MAREE è il ritratto onirico e visionario del fiume Foyle, la storia incredibile di un fiume, in Irlanda del Nord, che è esso stesso narratore, e che ci invita a scoprire coloro che ne hanno abitato le rive ai tempi del sanguinoso conflitto irlandese. Il nome della città che attraversa, asservito alle ragioni dell’una e dell’altra parte, è doppio: Derry per i cattolici, Londonderry per i protestanti. Il fiume stesso si interroga e diventa personaggio: a che servono i confini? Quanti sogni muoiono di fronte a essi?

Sostenuto da Northern Ireland Screen e dall’ Istituto Italiano di Cultura di Edimburgo, il film è scritto e diretto da Alessandro Negrini, regista del pluri-premiato documentario ‘Paradiso’. Il direttore della fotografia è il noto norvegese OddGeir Saether (Inland Empire, David Lynch), con il quale Alessandro Negrini ha già lavorato nel pluripremiato documentario ‘Paradiso’. Il montaggio di Stuart Sloan.
Produttore esecutivo William Silke, produttori associati DocuCity, Gruppo Basaglia, Jill Tellez.

MAREE è stato nominato nella selezione ufficiale, selezionato tra oltre 300 film.

http://www.lastampa.it/2016/06/20/multimedia/cultura/il-film-sulla-vita-di-un-fiume-lanteprima-al-sole-luna-festival-R7g8VsAClYZoz03G4ELGSP/pagina.html