7.SLAM Tutto per una ragazza ZAY3119 B Fabio Zayed L.Tersigni-J.Trinca2
7.slam Tutto Per Una Ragazza Zay3119 B Fabio Zayed L.tersigni J.trinca2

 IN ANTEPRIMA A MILANO PER

LE VIE DEL CINEMA

SLAM   di ANDREA MOLAIOLI    

Dopo essere stato presentato al 34 Torino Film Festival, il film tratto dal romanzo di Nick Hornby sarà presentato in anteprima domenica 18 dicembre  2016 alle 17.50 al Cinema Colosseo di Milano  in occasione dell’ultimo appuntamento dell’anno con le vie del cinema Samuele ha sedici anni e una grande passione per lo skateboard.  Passa le sue giornate con gli amici tra salti, evoluzioni e cadute, e coltiva un’amicizia tutta immaginaria con il suo eroe, Tony Hawk, il più grande skater di tutti i tempi. Sam vorrebbe andare all’università, viaggiare, magari vivere in California. Vorrebbe soprattutto essere il primo della sua famiglia a non inciampare nell’errore di diventare genitore a sedici anni, come è capitato a sua mamma e a sua nonna. È però difficile sfuggire al singolare destino della sua famiglia specie quando incontra Alice, lei è meravigliosa e sembra rappresentare tutto ciò che desidera…

5.SLAM Tutto per una ragazza 12181 foto di Alberto Novelli L.Tersigni-L.Marinelli1

È questa la trama di SLAM di Andrea Molaioli, con Ludovico Tersigni, Barbara Ramella, Jasmine Trinca, Luca Marinelli e Fiorenza Tessari. Tratto dall’omonimo romanzo di Nick Hornby, prodotto da Indigo Film con Rai Cinema e in uscita il 23 marzo per Universal,SLAM è stato presentato al 34 Torino Film Festival e arriverà in anteprima a Milano domani, domenica 18 dicembre alle 17.50, al Cinema Colosseo, in occasione dell’ultimo appuntamento dell’anno con le vie del cinema. Ha spiegato il regista Andrea Molaioli: “Da tempo avevo voglia di affrontare un soggetto che forse rappresenta quasi per ogni narratore un momento prima o poi ineludibile: l’adolescenza. In questo senso, il romanzo Tutto per una ragazza (Slam) di Nick Hornby mi è sembrato una straordinaria occasione. Un’eccezionale opportunità. Mi ha subito affascinato, infatti, la possibilità di poter raccontare le vicende di due ragazzi che non hanno vissuto drammi pregressi. Non siamo in territori socialmente disagiati e discriminanti che in qualche modo segnano e alterano qualsiasi possibile avvenire. Siamo piuttosto in un universo “normale” con ragazzi che, seppure tutt’altro che spensierati, ragionano sul loro presente e sul loro futuro e che, almeno in apparenza, lo possono fare avendo libertà, speranze e opportunità. Ed è proprio in questo contesto che mi è sembrato interessante poter mettere in scena tutta la complessità, la confusione e la potenza che attribuiamo all’età adolescenziale. In questo racconto poi sono gli adolescenti che prendono le decisioni, che si assumono le responsabilità. Sono loro che, in modo certamente scomposto ma sempre determinato, si ribellano all’apatia dentro alla quale paiono essere relegati e al mondo adulto che li critica forse per continuare a celebrare se stesso”

Andrea Molaioli

Ha iniziato come aiuto regista, lavorando con alcuni tra i più importanti registi italiani come Nanni Moretti, Carlo Mazzacurati, Daniele Luchetti. Nel 2007 il suo film d’esordio La ragazza del lago, prodotto da Indigo Film e distribuito da Medusa Film, è stato presentato alla Mostra Internazionale del Cinema di Venezia nella sezione Settimana della Critica, ottenendo il Premio Pasinetti ed il Premio ISVEMA. Il film, uscito in sala nel settembre del 2007 è diventato un piccolo caso nel panorama cinematografico della stagione 2007-2008. Tra i molti riconoscimenti ottenuti possiamo ricordare 10 David di Donatello (tra cui Miglior Film; Miglior Regia; Miglior Attore Protagonista) 3 Nastri d’Argento, 4 Ciak d’Oro, 2 Globi d’Oro.

Nel 2011 firma il suo secondo lungometraggio Il gioiellino, ispirato alla vicenda del crac Parmalat. Il film, interpretato da Toni Servillo, Remo Girone e Sarah Felberbaum, partecipa a importanti festival internazionali tra cui il Karlovy Vary Film Festival, il BFI London Film Festival, l’Hong Kong Intl. Film Festival e viene nominato sia ai David di Donatello che ai Nastri d’Argento.

Domenica 18 dicembre, ore 17.50

COLOSSEO SALA BERLINO

SLAM. Tutto per una ragazza di Andrea Molaioli

Info e prevendite: https://leviedelcinema.lombardiaspettacolo.com/

Segui le vie del cinema e AGIS Lombarda su

www.lombardiaspettacolo.com

www.facebook.com/agis.lombarda

twitter.com/AgisLombarda

www.youtube.com/user/AgisLombarda