24orenews Web E Magazine

 

GIFFONI FILM FESTIVAL 2011.

Periodo: dal 12 al 21 luglio 2011

 

Giffoni (Sa). Giffoni Film Festival 2011: rassegna cinematografica per ragazzi. Dal 12 al 21 luglio prende il via la rassegna cinematografica per giovani più conosciuta al mondo che, quest’anno, per la quarantunesima edizione si apre a nuovi Paesi e coinvolgerà ancora più ragazzi. Tante le novità, le proiezioni, gli ospiti nazionali e internazionali, le anteprime, i concerti e tanto altro ancora. Undici giorni intensi e fitti di iniziative che coinvolgeranno non meno di 150mila persone.

 

IL TEMA

 

LINK è il tema scelto per questa quarantunesima edizione. Una parola inglese entrata prepotentemente nel nostro linguaggio, attraverso i monitor dei computer, attraverso gli snodi della grande rete in cui ormai viviamo e sviluppiamo le nostre interazioni sociali. Vogliamo approfondire proprio il termine di corrispondenza, di rete (non solo internettiana), di condivisione, di ponte. L’idea è di partire per un nuovo viaggio alla scoperta di come è possibile, cogliendo un fiore, turbare una stella. Svelare i meccanismi della relazione tra gli uomini, approfondire il concetto di globalizzazione, ammirare l’intricato gioco di rimandi tra le cose, pedinare da vicino le dinamiche di collegamento tra argomenti apparentemente lontani (alla base anche del concetto di “metafora”), ricercare le forme di congiungimento tra le emozioni e le sensazioni (in paleontologia il LINK è proprio il cosiddetto anello di congiunzione).

 

LE GIURIE

 

I giovanissimi giurati, come ogni anno, saranno i veri protagonisti del Giffoni Film Festival. Sono proprio loro, infatti, a giudicare i film dell’edizione 2011: 3300 giovani (300 in più dello scorso anno) dai 3 ai 23 anni provenienti da 51 nazioni e 150 città italiane. Quest’anno ci saranno rappresentanti di altre 6 nazioni: Afghanistan, Qatar, Nigeria, Romania, Russia e Ucraina. “Vorrei d’incanto aprire gli occhi e vedere almeno altre 10 mega sale per poter far vivere questa straordinaria esperienza ad altre migliaia di ragazzi. Venticinquemila in lista d’attesa che premono con la loro ansia di far parte della famiglia Giffoni – continua Claudio Gubitosi”. Un numero mai registrato che certifica, se ce ne fosse ancora bisogno, l’importanza che questo evento ha sulle generazioni di ogni parte del mondo.

 

I FILM

 

Negli undici giorni del Festival, i giovani giurati si troveranno a visionare e giudicare pellicole accattivanti e di grande impatto emotivo. Le sezioni competitive sono: Elements +3 (3-5 anni), Elements +6 (6-9 anni), Elements +10 (10-12 anni), Generator +13 (13-15 anni), Generator +16 (16-17 anni), Generator +18 (dai 18 anni in su). Le sezioni non competitive sono: Italia 150 (In collaborazione con la Fondazione Centro Sperimentale di Cinematografia Cineteca Nazionale, una rassegna di film italiani che raccontano importanti momenti storici del nostro paese), Reload (I migliori film per ragazzi già usciti nelle sale e riproposti per il pubblico del festival nell’accogliente atmosfera di un giardino all’aperto) e Parental Control (Per tutti quei genitori che frequentano il festival abbiamo pensato ad una rassegna speciale che raccontasse loro il mondo della famiglia, non sempre in maniera rassicurante. Film giù distribuiti in Italia, che non possono mancare alla propria esperienza di spettatori. Certificati Giffoni!), Short Links (8 cortometraggi animati per raccontare legami di ogni genere), Right Links (4 corti selezionati in collaborazione Amnesty International). Temi dei film in concorso la diversità, l’incomunicabilità, la ricerca dell’amicizia vera, la violenza fisica e psicologica tra coetanei, sono solo alcuni dei temi che verranno trattati nei film in concorso.

 

PREMIERE E ANTEPRIME

 

Inaugura la 41esima edizione l’anteprima esclusiva dell’ottavo e ultimo film della saga del famosissimo maghetto nato dalla penna di J.K. Rowling, HARRY POTTER E I DONI DELLA MORTE – PARTE 2, distribuito dalla Warner. Nella pellicola Harry, Hermione e Ron tornano a Hogwarts per trovare e distruggere gli ultimi Horcrux di Lord Voldemort, ma quando questi scopre la loro missione, comincia la battaglia più grande mai vista, e la vita dei tre ragazzi non sarà mai più la stessa. Il 13, invece, sarà la volta di PHINEAS E FERB – VIAGGIO NELLA SECONDA DIMENSIONE il primo Disney Channel Original Movie nato dalla serie tv di successo Phineas & Ferb in onda sul canale tv Disney XD e che farà il suo debutto il prossimo ottobre sullo stesso canale. I due fratellastri per mano del Dottor Doofenshmirtz vivranno un’incredibile avventura in un universo parallelo dove conosceranno e si alleeranno con i loro doppi per combattere un’epica battaglia. Il 14 luglio l’attenzione è tutta per HONEY 2, pellicola della Universal che uscirà nelle sale italiane il 5 agosto. L’eredità di Jessica Alba, protagonista del primo film viene raccolta da Katerina Graham che interpreta Maria, ragazza con un passato difficile alle spalle che, grazie alla passione per il ballo, riuscirà a trasformare un gruppo di ragazzi indisciplinati in eccellenti ballerini di streetdance per poi ritrovare anche se stessa. Domenica 17 toccherà invece a PROM il nuovo teen movie della Disney che arriverà nelle sale cinematografiche italiane ad agosto. Nel film vengono raccontate alcune storie d’amore tra coppie di giovani che frequentano un liceo americano. Tutte queste storie si intrecciano tra loro mentre sullo sfondo si avvicina l’attesissimo momento del Prom, il ballo di fine anno, un evento a cui non si può rinunciare. PROM racconta il delicato passaggio dall’adolescenza alla vita adulta. Lunedì 18 la 20th Century Fox presenterà la commedia I PINGUINI DI MR POPPER interpretata da un esilarante Jim Carrey. La pellicola, che arriverà nei cinema nostrani il 12 agosto, racconta la storia di Tom Popper (Jim Carrey), un uomo d’affari, separato da Amanda (Carla Gugino), che ha due figli e vive in un lussuoso e moderno appartamento a Park Avenue. La sua vita scorre abbastanza tranquilla, fino a quando gli arriva un curioso regalo dall’anziano padre. Martedì, poi, la pellicola distribuita dalla Warner/Sony, IL SIGNORE DELLO ZOO con Kevin James, che verrà anticipato rispetto all’uscita nelle sale prevista per il 5 agosto. Una commedia divertente ma anche profonda. Gli animali dello Zoo Franklin adorano Griffin Keyes, il loro guardiano dal cuore d’oro. Ma Griffin non è altrettanto felice: trovandosi più a suo agio con un leone che con una donna, decide che l’unico modo per far entrare una ragazza nella sua vita è lasciare lo zoo. Temendo di perdere il loro amato guardiano, gli animali decidono di svelargli il loro più grande segreto: possono parlare e inizieranno così a svelargli tutti i trucchi per corteggiare una donna prendendo ad esempio il mondo animale. Infine si chiude con ALMENO TU NELL’UNIVERSO, opera prima del 22enne Andrea Biglione e che sarà presentato alla platea della Cittadella del Cinema il prossimo 20 luglio. Da un soggetto di Luciano Martino e di Luca Biglione e con musiche originali di Paolo Jannacci, il film segue le storie di Marco e Andrea, ventenni, molto amici ma molto diversi tra loro. Sarà l’amore a cambiare entrambi. Almeno tu nell’universo è distribuito da Keyfilms e sarà nelle sale italiane il 26 agosto.

 

SPECIAL EVENTS

 

Trailer, teaser e proiezioni speciali arricchiranno ancora di più il programma di questa quarantunesima edizione. Si parte l’11 luglio con la MARATONA DI HARRY POTTER: 18 ore di film in attesa dell’ultimo capitolo della saga tratta dal romanzo della Rowling. Venerdì 15 luglio sarà proiettato UN ITALIANO A HOLLYWOOD, il documentario del giornalista RAI Tonino Pinto su Dino De Laurentiis. Il 16 luglio Giffoni si veste d’oriente: KUNG FU PANDA 2, distribuito dalla Universal, sarà proiettato nella Sala Truffaut della Cittadella del Cinema. La proiezione sarà preceduta da una spettacolare esibizione organizzata dagli atleti della nazionale italiana di Kung Fu che faranno una dimostrazione degli stili di combattimento degli animali, in particolare quello della gru, della mantide, della scimmia, della tigre e del serpente, in compagnia, ovviamente, del panda Po. Il giorno seguente sarà la volta di BOX OFFICE 3D: IL FILM DEI FILM, con il trailer ufficiale e la clip di alcuni minuti della pellicola della Moviemax diretta e interpretata da Ezio Greggio, nelle sale italiane il 9 settembre. Scritto con Fausto Brizzi e Marco Martini, Greggio si diverte a parodiare alcuni dei successi cinematografici degli ultimi anni, facendo il verso a “Il Codice da Vinci”, “Il Gladiatore”, “Il Signore degli Anelli”, “The Fast and the Furious”, “Harry Potter”, “Twilight” e “Avatar”. Nel cast, oltre a Ezio Greggio: Gigi Proietti, Antonello Fassari, Maurizio Mattioli, Enzo Salvi, Anna Falchi e una interprete d’eccezione: Gina Lollobrigida. Il 20 luglio una favola avvincente catturerà gli spettatori. Si tratta de LO SCHIACCIANOCI (teaser 15 minuti), film distribuito da M2 Pictures che racconta le avventure della piccola Mary, una bambina di 9 anni il cui noioso Natale si riempie di emozioni in seguito all’arrivo dello zio Albert, che le dona uno schiaccianoci magico. La notte di Natale, lo Schiaccianoci prende vita e accompagna Mary in un mondo di fate, dolci, e giocattoli che si animano. Questo regno fantastico è minacciato dal malvagio Re Topo e dalla sua perfida madre. Quando lo Schiaccianoci è preso in ostaggio, Mary e i suoi amici giocattoli dovranno svelare il segreto del Re Topo per salvare lo Schiaccianoci e il suo regno. A concludere, il 21 luglio, Grease: dopo 33 anni dall’uscita nelle sale, la Nexo Digital propone uno dei cult del cinema americano finalmente sul grande schermo in una versione ancora inedita in Italia con un karaoke vivace e mai invasivo che  invita tutti i fan a cantare assieme a Sandy e a Danny nei momenti più appassionanti del film.

 

GLI OSPITI

 

Tanti gli ospiti nazionali ed internazionali che faranno parte di questa quarantunesima edizione. Ad aprire la rassegna cinematografica, martedì 12 luglio, ci sarà il vulcanico presentatore tv e autore di programmi di successo, Paolo Bonolis e Valeria Golino. Il 13 luglio sarà la volta dell’attore, regista e produttore cinematografico statunitense, Edward Norton protagonista, tra l’altro, de La 25a ora (per la regia di Spike Lee) e di Red Dragon. Lo stesso giorno spazio anche all’effervescente Luciana Littizzetto. Giornata intensa di incontri, poi, il 14 luglio con l’attore e regista teatrale Lluís Homar, splendido interprete soprattutto nelle mani di un maestro come Pedro Almodovar; con la bellissima attrice americana Hilary Ann Swank, due volte premio Oscar con il film Boys Don’t Cry e nel 2005 con Million Dollar Baby, per la regia di Clint Eastwood. Sempre il 14 i giurati incontreranno lo sceneggiatore e montatore statunitense, Michael Brandt, autore di film come Quel treno per Yuma con Russel Crowe e Wanted con Angelina Jolie. Risate assicurate, invece, il 15 luglio con il trio Aldo Giovanni e Giacomo, mentre a seguire ci sarà la testimonianza della moglie di Dino De Laurentiis, Martha, che ricorderà la vita e le tante meravigliose opere cinematografiche del marito. Sempre il 15 a Giffoni ci sarà anche Barbara De Rossi. Sabato 16 luglio, invece, sarà la volta dell’attore e cantautore romano Matteo Branciamore, dell’attrice Valentina Lodovini (protagonista del film campione di incassi, Benvenuti al Sud), dell’attore teatrale e cinematografico Remo Girone e del geniale fotografo milanese Oliviero Toscani. Il 17 luglio Daniele Liotti, Ezio Greggio e Maurizio Casagrande, mentre il 18 Katie Saunders (giovane protagonista del teen-movie Tre metri sopra il cielo), Emanuela Tittocchia e Roberto Farnesi. A seguire la vulcanica Paola Cortellesi e Antonella Ferrari. Il 19 luglio aprirà la giornata Vittoria Puccini insieme ad Ascanio Celestini, mentre il 20 calcheranno il palco del GFF il regista russo Andrej Končalovskij, Rocco Papaleo e Donatella Finocchiaro. Il 21 luglio uno degli attori più amati d’Italia, Lino Banfi, chiuderà la 41esima edizione del Giffoni Film Festival.

 

LE MASTERCLASS

 

Una “classe scelta” di circa 100 ex-giurati del festival ed aspiranti attori, registi, scrittori tra i 18 e i 23 anni farà parte, per il quarto anno consecutivo, della sezione speciale GIFFONI MASTERCLASS. Gli incontri che si terranno in una suggestiva ex fabbrica di rame, riconvertita in spazio per eventi culturali ed attività creative,  porteranno i giovani di Masterclass a produrre, in gruppi, un elaborato finale (un cortometraggio che scriveranno, dirigeranno e monteranno nei giorni del festival). Gli ospiti di questa edizione (Andrej Končalovskij, Michael Brandt, Oliviero Toscani, Paolo Bonolis, Luciana Littizzetto, Martha De Laurentiis, Ascanio Celestini e Willwoosh) terranno delle lezioni che abbracceranno ogni forma d’arte, dal cinema alla tv, dal teatro alla musica. Gli “ex giurati” del Festival, dunque, avranno l’opportunità di incontrare e confrontarsi con personalità importanti per discutere con loro di regia, fotografia, creatività, pubblicità e comunicazione.

 

LA MUSICA DEL FESTIVAL

 

Anche per la 41esima edizione agli appuntamenti cinematografici sarà affiancata una parte musicale; sul palco della Cittadella il Festival di Giffoni ripropone, anche per la musica, il tema scelto: Link. Artisti provenienti dalle più disparate realtà locali s’intrecceranno con i big della musica nazionale ed internazionale, per creare quel collegamento che, tramite la musica, unisce ed emoziona in ogni parte del mondo. Si parte il 12 luglio con la Marching Jazz Band, poi il dub e il reggae degli Almamegretta (13 luglio), accompagnati dalla loro storica voce Raiz (14 luglio), il sound tribale dei Capone & Bungt Bangt (15 luglio) , l’hip pop e la denuncia sociale dei Co’ Sang (16 luglio). E poi ancora le note malinconiche del rock dei 24 Grana (17 luglio), il rock-folk dei Foja (19 luglio) ed il soffice pop-rock di Mads Langer (20 luglio) che presenterà il suo terzo album “Behold”, uscito lo scorso maggio. Chiusura come sempre ad effetto con la grande musica degli Hooverphonic (21 luglio), band che con il loro ultimo lavoro, “The night before”, ha già raggiunto il prestigioso traguardo del disco di platino. Ancora musica, questa volta classica, tutti i giorni eseguita dai giovani allievi del Conservatorio “G. Martucci” di Salerno. Tra gli eventi speciali, inoltre, si inserisce anche il concerto organizzato dall’Istituto Magnificat di Gerusalemme presente con il coro Jasmeen composto da 25 ragazze arabe adolescenti.

 

MEDIA

Oltre agli speciali servizi di Rai, Sky, Lira TV, radio, siti web, agenzie di stampa e numerosi network televisivi internazionali, MEDIASET, con tutte le sue reti, propone una serie di appuntamenti, film, rubriche e iniziative speciali. Da martedì 12 a venerdì 22 luglio, Canale 5 dedica al festival una striscia quotidiana, condotta da Michela Coppa (in onda alle ore 10.50, tranne sabato 16 e domenica 17 luglio alle ore 13.35, dopo il Tg5). Sempre su Canale 5 ha preso il via da lunedì 13 giugno, Ragazzi al cinema, la rassegna di film in concorso nelle precedenti edizioni del Giffoni Film Festival. Da lunedì 11 a venerdì 15 luglio, Italia 1 si trasforma ogni mattina dalle ore 8.00 in GiffUno, Cartoni in Festival, un ciclo di film d’animazione dedicato ai più piccoli. Inoltre non mancherà la consueta striscia quotidiana informativa, Giffoni il sogno continua, in onda da lunedì 12 a venerdì 22 luglio (esclusa domenica 17) alle ore 12.20, in testa a Studio Aperto. Su Retequattro, da lunedì 11 a venerdì 15 luglio, in seconda serata, torna Anni Ribelli, un ciclo di film per veri cinefili.

 

Informazioni:

Giffoni Film Festival 2011

Tel: 089 8023001

Fax: 089 8023210

info@giffoniff.it

 

 

Articolo precedenteQUANDO L’UOMO NON STA PIÙ NELLA PELLE…
Articolo successivoA CHIETI UNA GRANDE KERMESSE LETTERARIA CON ELEZIONE DI MISS: 17-20 luglio 2011