Giffoni Film Festival - GFF
Giffoni Film Festival Gff

Il primo ad arrivare è stato un gruppo di ragazzine tedesche, stamattina alle cinque: non volevano perdersi per nessuna cosa al mondo l’appuntamento più atteso della 42esima edizione del Giffoni Film Festival, quello con Dianna Agron, star di Glee, il telefilm più popolare tra gli adolescenti del XXI secolo. A Giffoni sono arrivati con ogni mezzo: pullman, autostop, macchine private, passaggi di genitori ‘condannati’ oggi ad una lunga attesa visto che la giornata si preannuncia piena di iniziative per i figli. Prima l’arrivo della Agron tra i Gleeks e l’incontro. I 1500 ragazzi sono già in sala: per accedere hanno dovuto prenotarsi sottoponendosi a una inevitabile trafila su internet. In molti sono rimasti fuori. Quelli che sono entrati indossano orgogliosi il braccialetto verde per il Meet and Gleek, l’incontro esclusivo per la sala che e’ strapiena di ragazzini dai 12 ai 18 anni. Un’attesa paragonabile a quella della beatlemania e si capisce perchè il vulcanico direttore del Festival, Claudio Gubitosi, ha voluto Glee quest’anno per far felici i ragazzi del Giffoni Film Festival: basta vedere gli occhi di questi adolescenti che si riempiono di lacrime di emozione quando Manlio Castagna, vicedirettore del Festival, annuncia l’arrivo l’anno prossimo di altre star del telefilm adolescenziale piu’ cult del momento.

DIANNA AGRONUrla di gioia, cori, canti di canzoni, abbracci. Lei, Dianna, ancora non e’ arrivata ma la gleemania e’ in pieno svolgimento: molti ragazzini hanno coperte e sacchi a pelo utilizzati per dormire stanotte fuori alla Sala Sordi dove si tiene l’incontro. Fuori dalla sala Truffaut ci sono circa 700 ragazzi, che non hanno ottenuto l’accesso all’incontro esclusivo per i Gleeks che si sono prenotati da tre mesi, aspettano che la star si manifesti nel pomeriggio e si godono la visione del film “Struck by Lightning” scritto, prodotto e interpretatao Chris Colfer il Kurt Hummel di Glee. Foto di Dianna, parole di canzoni, la frase ‘lebanese for dianna’, citazione cult del film, esposta su cartelloni e bandiere. Il giorno più lungo del Giffoni Film Festival e’ appena cominciato.

Ufficio Stampa – Giffoni Film Festival

Luca Tesauro – Francesca Blasi

UFFICIO STAMPA MN srl

Marcello Giannotti – Cristina Scognamillo – Marianna Petruzzi