L’attore, già vincitore del David di Donatello come Miglior Attore non protagonista,

Ha ritirato il premio alla carriera

Picentia Short Film Festival 2020
Picentia Short Film Festival 2020

Battipaglia – Ernesto Mahieux, classe ’46, attore, regista e sceneggiatore, è stato insignito del Picentia Award alla Carriera 2020 durante la quarta edizione del Picentia Short Film Festival. L’attore, conosciuto soprattutto per il ruolo ne “L’imbalsamatore” che gli è valso la vittoria ai David di Donatello come Miglior Attore non protagonista, partecipando all’evento ha parlato di cultura e di giovani nel suo breve, ma significativo intervento.

Voi siete dei pazzi e i pazzi Dio li aiuta”. Questa la frase con cui ha aperto il suo discorso, rivolgendosi agli organizzatori. “Voi siete dei pazzi perché, nonostante tutto, nonostante le difficoltà, amate il vostro lavoro e continuate a farlo. Non c’è niente di meglio della sana gioventù – ha detto Mahieux in conferenza stampa – Per me i giovani vengono prima di tutto, per me i giovani sono il futuro. Le vecchie generazioni hanno un debito nei vostri confronti, me compreso. Per questo sono con voi. La vostra è un’iniziativa pura, bella e quando c’è cultura questa va alimentata. Un Paese senza cultura è morto e noi non possiamo permetterlo. C’è chi vuole sopprimere la cultura e la libertà. Noi abbiamo combattuto per la cultura, quindi viva la libertà e viva i giovani!”.