Il regista Daniele Gangemi

il regista Daniele Gangemi è il primo italiano della storia a vincere il “Nanjing International Film Festival” in Cina!

La giuria internazionale dello storico e prestigioso festival orientale ha decretato infatti che il suo “Fratelli Noir” è la “Best Television Series” dell’edizione 2021.

Un percorso incontenibile quello del regista catanese e del suo “Fratelli Noir”, al quale hanno dato il volto e la parola i convincenti Renny Zapato e François Turrisi, che sta assumendo sempre di più i toni della legenda piuttosto che quelli del record.

Dal lancio del 30 ottobre 2020 ad oggi infatti quest’opera indipendente ha ricevuto 64 “Official Selection” da parte di altrettanti festival di levatura e prestigio internazionale e ben 29 riconoscimenti.

Nessuno prima di Gangemi è riuscito a fare di meglio.

“Il cinema è un lavoro di squadra”, ha dichiarato il regista e sceneggiatore di “Fratelli Noir” Daniele Gangemi, “senza il contributo prezioso di ogni singolo elemento del cast artistico e di quello tecnico questo lavoro non sarebbe esistito e non avremmo avuto la possibilità di essere qui a parlarne.”.

Lavoro prodotto da Isabella Arnaud ed Andrea Salomon per CINEDANCE, che vede tra gli altri come attori Aldo Toscano, protagonista di puntata, Egle Doria, Francesca Agate, Plinio Milazzo, Myriam Rapisardi, Ketty D’Agosta e, per la prima volta sullo schermo, Santi Sergio Falsone (fratello della già affermata attrice Tea Falco), e tra i tecnici Salvo Bruno Dub come Compositore, Bruno Ventura come Sound Designer e Mixatore , Alessandro La Fauci come D.O.P. e Colorist, Luca Carrera come Montatore,  Caterina Maria Grillo come Fonico di Presa Diretta e Coordinatrice di Produzione, Arsinoe Delacroix come Organizzatrice, Andrea Salomon come Scenografa, Anna Scordio come Arredatrice, Debora Privitera come Costumista, Antonella Muzzetta come Truccatrice, Salvatore Di Bella come Acconciatore, Fabio Fagone come Realizzatore della Sigla iniziale e Lorenzo Scandurra come Realizzatore della Locandina Ufficiale.

E se è vera la massima cinese per cui “Se i cambiamenti avvengono dipende dalla mente e dalla vista delle persone”, ci aspettiamo veramente grandi innovazioni e tante soddisfazioni da un talento giovane e visionario come quello di Gangemi e del suo Entourage.