Gigio-
Gigio

A PASQUA LE AVVENTURE INEDITE  di TOPO GIGIO

Dall’8 aprile in anteprima esclusiva i nuovi episodi

 

Per allietare questa Pasqua casalinga, arriva in anteprima esclusiva su RaiPlay una sorpresa per tutti i bambini e le loro famiglie: Topo Gigio, con avventure nuove di zecca. I primi 13 episodi della nuovissima serie animata di Rai Ragazzi “Topo Gigio” saranno disponibili da mercoledì 8 aprile su RaiPlay e sull’app dedicata ai più piccini RaiPlay Yoyo.  La serie è formata da 52 episodi che andranno poi in onda su Rai Yoyo nel prossimo autunno. Ogni puntata è una storia a sé e quindi il pubblico potrà pienamente apprezzare questa esclusiva pasquale. Capelli biondi, denti sporgenti, grandi orecchie rotonde e un’inconfondibile vocina con la quale pronuncia la sua frase preferita: «ma cosa mi dici mai?». Questo l’identikit di Topo Gigio, il pupazzo inventato da Maria Perego, che da 60 anni vive nell’immaginario collettivo degli italiani e non solo. Questa nuovissima serie, realizzata in animazione 2D fra Milano e Firenze, racconta le avventure quotidiane del primo topolino della tv che vive nel mondo degli umani. Per Topo Gigio ogni cosa è nuova ed interessante, anche una noiosa ricerca sui magneti o un semplice gioco in cortile con i suoi amici Zoe, Bike Bob e il GTeam. Topo Gigio può sembrare un topolino tranquillo, ma dietro a quell’aria dolce si nasconde un dinamico topo pieno d’idee. E’ tenero, simpatico e coccolone.  La serie animata, prodotta tutta in Italia da Topo Gigio Srl e Movimenti Production in collaborazione con Rai Ragazzi, è l’ultimo progetto a cui ha lavorato Maria Perego che ha partecipato all’ideazione e alla scrittura degli episodi.  «Topo Gigio non è una marionetta, né un burattino, ma un neologismo creato dal mio lavoro…ha l’innocenza, lo stupore, il senso di inadeguatezza dei bambini. Per questo tutti se ne innamorano» disse Maria Perego, la geniale autrice del personaggio, scomparsa lo scorso novembre all’età di 95 anni, che ha supervisionato fino all’ultimo la serie animata.

L’esordio di Topo Gigio coincide con quello della tv italiana in bianco e nero, che ne fa tuttora un personaggio amatissimo da chi all’epoca era un bambino, con un successo che prosegue fino ai nostri giorni anche al di fuori dei confini italiani.  L’inedita serie non è un’operazione amarcord, l’intento è quello di celebrare un’eccellenza italiana con nuovi talenti dell’animazione nazionale per offrire al pubblico di oggi un personaggio ancora attualissimo. Un grande regalo di Pasqua per tutte le famiglie italiane per sorridere insieme al celebre topolino che come tutti noi, in particolare in questo periodo, è desideroso di tenerezze.

Soggetto di Serie: Maria Perego, Davide Rosio, Giorgio Scorza, Fabrizio Margaria, Mike De Seve. Regia Davide Rosio, Giorgio Scorza

SINOSSI

Le nuove avventure del primo Topo che ha imparato a vivere nel mondo degli umani. O quasi.  Come un intrepido astronauta che abbandona il proprio pianeta, Topo Gigio ha salutato i suoi amici del bosco ed è entrato nell’eccitante mondo della città.  Per Topo Gigio qualunque cosa è una novità e così una noiosa ricerca scolastica sui magneti, una gita allo zoo, un semplice gioco in cortile o il dare una mano ad un amico, diventano super eccitanti!  

Gigio è ingenuo, curioso e sempre entusiasta e vuole sperimentare ogni singola cosa del mondo umano.  Il suo spirito intrepido lo caccia nei guai (come la volta che ha messo il colorante nel sistema di irrigazione), ma per fortuna nel profondo ha un cuore gentile, e soprattutto una migliore amica che lo aiuta sempre a sistemare le cose (sì, il prato davanti a casa è ancora arancione, ma non importa…).  Con al suo fianco l’amica del cuore e coinquilina umana Zoe, il buddy con cui truccare la bici “Bike” Bob, e il “GTeam”, ovvero Talpa, Piccione, Coniglietti, Rospo e Tartaruga, che lo seguono nelle sue spericolate missioni, l’avventura sarà irresistibile!

                                                                                         

SINOSSI EPISODI 1-13

 

EPISODIO 1 – IL SINGHIOZZO

È un giorno importante a scuola di Zoe! I bambini devono fare le presentazioni dei lavori di gruppo svolti e Zoe è a capo del suo gruppo. Peccato che le venga un incontrollabile singhiozzo… Fortunatamente, Gigio è sempre pronto ad aiutarla, insieme al G-Team: Missione Scaccia Singhiozzo ON!

EPISODIO 2 – IL PORTAFORTUNA

Gigio si convince di essere il topo più fortunato del mondo e crede che la sua fortuna possa salvarlo da ogni situazione. Anche quando Tatum gli chiede di recuperare lo skate che la Preside Glides ha chiuso nello sgabuzzino della scuola… Ovviamente senza essere visto da Jack Links – il bidello – acerrimo nemico di Gigio!

EPISODIO 3 – VIAGGIO SU MARTE

Dopo aver visto un film di fantascienza, Gigio e Zoe progettano di volare su Marte e, mentre Zoe progetta una splendida navicella, Gigio ne costruisce una “vera” in giardino utilizzando un bidone dell’immondizia… che viene scambiato per spazzatura dal netturbino. Gigio viene così portato nella discarica e mentre lui crede di essere su Marte, Zoe riunisce il G-Team per salvarlo e riportarlo a casa!

EPISODIO 4 – LA LEZIONE DI JUDO

Mentre Gigio e Bob testano un nuovo drone, Zoe si unisce alla lezione di judo tenuta dalla mamma di Jo. Ma Gigio, guardando la lezione sul drone, crede che Zoe sia in pericolo e si organizza con il G-Team per liberarla e combattere contro il “ninja”… la mamma di Jo!

EPISODIO 5 – BOLIDE BOB!

Gigio e Bob concorrono allo Speedyclock, il concorso per il miglior video di bici in velocità. Tatum gareggia contro di loro, con la sua bici ultraveloce e modernizzata. Ma Gigio ha un’idea per batterlo: potenziare la bici di Bob con super bombole spray alla panna montata!

EPISODIO 6 – IL FANTASMA NOTTURNO

Gigio si convince che la casa è infestata da un fantasma-mangia-ciambelle. C’è solo un modo per scoprire se è vero: con Zoe, il G-Team e Bob vanno alla sua caccia. Sarà davvero un fantasma, o qualcosa di molto meno spaventoso?

EPISODIO 7 – AGENTE SPECIALE SCUOLA

Zoe sta partecipando a una gara di scienza a scuola… ma Gigio si accorge che ha dimenticato il suo esperimento a casa. Questa è una missione per “Agente Speciale McGigio” (come Agente McSmart, il suo eroe in una serie tv), insieme al G-Team. Obiettivo: portarle l’esperimento… senza essere visti dal bidello Jack Links!

EPISODIO 8 – SUPER ATTRAENTE

Zoe sta studiando i magneti e Gigio ne resta affascinato: come possono attrarsi l’un l’altro? E soprattutto, che cos’è che li fa volare? C’è solo un modo per scoprirlo: ricoprire la propria tutina di magneti e cominciare a volareeee! Almeno finché qualcosa non va storto e Zoe è costretta ad andarlo a salvare!

EPISODIO 9 – IL TAGLIAERBA ROBOT

Gregory, il papà di Zoe, ha comprato un nuovo robot tagliaerba: Mr Garden. Gigio e Zoe non vedono l’ora di provarlo! Ma il robot è super lento, così Bob pensa a un modo per velocizzarlo e tagliare il prato in un battibaleno. Mentre Zoe è a scuola, Gigio decide di andare a tagliare i giardini del vicinato… Compreso quello di Twyla, dove c’è il suo spaventosissimo cane da guardia: Dogzilla.

EPISODIO 10 – BLING BLING!

Gigio vuole comprare il nuovissimo microfono Super Band x-treme ma lui e Zoe non hanno soldi! E così, Gigio ha un’idea: fabbricarsi dei “G-Soldi” usando dei preziosi rotoli di carta che papà Gregory deve usare per uno dei suoi shooting…

EPISODIO 11 – LA COMETA

Quella notte a Townville dovrebbe vedersi la famosa stella cometa Mary, che passa ogni cinquanta anni. Zoe vorrebbe tanto vederla con Bob, ma a causa dell’inquinamento luminoso, sembra impossibile. Gigio capisce che c’è un’unica soluzione… spegnere tutte le luci della città!

EPISODIO 12 – IL DIARIO SEGRETO DI ZOE

Gregory fa una sorpresa a Laura e Gigio impara che le sorprese fanno felici le persone! Perché allora non fare felici tutti gli amici facendo loro regali a sorpresa, prendendo cose a caso da casa? Peccato che, tra i vari oggetti, ci sia anche il diario segreto di Zoe…finito nel pacco per Bob! Devono assolutamente recuperarlo!

EPISODIO 13 – BISCOTTI AL GUSTO DISASTRO!

Zoe deve cucinare dei biscotti per la vendita di beneficenza della scuola, ma il risultato non è quello che sperava e sembra che nessuno li voglia… Così, Gigio ha un’idea: venderli dove tutto si riesce a vendere: il supermercato! Peccato che Gigio viene scambiato per un giocattolo da una tenera vecchina che se lo porta a casa per il suo nipotino. Zoe, Bob e il G-Team lo devono salvare!

 

LA STORIA DI TOPO GIGIO

La sua prima apparizione televisiva è nel 1959 nella trasmissione Alta Fedeltà con la voce di Domenico Modugno, ma la sua voce storica è quella di Peppino Mazzullo (dal 2010 la voce ufficiale è quella di Leo Valli). Nel 1961 fu il primo pupazzo animato ad apparire nel Carosello, come testimonial di una nota marca di biscotti. Il 1961 è anche l’anno del debutto sul Corriere dei Piccoli e al cinema con il film Le avventure di Topo Gigio diretto da Federico Caldura, marito di Maria Perego, che ha contribuito a creare il celebre topo. Negli anni successivi partecipa a moltissime trasmissioni della Rai dove dialoga con i presentatori: tutti lo ricordano accanto all’indimenticato Mago Zurlì/Cino Tortorella nello Zecchino d’Oro, a Memo Remigi nel programma per bambini L’inquilino del piano di sotto e con la sua soubrette preferita: Raffaella Carrà, nella Canzonissima del 1974, dove sono irresistibili nel duetto “Strapazzami di coccole”, altra sua frase tormentone.  È stato ospite 94 volte dell’Ed Sullivan Show, il più famoso programma degli Stati Uniti, in onda dal 1948 sulla CBS per oltre vent’anni. Come lui nessuno mai. I Beatles, che gli sono secondi, solo 26 volte. Negli Usa diventò uno slogan la sua dolce richiesta del bacio della buonanotte: «Ed…Edy…Kiss me goo’night!». Un personaggio ancora talmente famoso negli Usa, che in una delle ultime puntate dell’altrettanto celebre David Letterman Show, chiuso il 20 maggio 2015 dopo oltre vent’anni sempre sulla CBS, l’attore comico Will Ferrer chiede al conduttore: “Quando esce Topo Gigio?”. Gag che rievoca un altro addio, appunto quello di Ed Sullivan, che nel suo show ospitò il pupazzo italiano per quasi dieci anni. Fino alla sua ultima puntata, nel 1971. Oltre un milione, e infinite repliche, le sue apparizioni sulle tv di tutto il mondo fino ad oggi, dove ha conosciuto personaggi straordinari come Louis Armstrong, Ginger Rogers, John Wayne, Frank Sinatra, Michael Jackson, Diego Armando Maradona, Dario Fo, Hugo Pratt, Lucio Dalla e tantissimi altri, tutti suoi sinceri ammiratori.  Topo Gigio ha fatto il giro del mondo. Dall’Europa, al Sud America fino al Giappone, il mondo intero ha fatto la conoscenza del topolino italiano. In Giappone, paese dove Topo Gigio è popolarissimo, nel 1967 è stato il protagonista di un lungometraggio di Kon Ichikawa con la sceneggiatura di Caldura e di una serie tv nel 1988. E dopo il terremoto e lo tsunami, nel 2011 è stato nominato “Goodwill Ambassador” per la ricostruzione. Già dal 1997, Topo Gigio e la sua creatrice erano stati nominati ambasciatori dell’Unicef. Negli anni ’80 e ’90 Topo Gigio è stato ancora ospite fisso nei programmi di Rai Uno La Banda dello Zecchino e La festa della mamma. Con circa 5 milioni di follower su Facebook e più di 248 milioni di visualizzazioni su YouTube, Topo Gigio è oggi una star anche del web. Per Halloween nel 2015, la star internazionale Shakira ha postato sulla sua pagina Facebook una foto dove è ritratta insieme al marito, il campione di calcio Gerard Piqué, e ai due figli, tutti vestiti da Topo Gigio, ottenendo 5,3 milioni di like in sole 24 ore. Nel 2017, dopo 11 anni di assenza, è tornato allo Zecchino d’Oro al fianco di Carlo Conti per festeggiare le 60 edizioni del concorso canoro e della finale.

TOPO GIGIO

In produzione: 52×11’

Soggetto di Serie: Maria Perego, Davide Rosio, Giorgio Scorza, Fabrizio Margaria, Mike De   Seve.

Regia:  Davide Rosio, Giorgio Scorza

Produzione: Topo Gigio srl, Movimenti Production con la collab. di Rai Ragazzi