POWER PLAYERS
Power Players

POWER PLAYERS
La nuovissima serie animata in Prima TV assoluta 

in onda dal 20 aprile, dal lunedì al venerdì, alle 16.10
su Cartoon Network (canale 607 di Sky)

Le straordinarie avventure di Axel e dei suoi amici giocattoli stanno per arrivare in tv. Dal 20 aprile debutta in Prima Tv Assoluta su Cartoon Network (canale 607 di Sky) “Power Players”, la nuovissima serie animata all’insegna del divertimento e dell’azione, che trascinerà gli spettatori nell’incredibile mondo dei giocattoli animati. L’appuntamento è dal lunedì al venerdì alle ore 16.10. Quale bambino non ha desiderato almeno una volta che i propri giochi prendessero vita per poter vivere con loro fantastiche avventure? È proprio quello che succede ad Axel, il protagonista della serie.  La sua vita di ragazzino di 9 anni viene sconvolta quando scopre che suo zio Andrews, inventore di giocattoli, ha creato una serie speciale di giocattoli viventi, i Power Players, che possono essere animati grazie a dei portentosi braccialetti, i Power Bandz. È così che Axel incontra la sua squadra di inseparabili amici – lo snodato bambolotto lottatore di wrestling Masko, la lucertola giocattolo star della tv Galileo, l’orsetto di peluche dall’animo combattente Barbarorso, la tenera Bobbie Blobby alla guida del suo robot mecha gigante, il tostissimo militare giocattolo Sergente Charge e il lento robottino Slobot – e scopre di potersi trasformare lui stesso in un eroe giocattolo, con tanto di accessori tecnologici, diventando così l’imbattibile Super Axel. Ma i guai per il gruppo di super giocattoli sono dietro l’angolo, perché a prendere vita grazie ai Power Bandz è ancheil perfido Testa Matta, primo esperimento mal riuscito di zio Andrews su un supereroe giocattolo. Testa Matta è infatti scappato dal laboratorio e, insieme alla sua armata di malvagi complici, è intenzionato a portare a termine una spaventosa missione: rubare ad Axel i braccialetti Power Bandz e usarli per costringere tutti gli umani a diventare giocattoli sotto il suo potere, conquistando così il mondo intero. Axel e i suoi amici faranno quindi di tutto per ostacolare i suoi terribili piani: ma senza farsi scoprire dallo zio Andrews, all’oscuro di tutto, e facendosi aiutare dalla vicina di casa Zoe. A fianco di Axel nella lotta contro il perfido Testa Matta ci saranno: Masko: un bambolotto snodato che rappresenta una lottatore di wrestling in stile lottatore messicano. È un ottimo atleta e un grande appassionato di wrestling. Il suo punto debole è la paura dell’altezza.

Galileo: una lucertola giocattolo che fa parte della linea tratta dallo show televisivo Junior Genetic Spy Lizards. È per questo che si vanta di essere una celebrità giocattolo (anche se in realtà non è mai stato lanciato sul mercato). Dotato di qualche equipaggiamento da spia, vorrebbe essere un agente segreto ma non riesce a trattenersi dal postare sui social network e per questo viene sempre scoperto.

Barbarorso: un orsetto di peluche blu molto più grande dei suoi compagni giocattoli. È soffice fuori ma “duro” dentro. Di solito affabile, quando si arrabbia va in “modalità barbaro” ed è pronto alla battaglia!

Bobbie Blobby: una bambola in stile manga piccola e carina, ma alla guida del suo robot gigante (un mecha d’ispirazione giapponese)diventa una minaccia per i cattivi, usando come arma la plastilina colorata.

Sergente Charge: un soldato giocattolo con la mascella squadrata e i capelli biondi. Si prende molto sul serio e vuole adempiere ai propri doveri alla lettera. La sua unica debolezza: una  reazione spropositata agli insetti!

Slobot: un robottino assemblato al volo grazie a un kit fai da te, a cui però mancano alcune parti. Grazie al suo DNA tecnologico, è il tecnico tuttofare del gruppo e mantiene gli altri giocattoli al massimo della forma.