Sanremo 2021 Amadeus

Con un mese di ritardo rispetto al tradizionale appuntamento di febbraio, finalmente si apre la 71a edizione di Sanremo che quest’anno risentirà profondamente del perdurare della pandemia, tant’è che è stato deciso dal Comitato tecnico scientifico che il pubblico all’interno del Teatro Ariston sarà totalmente assente. Ma vediamo tutte le conferme e le novità di questo attesissimo appuntamento televisivo. A guidare le 5 serate che si svolgeranno dal 2 al 6 marzo, sarà per il secondo anno il direttore artistico Amadeus, accompagnato ancora una volta dallo showman Rosario Fiorello. Ogni sera ci sarà inoltre una co-conduttrice differente e a inaugurare la prima puntata a calcare il palco sarà la celebre top model Naomi Campbell. In qualità di ospiti fissi in tutte e 5 le serate potremo applaudire l’istrionico cantante Achille Lauro e il calciatore svedese Zlatan Ibrahimovic, attaccante del Milan. Tra gli ospiti confermati Ornella Vanoni, Alessandra Amoroso e i Negramaro.

Ma veniamo ora ai 26 partecipanti, 2 in più rispetto allo scorso anno. Anzitutto da segnalare la presenza tra i campioni di ben 12 esordienti assoluti: Aiello, Colapesce e Di Martino, Coma_Cose, Extraliscio con Davide Toffolo, Fulminacci, Gaia, Gio Evan, La Rappresentante di Lista, Madame, Maneskin, Random e Willie Peyote; altri 2 esordienti duetteranno con nomi già visti sul palco: Fedez che canterà con Francesca Michielin e la Trifluoperazina Monstery Band si esibirà con Max Gazzè. Per quanto riguarda i cantanti più noti e affermati assisteremo alle esibizioni di Annalisa, di Arisa, che si è aggiudicata già due volte la vittoria a Sanremo: la prima volta tra le nuove proposte nel 2009 con “Sincerità” e la seconda tra i Campioni nel 2014 con il brano “Controvento”; inoltre parteciperanno Bugo, dopo le polemiche dello scorso anno quando abbandonò il palco in aperta polemica con Morgan, Ermal Meta, Fasma, che partecipò tra le nuove proposte dello scorso anno, Francesco Renga, Ghemon che aveva debuttato a Sanremo nel 2019; inoltre sempre tra i campioni troveremo Irama, Lo Stato sociale, Malika Ayane, Noemi e Orietta Berti, che tornerà a Sanremo per la dodicesima volta dopo ben 19 anni dall’ultima volta in cui partecipò col compianto Giorgio Faletti interpretando “Rumba di tango”.

Confermato dal 27 febbraio al 6 marzo, alle 20.30 su Raiuno l’appuntamento con PrimaFestival che quest’anno sarà condotto dalla first lady del Festival, Giovanna Civitillo con la partecipazione dei comici Giovanni Vernia e Valeria Graci.

Insomma un festival pieno di sorprese e di colori, con la speranza di distrarci per almeno una settimana dalle angosce di questo difficile anno e sarà certamente un festival… tutto da gustare!

TV DA GUSTARE
Edmondo Conti

tratto da:
Milano 24orenews Marzo 2021

Banner MI24 Marzo 2021

Roma 24orenews Marzo 2021

 

Articolo precedenteLe creazioni dolciarie di Fiasconaro “La Colomba” collezione Dolce&Gabbana e Fiasconaro
Articolo successivoIl valore del Made in Italy