Olitalia Pizza tavola min

In onda la seconda edizione del programma televisivo che vede sfidarsi dodici pizzerie marchigiane. Olitalia è di nuovo protagonista con Frienn e con la linea I Dedicati.

Da mercoledì 8 settembre, ogni mercoledì alle 23, su Emilia Romagna 24 (canale 518 di Sky) e su numerose emittenti locali (Teleromagna, TV Centro Marche, Trentino Tv, Alto Adige Tv, Antenna 3 Veneto, TCS Tele Costa Smeralda Sardegna, Canale 10 Lazio, Piuenne Campania, Canale Europa Web, Telecupole Piemonte, Telerent Sicilia, Teleuropa Campania, TRM Basilicata) torna Pizza Challenge, in replica il giovedì alle 19:30 e la domenica alle 14:30. La seconda edizione di Pizza Challenge si presenta come un viaggio della durata di sei settimane lungo le coste delle Marche, da Gabicce Mare a Senigallia, in cui dodici pizzerie si sfideranno per aggiudicarsi un posto nei locali della scuola Icook Taste&Share dove si svolgerà la prova finale.

A giudicare le dodici pizzerie, nello specifico location, menù, impasto, saranno Cristina Lunardini, docente di cucina e personaggio TV, e Luigi Franchi, direttore di Sala & Cucina. I due giudici racconteranno le pizzerie marchigiane presentandone le storie, i protagonisti e le specialità. Il cast della trasmissione è composto da: O’ Sarracin, Mezzometro, Cavò lieviti e distillati e Garage pizzeria gourmet di Senigallia (AN), Farina, C’era una volta, Il Portico situate a Pesaro (PU), Fuoco e Frumento di Gabicce Mare (PU), Doma, Da Orfeo, Bella Napoli e Metropizza – Dalla Vecchia Zia Ada ubicate a Fano (PU).

Olitalia, l’azienda di Forlì specializzata nella produzione di oli e aceti, è anche per questa seconda edizione di Pizza Challenge partner del format, e in particolare l’attenzione è incentrata su Frienn e sulla linea I Dedicati.

Frienn è l’olio per frittura prodotto con semi vegetali provenienti da accordo di filiera italiana certificata, la quale prevede la valorizzazione del prodotto da agricoltura italiana e garantisce alle aziende agricole una remunerazione equa. Tutelato da un brevetto italiano, Frienn è completamente privo di olio di palma, con un elevato contenuto di acido oleico (80%), vitamina E e acidi grassi monoinsaturi, ed è composto da olio di semi di girasole alto oleico e antiossidanti quali l’estratto di rosmarino. Frienn è l’olio ideale per ottenere fritture croccanti e leggere che mantengono inalterato il sapore dei cibi; inoltre presenta un’elevata stabilità alle alte temperature grazie all’elevato punto di fumo (230 °C), riducendo la formazione di fumo e cattivi odori, e durante la frittura assicura la totale assenza di schiuma. Le caratteristiche e le proprietà di Frienn sono il risultato di lungo e scrupoloso percorso di ricerca e sviluppo che Olitalia ha intrapreso in collaborazione con lo chef Pasquale Torrente, il “re del fritto”, proprietario del ristorante Al Convento di Cetara (SA). La valutazione del comportamento dell’olio in frittura è stata effettuata dal Dipartimento di Scienze e Tecnologie agro-alimentari dell’Alma Mater Studiorum – Università di Bologna.

I Dedicati è, invece, la linea di oli extravergine d’oliva composta da cinque referenze specifiche per abbinamenti con piatti di pesce, carne, pasta, verdure e pizza. Gli oli extra vergine di oliva, infatti, non sono tutti uguali, ma ciascuno è caratterizzato da uno specifico patrimonio di fragranze e sentori che lo rende adatto per essere abbinato con alcune pietanze piuttosto che con altre. I Dedicati sono il risultato di un lungo percorso di ricerca condotto da un team interno di assaggiatori professionisti e il reparto ricerca e sviluppo Olitalia in collaborazione con un team internazionale di chef. Ogni referenza della linea è contraddistinta da un bouquet di sentori e fragranze uniche che la rendono un ingrediente fondamentale di ogni preparazione e, allo stesso tempo, adatta per essere abbinata a specifiche pietanze.

Le puntate di Pizza Challenge sono disponibili sul sito di Expì srl, la società di Cesena ideatrice del format, e sul canale YouTube di Cook Academy.