MISP
Misp

Master in International Screenwriting and Production – MISP

APERTE LE ISCRIZIONI PER LA SCUOLA D’ECCELLENZA

DI SCRITTURA E PRODUZIONE CINEMA E TV

Prima selezione entro maggio per aggiudicarsi un posto alla 10a edizione del Master diretto dal Prof. Armando Fumagalli, da 20 anni fucina di talenti che firmano grandi successi nell’audiovisivo italiano e internazionale come Doc – nelle tue mani”, “Diavoli”, “Medici – Masters of Florence”, “Don Matteo”, “Distretto di polizia”, “Che Dio ci aiuti”

Sono aperte le iscrizioni alla 10a edizione del Master in International Screenwriting and Production – MISP,ideato e diretto dal Prof. Armando Fumagalli, una delle più ambite ‘chiavi’ per entrare nel mercato nazionale e internazionale della Scrittura per il Cinema, la Tv e l’Editoria e della Produzione audiovisiva, che proprio nel 2020 festeggia 20 anni d’attività.

Una vera fucina di talenti che hanno segnato il successo della serialità italiana anche dal respiro sempre più internazionale, con prodotti come la recente e acclamata “Doc – nelle tue mani”, la nuova serie thriller “Diavoli”, “Medici – Masters of Florence”, “Don Matteo”, “Distretto di polizia”, “Sotto copertura”, “Che Dio ci aiuti”, “Non dirlo al mio capo”, “La Strada di Casa”, “L’Isola di Pietro”, “Un passo dal cielo”, “Maggie e Bianca Fashion Friends”: produzioni nelle quale hanno lavorato decine di ex studenti del Master.

A conferma del livello internazionale raggiunto e della volontà di rendere Milano sempre più centro formativo e creativo per l’audiovisivo internazionale, dall’edizione 2016/2017 si svolge interamente in inglese e annovera alunni provenienti ormai da tutto il mondo. Questa prima fase di iscrizioni si chiuderà entro maggio, per procedere con una prima selezione degli aspiranti alunni, previsti in un numero finale massimo di 42 partecipanti. La seconda e ultima selezione è prevista invece ai primi di settembre.

Inserito nell’offerta dell’Alta Scuola in Media Comunicazione e Spettacolo (Almed) dell’Università Cattolica di Milano,il Master si tiene ogni due anni ed è incubatore di story editor, sceneggiatori, ma anche produttori creativi, responsabili di palinsesto, copywriter, showrunner, autori di fumetti e romanzi.

Tra gli ex studenti di spicco, solo per citarne alcuni: Francesco Arlanch, head writer della serie dagli ascolti record su RaiUno Doc – nelle tue mani, e sceneggiatore anche di Anna Karenina, I Medici, Sotto copertura, La strada di casa, The StartUp, Don Matteo, Rex; il produttore Marco Alessi che con la sua Dugong ha vinto a Cannes il Premio come miglior documentario per La strada dei Samouni e recentemente l’European Film Award con il corto Gli anni; Laura Allievi, autrice, fra gli altri, di Firenze e gli Uffizi 3D/4k, prodotto da Sky e Nexo e uscito in 60 paesi al mondo, e di Caravaggio – L’anima e il Sangue prodotto da Sky e Magnitudo Film; Enrico Audenino, sceneggiatore del film di Valerio Mastandrea Ridee oggi uno degli sceneggiatori della nuova stagione di Gomorra e de Il processo; Andrea Brusa, che ha vinto premi in tutto il mondo con i suoi cortometraggi (Viola, Franca; Magic Alps); Gianfranco Cordara, vice-president a Los Angeles di una delle divisioni di Disney Worldwide (sta lavorando per la nuova piattaforma Disney+); Luisa Cotta Ramosino, per quattro anni capo-scrittrice di Distretto di Polizia, poi Creative Producer delle serie sui Medici e ora autrice della serie Made in Italy e creative producer di Diavoli, serie Sky di grande successo con Patrick Dempsey e Alessandro Borghi; lo scrittore Alessandro D’Avenia, fra i più amati in Italia e tradotto in più di 20 Paesi; Mario Ruggeri, dapiù di diecianni capo-scrittore di Don Matteo e diUn passo dal cielo e oracoautore di Diavoli; il giovane Alberto Vignati, premio Campiello Giovani 2013 con Girasole Impazzito Di Luce.

Alla formazione degli studenti del Master in International Screenwriting and Production – MISP, inserito nell’offerta dell’Alta Scuola in Media Comunicazione e Spettacolo (ALMED) dell’Università Cattolica di Milano, accanto a quelli italiani, hanno contribuito una lunga serie di docenti e ospiti internazionali, come John Truby, uno dei maggiori story consultant di Hollywood, fondatore del John Truby’s Writers Studio, che ha lavorato per Walt Disney Studios, Sony Pictures, Fox Entertainment Group e HBO, e Bobette Buster, story consultant di fama mondiale, autrice di bestseller come Do/ Story. How to tell your story so the world listens e autrice del documentario sul sound design, Making Waves: The Art of Cinematic Sound, presentato al Festival di Cannes.

Anche per l’edizione che si aprirà a settembre 2020 parteciperanno a formare e ispirare gli allievi del Master alcuni dei principali talenti ed operatori del panorama audiovisivo italiano, provenienti dai più importanti network e dalle migliori case di produzione ed editori, tra cui Rai, Mediaset, Sky Italia, Disney, DeaKids, Lux Vide, Endemol, Cattleya, Taodue, Medusa, Disney e molti altri.

Il Master in International Screenwriting and Production (MISP) fa parte dell’offerta dell’Alta Scuola in Media Comunicazione e Spettacolo (Almed) dell’Università Cattolica di Milano.

La quota complessiva per partecipare al Master è di 9.600 euro (IVA inclusa) divisa in 4 rate; sono previste almeno 3 borse di studio da 4.800 euro ciascuna, assegnate dalla commissione a studenti in difficoltà finanziarie e con un curriculum eccellente.

Per maggiori informazioni e per inviare la propria candidatura: almed.unicatt.it