regenered action

Generazione Terra: valore, cibo e ambiente.

Il ruolo dei giovani nella filiera agroalimentare italiana

A Terra Madre Salone del Gusto, il 23 settembre alle ore 12, Ismea, con la partecipazione dell’ ISTAT, presenta in anteprima i principali highlights del rapporto “Giovani agroalimentare e territorio” con i dati più aggiornati dal Nuovo Censimento dell’Agricoltura.

 

Riflettori puntati sui giovani agricoltori in questa edizione di Terra Madre Salone del Gusto, che vede presso il Parco Dora uno spazio espositivo a loro interamente dedicato, dove venerdì 23 settembre alle ore 12 verranno presentati i principali dati del rapporto Ismea – RRN Giovani agroalimentare e territorio. Grazie alla partecipazione dell’ISTAT l’incontro sarà anche l’occasione per divulgare alcuni dati inediti dell’ultimo censimento dell’agricoltura italiana.

L’evento è quindi un momento di confronto e di riflessione sulle tendenze recenti dell’agricoltura a conduzione giovanile in Italia, sull’importante ruolo svolto dai giovani nei territori per preservarne il tessuto socio-economico e ambientale, ma anche sui rilevanti gap tra aree urbane rurali che tuttora alimentano il processo di spopolamento dalle campagne.
In occasione dell’incontro, infine, l’Ismea presenterà il nuovo strumento fondiario “Generazione Terra” e che a breve verrà reso disponibile dall’istituto.

Intervengono all’incontro

Fabio Del Bravo, responsabile Direzione servizi per lo sviluppo rurale di ISMEA: Giovani in agricoltura: tendenze recenti tra sfide, opportunità e “valore” del territorio

Roberto Gismondi, responsabile servizio statistiche e indicatori sull’agricoltura di ISTAT: Un’agricoltura per tutte le età? Il ruolo dei giovani emerso dal settimo censimento dell’ISTAT”

Giorgio Venceslai, responsabile Direzione servizi per le imprese di ISMEA: “Generazione Terra” il nuovo strumento fondiario di Ismea per i giovani

Testimonianza delle aziende:

Claudio Amerio, Maramao bio – società cooperativa agricola sociale onlus

Linda Orlandini, socia Consorzio Castanicoltori Alta Valle del Reno (BO).

Considerazioni finali:
Barbara Nappini, presidente Slow Food Italia.

Modera
Giuseppe Bottero, responsabile redazione economia de La Stampa

Il programma completo è  su  https://2022.terramadresalonedelgusto.com/