24orenews Web E Magazine

 

733° ANNO DALLA FONDAZIONE

DAL 29 al 1 FEBBRAIO 2011

BOVOLONE .Pronti al via i preparativi per la tradizionale Rassegna Regionale di attrezzature per l’agricoltura e Rassegna Nazionale di macchine per la coltura e la lavorazione del tabacco che si svolgerà dal 29 gennaio al 1 febbraio 2011 presso il Piazzale Aldo Moro. Clicca sulla foto e vedi la modulistica per l’iscrizione… L’Associazione Bovolone Promuove anche quest’anno con grande impegno e professionalità organizza la nuova edizione della Fiera di San Biagio, proseguendo un lavoro prezioso che da anni viene portato avanti per valorizzare il nostro paese e il nostro territorio. E’ intitolata al patrono del paese “San Biagio”, e come da tradizione si svolge nel giorno a lui dedicato e in alcuni giorni adicenti a tale data. Durante la fiera sono previsti convegni, mostre, nonchè la possibilità di effettuare prove pratiche di attrezzature agricole su terreno.  Dal 1278 la Fiera di San Biagio costituisce per Bovolone e tutto il territorio un appuntamento da non perdere che si è saputo rinnovare negli anni mantenendo vivo un grandissimo interesse. La forza della sua modernità, nonostante i 731 anni di storia, sta nell’aver saputo fondere la sua tradizione agricola con i cambiamenti che caratterizzano al nostra quotidianità. Se il punto fermo rimane tutto ciò che circonda il mondo del tabacco, con l’esposizione in 22.000 m2 di piazzale di macchinari all’avanguardia e attrezzature per tutto il settore agricolo, di grande richiamo è ormai anche la rassegna di prodotti nazionali alimentari e artigianali.  Prove su campo  Un appuntamento di interesse durante la Fiera è costituito senz’altro dalle “Prove su campo”,  presentate per la prima volta nel 1998 e che quest’anno giungono 11° edizione. Nel 2009 grazie anche ad una bella giornata, una trentina di trattori, aratri, seminatrici ecc…hanno dato vita ad un appuntamento diventato tradizionale per la fiera stessa.  Le prove su campo si terranno lunedì 25 gennaio 2011.

Dalle ore 9,30 in località Campagne, circa una decina di ditte tra l più importanti che operano nel settiore dei macchinari agricoli con una trentina di trattori, oltre ad alcuni privati e costruttori del settore, effettueranno delle dimostrazioni riguardo le varie fasi della lavorazione del terreno come l’aratura e la semina.  Negli ultimi anni, oltre ad un pubblico numeroso, ha visto anche lòa partecipazione di scuole del settore che hanno assistito in diretta a tutte le fasi della lavorazione del terreno. In chiusura della manifestazione, verrà offerto a tutti i partecipanti un buffet consegnando un omaggio come ringraziamento.

 

Fonte. Uff.Stampa ComuneBovolone.

 

Articolo precedenteBLOMOR A FAVORE DELL’ASSOCIAZIONE UN SORRISO PER IL SUDAN
Articolo successivoLOMBARDIA. MILANO SEGRATE. APPUNTAMENTI di gennaio 2011