24orenews Web E Magazine

 
 

Antonio Mantelli premiato alla

SKYY VODKA COMPETITION 2011

Sesto San Giovanni, 12 gennaio 2011 – E’ Antonio Mantelli il vincitore della gara di flair bartending SKYY VODKA COMPETITION che si è svolta nella notte dell’11 gennaio presso la sede del Gruppo Campari di Sesto San Giovanni. Gianluigi Bosco si è classificato secondo, mentre Riccardo Mastromatteo si è aggiudicato il terzo posto. A presentare la serata e a premiare i primi classificati è stato il Veejay Alvin, celebre star emergente dell’ambito musicale.

I tre vincitori sono stati premiati nella lobby della sede Campari a Sesto San Giovanni: la serata,  finalissima della SKYY VODKA COMPETITION 2011, ha visto sfidarsi i primi 20 classificati della gara di flair bartending organizzata da Campari Italia insieme a Planet One.

Tra più di 200 bartender italiani e stranieri che hanno partecipato alle diverse selezioni regionali I, II e III classificato hanno dimostrato una particolare abilità nei punti chiave del bartending: fare un buon drink, servire rapidamente, interagire ed intrattenere il cliente, anche in modo spettacolare.

Il concorso, ormai riconosciuto come la più importante quermesse di professional flair italiana, è stato un’importante vetrina per i bartender che vi hanno preso parte e hanno avuto l’occasione di dimostrare la loro abilità. La SKYY VODKA COMPETITION, mettendo il flair bartending sotto i riflettori, ha contribuito anche quest’anno a promuovere la professione del bartender e valorizzarne il lavoro.

I bar tender vincitori della competizione sono stati premiati da Alvin, che ha presentato la serata insieme a  Cristina Poi, General Manager Planet One.

 

Il Gruppo Campari è una delle realtà più importanti nel settore del beverage a livello globale. E’ presente in 190 paesi nel mondo con leadership nei mercati italiano e brasiliano e posizioni di primo piano negli USA e in Europa continentale. Il Gruppo vanta un portafoglio ricco e articolato su tre segmenti: spirit, wine e soft drink. Nel segmento spirit spiccano brand di grande notorietà internazionale come Campari, Carolans, SKYY Vodka e Wild Turkey e marchi leader in mercati locali tra cui Aperol, Cabo Wabo, Camparisoda, Cynar, Frangelico, GlenGrant, Ouzo 12, X-Rated Fusion Liqueur, Zedda Piras e i brasiliani Dreher, Old Eight e Drury’s. Nel segmento wine si distinguono oltre a Cinzano, noto a livello internazionale, i brand regionali Liebfraumilch, Mondoro, Odessa, Riccadonna, Sella&Mosca e Teruzzi&Puthod. Infine, nei soft drink, campeggiano per il mercato italiano Crodino e Lemonsoda, con la relativa estensione di gamma. Il Gruppo impiega oltre 2.200 persone e le azioni della capogruppo Davide Campari-Milano S.p.A. (Reuters CPRI.MI – Bloomberg CPR IM) sono quota